Consigli e trucchi per migliorare il proprio inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Come sapete tutti la popolazione mondiale, oltre ad essere caratterizzata per i suoi costumi, cibi, usanze e religoni varie, è contraddistinta soprattutto dalla lingua. Ma in questo testo, tramite passaggio molto semplici e veloci, vi daremo dei Consigli e trucchi per migliorare il proprio inglese. Infatti tale lingua è quella che più viene usata ed utilizzata in circolazione, dato che essa è quasi tutti la conoscono, chi più chi meno.

25

Migliorare il proprio inglese

Se siete davvero intenzionati a Migliorare il proprio inglese, la tecniche giuste ed efficaci sono: la serietà, pazienza e l'impegno vero. Infatti questi 3 consigli vi saranno sempre utili, non solo per imparare e migliorare il vostro inglese, ma anche se intendete imparare qualche altra lingua o materia. Innanzitutto una soluzione che può esservi molto di aiuto sono le canzoni inglese. Ascoltatele più volte e man mano soffermatevi sulle parole che non conoscete. Dopodiché cercate di capire il senso generale e cominciate ad allenarvi ripetendo le parole e le frasi tante volte, sempre a voce alta. Cosi che tutto il testo della canzone ripetuto e studiato a fondo più volte, vi entrerà in memoria molto più facilmente.

35

Leggere e scrivere moltissimo

Per poter far si che il vostro inglese, sia parlato che scritto migliori a vista d'occhio, non vi resta altro che Leggere e scrivere moltissimo testi, canzoni o poesie in inglese. Fatelo ogni giorno scrivendo prima in italiano e poi tradurlo molto attentamente in inglese, cosi che scrivendo man mano, la vostra mente registra lentamente ogni singola parola, facilitandovi tutto il procedimento. In questo modo avrete la conoscenza delle regole grammaticali e sintattiche attraverso il vostro inconscio.

Continua la lettura
45

Partire verso l'estero

I precedenti passaggi che vi abbiamo spiegato finora per imparare l'inglese sono molto utili, ma fatti sempre nella propria dimora o nella propria scuola. Ma se siete intenzionati sul serio a conoscere questa lingua, l'unica e sola soluzione esterna è: Partire verso l'estero. Raggiungere tali mete o tali luoghi vi aiuterà molto ma molto più facilmente se lo studiate a casa o a scuola, dato che stando ogni giorno a contatto con persone straniere, lo imparerete più liberamente e comodamente. Cosi che, conoscerete piano piano, anche termini che non avete mai ascoltato o pronunciato fino ad adesso, facilitandovi il tutto sia nella vita quotidiana che nell'eventuale lavoro estero in giro per il mondo. Per poter parlare e scrivere l'inglese in modo vero e professionale, si sa bisogna avere molta serietà, pazienza ed impegno vero.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scegliere il rappresentante degli studenti

Coprire il ruolo di rappresentante degli studenti, è un esperienza che aiuta a maturare. Si partecipa ai Consigli di Dipartimento, promuovendo iniziative culturali e collaborando con i Docenti. Ricoprendo il ruolo si ha la possibilità di far conoscere...
Superiori

Come studiare meglio

Una capacità ottima logistica è di importanza assolutamente vitale, non soltanto nel settore professionale, però anche nella carriera propria di accademia, oppure scolastica. Tale tutorial, vi potrà facilitare il lavoro. Sarà molto più semplice...
Superiori

Adolescenti pigri: 5 consigli per motivarli nello studio

Davanti all'insuccesso scolastico e allo scarso impegno nello studio dimostrato dai propri figli, l'apprensione dei genitori è più che comprensibile. Per scongiurare il rischio del debito formativo o, ancor peggio, della bocciatura, la famiglia si trova...
Maturità

Come preparare la tesi per la maturità

Ogni anno gli studenti che frequentano il quinto superiore devono affrontare la maturità e si trovano di fronte ai fatidici esami di stato. Studenti diversi, ma stesse paure. Le prime due prove sono scelte dal ministero, ma la seconda varia dal tipo...
Elementari e Medie

Esame terza media: come si scrive una lettera ad un amico

L' esame di terza media, rappresenta un passo molto importante della carriera scolastica dei ragazzi. Una delle prove previste e a cui si è sottoposti, è la verifica di italiano. Quest'ultima propone, tra le diverse opzioni, la scrittura di una lettera...
Lingue

Come formare il Present continuous in inglese

È ormai risaputo che l'inglese è diventata la lingua più diffusa al mondo e mantiene tuttora questo primato. Oltre ad essere largamente diffuso nel settore turistico e commerciale, l'inglese è usato sempre più spesso nelle comunicazioni scientifiche...
Lingue

Come imparare l'inglese ascoltando musica

Se stiamo cercando di imparare l'inglese, per riuscirci esistono vari metodi che potremo utilizzare per riuscire a parlare correttamente questa importante lingua. Uno dei metodi più semplici per imparare l'inglese è sicuramente quella di recarsi presso...
Lingue

Come non scordare la lingua inglese

In questo articolo di oggi vedremo come non scordare la lingua inglese. Questa fase è sempre più importante, specialmente se il percorso di studio che si affronta per l'apprendimento di tale lingua, sarà stato frustrante e lungo. Sarà essenziale avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.