Consigli per imparare l'olandese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'olandese è una lingua affascinante, ma non viene studiata in Italia in quanto si preferisce l'insegnamento dell'inglese e di altre lingue europee. La conoscenza della lingua olandese può essere utile se si decide di trasferirsi in Olanda per motivi di studio o di lavoro. Inoltre, saper parlare questa lingua può rivelarsi fondamentale se si fa un viaggio in questo paese. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli per imparare l'olandese.

25

Nozioni generali

È opportuno sapere che l'olandese ha una pronuncia che somiglia abbastanza a quella tedesca. Essa infatti è un po' dura e "nordica"; inoltre, in alcuni casi le lettere oppure i dittonghi non si leggono esattamente come si scrivono. Ecco qualche esempio concreto: la lettera C e la G non sono mai dolci (cioè si pronunciano in ogni caso come CH e GH); la W si pronuncia come una sorta di U, tranne se seguita da R; in tal caso WR si pronuncia, VR.

35

Le vocali

Generalmente le vocali vengono pronunciate come sono scritte; nella lingua olandese però si ha un notevole utilizzo dello iato. I casi non sono molti: ad esempio IE si legge semplicemente I, invece dall'incontro fra O ed E (OE) scaturisce un suono di O chiusa, cioè abbastanza simile a quello della U. È importante conoscere e tener presente queste regole di base; esse si rivelano indispensabili quando si comincia a studiare seriamente l'olandese.

Continua la lettura
45

Forma interrogativa, verbi ed articoli

Un altro aspetto di questa lingua da conoscere nella fase di "avvicinamento" è la forma interrogativa. Essa si costruisce esattamente come quella tedesca oppure inglese, cioè partendo dal verbo e terminando con il soggetto. Se già si conosce l'inglese oppure il tedesco non si incontrano particolari difficoltà in questa fase. Tra gli articoli non c'è soltanto il genere maschile e femminile, ma anche quello neutro. Infine, le persone dei verbi sono nove: io, tu, egli, ella, lei (formale), noi, voi, essi, voi (formale, plurale del "lei").

55

Metodi per imparare l'olandese

Sono tantissime le possibilità che consentono di imparare l'olandese e quindi di poter parlare in maniera abbastanza fluente. La cosa migliore da fare è quella di seguire un corso apposito; se ne trova facilmente uno cercando su internet. Spesso nelle grandi città si può partecipare a corsi organizzati da associazioni oppure da privati. In alternativa si può scegliere di recarsi in una buona libreria internazionale e comprare un corso completo, con libri e cd. In questo modo è possibile imparare l'olandese in maniera economica e rispettando le proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come dire ti amo in diverse lingue

Sin dall'adolescenza, dire "ti amo" entra a far parte del nostro quotidiano. Solitamente i primi "ti amo" iniziano a sbocciare a scuola durante i primi approcci con il compagno/a per cui si ha una cotta, oppure nelle lettere d'amore di una duratura relazione...
Lingue

Appunti di linguistica inglese

Mettiamo qua sotto a disposizione del lettore, un insieme di appunti di linguistica inglese. Il testo seguente è da intendersi con un aiuto allo studio della materie, che potrà essere utile sia a studenti alle prime armi, sia a chi frequenti percorsi...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese

L'inglese è una lingua che appartiene alle lingue germaniche insieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Gli Stati in cui si parla l'inglese come lingua ufficiale vengono chiamati anglofoni. Il dizionario mette in evidenza...
Lingue

Uso degli articoli in inglese

La grammatica inglese è l'insieme delle regole morfologiche e sintattiche che regolano la lingua. Questa ha diverse affinità con le grammatiche degli idiomi come il tedesco, l'olandese, il frisone, il fiammingo. Questo perché appartengono al gruppo...
Lingue

Come esercitarsi a parlare inglese

L'inglese è una lingua appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche insieme all'olandese e al tedesco. L'inglese conserva ancora un'evidente parentela con il sassone continentale, ovvero il dialetto del basso tedesco. Oggi conoscere questa...
Superiori

Manzoni: l'influenza del giansenismo

Il giansenismo nasce nel XVII secolo da Cornelis Jansen. Il movimento religioso, politico e culturale modifica le basi del cattolicesimo. Per l'ecclesiastico e teologo olandese l'uomo nasce tendenzialmente corrotto. Pertanto, per natura commette azioni...
Maturità

Cos'è la forza di Lorentz

Si definisce forza di Lorentz quella che si sviluppa tra un corpo carico ed un campo elettromagnetico. Oggi affronteremo per grandi linee il concetto di forza di Lorentz. Per prima cosa notiamo che la forza prende il nome dall'omonimo fisico, Hendrik...
Università e Master

Come costruire la successione di Padovan

La successione di Padovan, derivata da quella di Fibonacci, fu inventata da Richard Padovan che però ne conferisce l'invenzione ad Hans van der Laan, monaco olandese. Padovan la presentò nel 1994 in un proprio saggio e il matematico Ian Stewart la riprese...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.