Consigli su come esercitare la pronuncia inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi l'inglese rappresenta la lingua universale per potersi esprimere in tutti i paesi del mondo. Padroneggiare questa lingua significa, innanzitutto, essere in grado di spostarsi ovunque senza alcun ostacolo, ma anche avere a disposizione maggiori offerte lavorative. L'inglese, infatti, costituisce un requisito indispensabile, non solo per accedere ai concorsi, ma anche per svolgere professioni pratiche (lavorare per esempio in negozi o locali) dal momento che il nostro è un paese turistico. Imparare l'inglese non è difficile: la grammatica è strutturata in maniera abbastanza elementare e il lessico non è complesso. L'unico intralcio potrebbe essere costituito dalla pronuncia. Ma anche quest'ultimo problema può essere superato con un costante esercizio. In questa guida forniremo alcuni consigli pratici su come esercitare la pronuncia inglese.

24

Come apprendere le basi

Gli anni di scuola, dalle elementari sino alle superiori, in genere forniscono quelle che sono le basi di questa lingua. In ogni caso, molti studenti frequentano dei corsi privati ricevendo degli attestati dopo aver sostenuto degli esami. La pronuncia spesso a scuola è trascurata nell'insegnamento della lingua. È consigliabile apprenderla tramite l'esperienza e l'ascolto dei madrelingua. Un esercizio a dir poco fondamentale per i bambini è quello di ascoltare le canzoni in inglese, premiandoli a fine anno con una recita dove espongono ciò che hanno appreso.

34

Come esercitare la pronuncia

È opportuno che i bambini esercitino la loro pronuncia anche tramite dei cd contenenti cartoni animati in inglese ed esercizi spesso divertenti. Se si è al liceo, si consiglia la visione di film in lingua madre. Così facendo, l'interlocutore potrà senza problemi sentire ed al tempo stesso imparare la pronuncia, specie vedendo il suo film preferito. Per tutti gli appassionati di internet, è possibile trovare appositi siti con video lezioni che forniscono sia esercizi che quiz sulla pronuncia. In ogni caso, il metodo più semplice e tradizionale consiste nell'ascolto di un cd audio in inglese, anche se molte volte può apparire noioso.

Continua la lettura
44

L'importanza dei dialoghi in inglese

Un esercizio pratico ed al tempo stesso divertente consiste nel dialogare a parlare in inglese all'interno della propria famiglia come se fosse un gioco. Sicuramente gli esiti saranno molto positivi, in quanto si verifica il confronto fra più persone, utilizzando un linguaggio comune ed indicando oggetti di uso quotidiano. È consigliabile parlare in modo piuttosto veloce e cercando di scandire molto bene le parole. Per tutti quelli che tendono a sfruttare la memoria fotografica per parlare, può risultare particolarmente utile parlare in inglese davanti a uno specchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Manuale di pronuncia inglese

Una lingua straniera come l'inglese presenta la difficoltà della pronuncia, soprattutto per quelle persone abituate a pronunciare una parola semplicemente leggendola come è scritta. Allora come fare per evitare di incappare in spiacevoli errori di pronuncia...
Lingue

Come avere un'ottima pronuncia inglese

L'inglese è una delle lingue più parlate nel mondo. È quindi d'auspicio avere una buona pronuncia in modo tale da potersi relazionare quando ci troviamo all'Estero. Una conoscenza completa della lingua passa sopratutto per un'ottima pronuncia ed un'ottima...
Lingue

Come esercitare il proprio inglese

Per viaggiare, comunicare, lavorare, è ormai fondamentale conoscere l'inglese. Saperlo parlare e scrivere è molto importante per interagire con gli altri. Un viaggio-studio si rivelerà utile per perfezionare la pronuncia, per conoscere un aspetto della...
Lingue

Come ascoltare la pronuncia di un testo inglese con balabolka

Siete studenti o non lo siete più da tempo, quante volte vi è capitato di avere dubbi sulla corretta pronuncia di un determinato termine inglese? Al fine di risolvere problemi di questo genere, è stato lanciato un programma davvero molto utile che...
Lingue

Consigli pratici per la pronuncia del russo

Il russo è una lingua slava orientale parlata come lingua madre da 180 milioni di persone, non solo dalla popolazione della Russia, ma anche dalla stragrande maggioranza degli ex Paesi sovietici. Vediamo insieme i consigli pratici per la pronuncia di...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese velocemente

Quasi tutti, prima o poi, abbiamo la necessità di imparare l'inglese: che sia per motivi di studio, di lavoro, per affrontare un viaggio o per interesse personale, se non l'abbiamo appreso per bene da piccoli, probabilmente ci troveremo in difficoltà....
Lingue

La pronuncia del tedesco

La pronuncia del tedesco segue delle regole ben precise. Tra la lingua scritta e quella orale non esistono molte differenze. L'alfabeto tedesco è lo stesso di quello inglese. Si aggiungono ad esso però dei simboli in più. In particolare esiste lo scharfes...
Lingue

Come Migliorare La Pronuncia E La Comprensione Di Una Lingua Straniera

Conoscere le lingue straniere è sempre importante, specialmente al giorno d'oggi. I viaggi che facciamo ci permettono di conoscere nuove culture e rendono indispensabile la conoscenza di almeno una lingua straniera. Generalmente, è preferibile avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.