Consigli per imparare il portoghese

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Se si vuole imparare una nuova lingua è opportuno scegliere quella che si parla in parecchi stati del mondo. In questo modo essa diventa importante sia per viaggiare liberamente che per trovare un lavoro. Il portoghese è una lingua che viene appresa facilmente dai madrelingua italiani. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come è possibile imparare questa lingua.

26

Occorrente

  • Pc e connessione ad Internet;
  • Manuale di grammatica Portoghese;
  • Video e testi in lingua.
36

Dove si parla il rtoghese

Il portoghese è una lingua diffusa e parlata nei seguenti Stati: Portogallo, Angola, Brasile, Capo Verde, Mozambico, Macao, Guinea Equatoriale, Venezuela, Guinea-Bissau e Timor Est. Il primo passo da compiere è quello di cominciare a familiarizzare con la lingua. È opportuno ascoltare musica, vedere film, video e soprattutto leggere testi in lingua. Il portoghese ha una derivazione latina simile all'italiano; questo consente di comprendere i dialoghi molto più facilmente di quanto si possa credere.

46

Come studiare il portoghese

I video sotto-intitolati aiutano tantissimo ad abituare l'orecchio ai suoni ed alla pronuncia tipica della lingua che si vuole imparare. Quando si è preso familiarità con l'intonazione della lingua bisogna studiare e comprendere la grammatica portoghese. Si possono seguire due strade: studiare da autodidatta oppure prendere parte a delle lezioni. Nel primo caso è utile l'utilizzo di testi di grammatica basilare oppure seguire lezioni di grammatica online. Nel secondo caso è fondamentale iscriversi ai corsi di lingua online, oppure frequentare qualche scuola.

Continua la lettura
56

Leggere e memorizzare

Quando si sono appresi i fondamenti della grammatica bisogna incrementare il "bagaglio" di termini in lingua. Per farlo non si deve fare altro che leggere, memorizzare e appuntare ogni sorta di termine che si incontra durante il percorso di studi. Più tempo viene dedicato a questa parte e maggiori sono le possibilità di comprendere la lingua e di conseguenza si riesce ad interloquire in maniera efficace.

66

Scrivere e comporre frasi

Quando si è raggiunta una solida base di partenza per i fondamenti di grammatica e per il lessico è il momento di iniziare con la produzione orale e scritta. Per farlo occorre molta pazienza; infatti, bisogna passare ore ed ore ad allenarsi a scrivere oppure a comporre oralmente frasi in qualsiasi situazione. È consigliabile passare le giornate ad ampliare il proprio glossario, ascoltando e leggendo quanti più testi possibili e successivamente a riscrivere quello che è stato appreso. Così facendo in breve tempo si inizia a comprendere ed a comunicare in portoghese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Portoghese: i verbi ausiliari

Per chi ha intenzione di studiare e di approfondire un po' la lingua portoghese, oltre a dover imparare decine e decine di vocaboli per una completa conversazione, è necessario imparare a capire e gestire i verbi ausiliari. Questi, infatti, sono molto...
Lingue

Come Pronunciare Correttamente Il Portoghese

Il portoghese è, ovviamente, la lingua parlata in Portogallo ed in Brasile. La storia del portoghese è dominata dai fenomeni connessi con la "Reconquista cristiana" contro i Mori. Si distinguono generalmente tre gruppi dialettali: a nord il galiziano...
Lingue

Portoghese: il verbo essere

La lingua portoghese è una lingua romanza ed è la sesta più parlata al mondo. Il portoghese è la lingua ufficiale del Portogallo, del Brasile e di molti altri Paesi, come ad esempio Angola, Mozambico e Capo Verde. Esistono due varietà scritte: il...
Lingue

La forma interrogativa in portoghese

La lingua portoghese ha una storia interessante alle spalle che l'ha fatta divenire il sesto idioma più parlato al mondo e la seconda lingua neolatina più diffusa dopo lo spagnolo. Si parla nell'America del sud, special modo in Brasile dove è diventata...
Università e Master

Appunti di storia portoghese

La storia del Portogallo come nazione europea, affonda le proprie radici nell'alto medioevo tra il quattrocento e il cinquecento. Si può riassumere con alcuni appunti e eventi significanti. Grazie alle formidabili doti della marina portoghese e dei suoi...
Lingue

Portoghese: verbi regolari

I verbi nella lingua portoghese sono una componente fondamentale e si suddividono in due grandi categorie: quelli regolari e gli irregolari. La caratteristica dei primi sta nel fatto che, coniugandoli, non cambiano la radice (es.: cantare- io canto)....
Superiori

Grammatica: proposizioni soggettive e oggettive

Quando si impara una lingua una delle cose fondamentali da imparare al più presto è la gramamatica, argomento piuttosto complesso per chiunque, sia italiani che stranieri. Per poter studiare la grammatica italiana è necessario conoscere alcune nozioni...
Superiori

Come imparare la grammatica francese

Il francese è una delle tante lingue europee neolatine sviluppate appunto da questo ceppo comune, il latino, come l'italiano, lo spagnolo e il portoghese ecc. Ovviamente queste lingue hanno questa radice comune a seguito dell'egemonia romana su tutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.