Consigli per affrontare il primo giorno d'esame

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il primo giorno d'esame, qualunque esso sia - l'esame di terza media, l'esame di maturità o il primo esame della prima sessione universitaria- è per molti un giorno importante e terrificante al tempo stesso. La necessità di superarlo e l'insicurezza di riuscire ad affrontarlo nel modo migliore inducono spesso ansia, non sempre controproducente ma sicuramente non è facile da affrontare. Oltre a questo è bene essere informati su alcuni principi base per presentarsi al meglio all'esame e passarlo con tranquillità, vediamone 5, insieme ad alcuni utili consigli.

26

Arriva preparato

Non puoi pretendere di essere tranquillo e di passare l'esame senza ansia (e di passarlo proprio) se non ti sei preparato adeguatamente per questa prova. Di conseguenza studia abbondantemente e prima di affrontare il primo giorno d'esame.

36

Non esagerare

È sconsigliatissimo iniziare a ripassare ossessivamente il giorno prima: se non ti sei preparato precedentemente (torna al punto 1) non puoi sperare troppo di superare con successo quest'esame, ergo non stracciarti a sfinimento sui libri. Al massimo rileggi gli schemi generali, se ne hai fatti, altrimenti rischierai solo di fartela sotto dalla paura di non farcela e di sfiancarti con un inesorabile, conseguente, risultato negativo.

Continua la lettura
46

Rilassati

Non è la fine del mondo: molti hanno passato, passano e passeranno il tuo stesso esame, quindi anche tu puoi farcela. Dunque, dopo esserti preparato a sufficienza, è inutile arrovellarsi ancora, molto più proficuo per la buona riuscita della prova sarebbe tranquillizzarsi un po' il giorno prima. In particolare, cerca di dormire molto e bene. La mattina del giorno della prova cerca di contenere l'agitazione, dopotutto che motivo di agitarti c'è? Se sei pronto non c'è nulla di cui preoccuparsi, ora vediamo gli ultimi due accorgimenti.

56

Sii cordiale

Sembra ovvio ma la prima impressione come in ogni cosa è importante, meglio non scordarselo proprio in questo giorno così importante. Quindi, sii cordiale con i professori, e con le altre persone, servirà anche a te a rimanere più sereno e tranquillo. La presenza è importante, ma non è tutto: d'altronde, est modus in rebus.

66

Affrontalo a viso aperto

Devi essere tu ad "aggredire" l'esame, non farti sopraffare. Quindi arriva puntuale all'esame: meglio non incominciare la giornata con il piede sbagliato. Poi ascolta (se è orale) o leggi (se scritto) con attenzione le domande: è vietato fare errori di comprensione e di distrazione. Utilizza tutto il tempo a tua disposizione per pensare alle risposte più complete possibili, senza dilungarti in inutili giri di parole, vai al sodo e sii quanto più preciso possibile. Affronta l'esame a viso aperto e non avrai chance di fallire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Ripasso per l'esame orale di maturità: 10 consigli

Affrontare l'esame di maturità non è affatto semplice. L'esame di maturità prevede una fase scritta, le cui tematiche possono variare da istituto ad istituto, ed una fase orale, che prevede l'interrogazione su tutte le materie del corso di studi e...
Maturità

Esame orale maturità: i consigli per superarlo bene

Chi di noi non ha mai affrontato qualcosa che gli causasse un incredibile ansia seguita da forte agitazione? Affrontare un esame orale di maturità equivale alla stessa descrizione! Tuttavia, in questo articolo, scopriremo insieme i consigli per superarlo...
Maturità

Esame di Stato: consigli per superarlo senza ansie

Esame di Stato è forse uno dei momenti più emozionanti della giovinezza. Conseguire al superamento dell'esame di stato è l'obbiettivo più ambito da ogni studente e superarlo correttamente vuol dire diventare finalmente dei diplomati. Molti ragazzi...
Maturità

Consigli per affrontare la prova orale

L'esame orale di maturità è ritenuta da molti la prova più impegnativa e più densa di difficoltà e timori tra quelle dei fatidici esami di stato. Costituisce la reale fine del percorso scolastico ed è una vera e propria prova da superare, in quanto...
Maturità

Maturità: 5 consigli per affrontare la prova orale

La maturità è uno dei primi traguardi importanti che una persona raggiunge nell'ambito della propria formazione culturale: con in tasca l'ambìto diploma, si aprono le porte alla società e si acquisisce la possibilità di iniziare a lavorare oppure...
Maturità

Consigli per affrontare la terza prova

L'esame di maturità mette sotto tensione intere generazioni di studenti, alle prese con il passo più importante per l'accesso al mondo universitario o del lavoro. Composto da prima, seconda, terza prova e prova orale, che in ordine sono il tema, la...
Maturità

Esame di maturità: 5 segreti per superarlo bene

Ogni studente alla fine del proprio percorso di studi si trova ad affrontare il fatidico esame di stato. Esso consta di prove scritte, di cui italiano uguale per tutti i licei e non, le altre che invece si differenziano a seconda dell'indirizzo liceale...
Maturità

5 cose da sapere sull'esame di maturità

Tra i giorni più importanti della vita, vi sono, per certo, quelli dell'esame di maturità. Sarà per l'ansia e per lo stato emotivo con la quale si arriva ad affrontare questi giorni speciali, oppure per il tempo impiegato a studiare e a ripassare le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.