Consigli per imparare l'olandese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'olandese è una lingua affascinante, ma non viene studiata in Italia in quanto si preferisce l'insegnamento dell'inglese e di altre lingue europee. La conoscenza della lingua olandese può essere utile se si decide di trasferirsi in Olanda per motivi di studio o di lavoro. Inoltre, saper parlare questa lingua può rivelarsi fondamentale se si fa un viaggio in questo paese. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli per imparare l'olandese.

25

Nozioni generali

È opportuno sapere che l'olandese ha una pronuncia che somiglia abbastanza a quella tedesca. Essa infatti è un po' dura e "nordica"; inoltre, in alcuni casi le lettere oppure i dittonghi non si leggono esattamente come si scrivono. Ecco qualche esempio concreto: la lettera C e la G non sono mai dolci (cioè si pronunciano in ogni caso come CH e GH); la W si pronuncia come una sorta di U, tranne se seguita da R; in tal caso WR si pronuncia, VR.

35

Le vocali

Generalmente le vocali vengono pronunciate come sono scritte; nella lingua olandese però si ha un notevole utilizzo dello iato. I casi non sono molti: ad esempio IE si legge semplicemente I, invece dall'incontro fra O ed E (OE) scaturisce un suono di O chiusa, cioè abbastanza simile a quello della U. È importante conoscere e tener presente queste regole di base; esse si rivelano indispensabili quando si comincia a studiare seriamente l'olandese.

Continua la lettura
45

Forma interrogativa, verbi ed articoli

Un altro aspetto di questa lingua da conoscere nella fase di "avvicinamento" è la forma interrogativa. Essa si costruisce esattamente come quella tedesca oppure inglese, cioè partendo dal verbo e terminando con il soggetto. Se già si conosce l'inglese oppure il tedesco non si incontrano particolari difficoltà in questa fase. Tra gli articoli non c'è soltanto il genere maschile e femminile, ma anche quello neutro. Infine, le persone dei verbi sono nove: io, tu, egli, ella, lei (formale), noi, voi, essi, voi (formale, plurale del "lei").

55

Metodi per imparare l'olandese

Sono tantissime le possibilità che consentono di imparare l'olandese e quindi di poter parlare in maniera abbastanza fluente. La cosa migliore da fare è quella di seguire un corso apposito; se ne trova facilmente uno cercando su internet. Spesso nelle grandi città si può partecipare a corsi organizzati da associazioni oppure da privati. In alternativa si può scegliere di recarsi in una buona libreria internazionale e comprare un corso completo, con libri e cd. In questo modo è possibile imparare l'olandese in maniera economica e rispettando le proprie esigenze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Consigli per imparare il polacco

Studiare le lingue straniere, è un qualcosa di molto bello e di appassionante che ci può esser molto utile per comunicare efficacemente con chi non parla la nostra lingua. Tra le numerose lingue straniere che possiamo imparare ci sono:" Il francese,...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese

L'inglese è una lingua che appartiene alle lingue germaniche insieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Gli Stati in cui si parla l'inglese come lingua ufficiale vengono chiamati anglofoni. Il dizionario mette in evidenza...
Lingue

10 consigli per imparare una lingua da adulti

Tedesco? Spagnolo? Russo? Qualsiasi scegliate, imparare una lingua è fondamentale nella società attuale. La cosa migliore sarebbe impararla da bambini, in modo molto naturale. Ma talvolta ciò non è possibile.Ci sono comunque alcuni trucchi utili per...
Lingue

10 consigli per imparare una lingua da soli

Per chi ama viaggiare andando a visitare paesi in tutto il mondo sorge spontanea la necessità di imparare nuove lingue. Un po' per bagaglio culturale, un po' per necessità, imparare una lingua da usare in un posto straniero è sempre una buona cosa,...
Lingue

Consigli per imparare il tedesco

La conoscenza delle lingue estere è molto utile. Serve ad aprire i confini; e non soltanto quelli geografici. La mente si espande e le relazioni, di qualsiasi genere, si arricchiscono. Potrebbero essere professionali o prettamente di amicizia e di divertimento....
Lingue

Consigli per imparare il coreano

Imparare a leggere e scrivere il coreano può risultare piuttosto complicato. Per coloro che stanno imparando un nuovo idioma, il coreano richiede di apprendere un alfabeto del tutto nuovo e distante dall'alfabeto delle lingue neolatine. Quando cominciate...
Lingue

10 consigli per imparare il tedesco velocemente

Al giorno d'oggi la Germania rappresenta un vero e proprio Eldorado per quanto riguarda le opportunità economiche e lavorative. Purtroppo, sebbene l'inglese sia spesso sufficiente e qualificante, a volte è necessario conoscere la lingua madre. Ecco...
Lingue

Consigli per imparare il portoghese

Se si vuole imparare una nuova lingua è opportuno scegliere quella che si parla in parecchi stati del mondo. In questo modo essa diventa importante sia per viaggiare liberamente che per trovare un lavoro. Il portoghese è una lingua che viene appresa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.