Come Verificare Se Una Funzione è Pari O Dispari

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La matematica è una delle materie più ostiche delle scuole medie e superiori, per via della complessità in crescendo degli argomenti trattati nelle lezioni. Ma ammettiamolo: se veramente ci si mette d'impegno, anche la matematica può diventare una materia come tutte le altre. Ecco per quale motivo le guide online rappresentano una valida soluzione per tutti coloro che non si trovano particolarmente a loro agio con numeri, formule e teoremi. La vastità della matematica è tale da suddividersi in branche diverse quali l'aritmetica, l'algebra, l'analisi e la geometria, senza contare le innumerevoli implicazioni in altre discipline ad essa strettamente connesse, come l'ingegneria, la fisica e l'informatica. Soffermiamoci sull'analisi matematica, ovvero quel ramo della matematica fondato sul calcolo infinitesimale e che, tra le altre cose, studia il comportamento di una funzione usufruendo di strumenti come il calcolo differenziale e integrale. Uno degli argomenti cardine relativi allo studio di funzioni è il concetto di parità di una funzione. Entriamo più nello specifico e vediamo come verificare se una funzione è pari o dispari.

28

Occorrente

  • Carta e penna
  • Libro di testo di matematica
38

La scrittura della funzione

Il primo passo da compiere è quello di scrivere, in maniera ordinata, la funzione che si vuole analizzare nella forma y= f (x). Riportare in maniera ordinata la funzione da analizzare è particolarmente importante, poiché permette di avere una visione chiara e immediata di ciò di cui ci si dovrà occupare per la verifica della parità o della disparità. Inoltre, scrivere per esteso la funzione consente di riscontrare in maniera rapida eventuali o discrepanze.

48

La verifica della disparità

A questo punto procedete sostituendo alla x il suo negativo, ovvero -x, ovunque essa compaia all'interno della funzione. Se otterrete che f (-x) = - f (x), corrispondente alla frazione di partenza ma con tutti i segni invertiti, allora sarete di fronte ad una funzione "dispari". Facciamo un esempio pratico per comprendere meglio il concetto. Prendete la funzione:

y = 5x

Potete verificare in maniera rapida che si tratta di una funzione dispari semplicemente sostituendo alla x il suo negativo -x, ottenendo quindi:

y = 5*(-x) = -5x

Lo stesso vale per la funzione:

y = x^3

che dopo la sostituzione assumerà la forma:

y = (-x)^3 = -x^3

Disegnando per punti il grafico di queste funzioni potrete verificare che, come previsto, esse risultano simmetriche rispetto all'origine degli assi cartesiani.

Continua la lettura
58

La verifica della parità

Vediamo ora il caso opposto, ovvero quello in cui ci si trova di fronte ad una funzione pari. In una funzione pari, se si esegue la sostituzione della x con il suo negativo -x si otterrà esattamente la medesima funzione di partenza. Pertanto, f (-x) = f (x). Si prenda come esempio la funzione:
y = x^2
È possibile verificare che questa è una funzione pari effettuando la sostituzione sopra citata, con -x al posto delle x, ottenendo di conseguenza:
y = (-x)^2 = x^2
Anche realizzando il grafico apposito sarà possibile verificare la parità della funzione, disegnando la stessa per punti e visionando la simmetria rispetto all'asse delle ordinate (asse y).

68

La verifica del grafico

Una precisazione sul disegno dei grafici relativi alle funzioni. Qualora il grafico dovesse risultare inesatto o non corrispondente ad una determinata funzione, sarà necessario verificare la corretta esecuzione dei passaggi precedenti che hanno portato a un disegno errato. In questo caso dovrete ripercorrere le varie fasi eseguite, in maniera tale da individuare e correggere l'eventuale errore commesso. Se desiderate altre informazioni su come verificare se una funzione è pari o dispari consultate il link: https://it.wikipedia.org/wiki/Funzioni_pari_e_dispari

78

Guarda il video

88

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come verificare se una funzione è limitata

In questa guida ti insegnerò a verificare se una funzione è limitata. Metti da parte la matematica che hai studiato fino ad ora. Quello che ti insegnerò adesso sarà un metodo innovativo e alternativo. Quindi mettiti comodo e iniziamo questa fantastica...
Superiori

Come verificare il campo di esistenza o dominio di una funzione

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come verificare il campo di esistenza o dominio di una funzione. La verifica della sua formulazione esatta è infatti un procedimento essenziale da compiere non compromettendo l'analisi complessiva delle funzioni....
Superiori

Come verificare se una funzione è invertibile

Le funzioni rappresentano relazioni fra due insiemi di numeri, detti dominio e codominio. Quando si definisce una funzione f (x)=y, dove x rappresenta il dominio e y il codominio, dobbiamo sempre domandarci se sia anche possibile effettuare il percorso...
Superiori

Come Fare un corretto studio di funzione

Questo tutorial vi spiegheremo come dover affrontare uno studio corretto di funzione, in modo generico. I calcoli ed i parametri vanno infatti adattati volta per volta a quello che chiede l'esercizio. È un procedimento che cambia dal tipo di equazione...
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione esponenziale

In analisi matematica si incontrano spesso delle difficoltà dovute al fatto che molti argomenti sembrano inizialmente ostici ma, una volta compresi a pieno, la strada sarà sicuramente più agevole. In particolare uno dei primi esercizi a cui si va incontro...
Superiori

Studio completo di una funzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di matematica e, nello specifico, ci concentreremo sullo studio completo di una funzione. Andiamo immediatamente a trattare l'argomento.Lo studio completo di una funzione determina le caratteristiche...
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione goniometrica

La goniometria o trigonometria è la parte della matematica che studia i triangoli, a partire dai loro angoli. Le funzioni goniometriche, introdotte in questo ambito, vengono inoltre usate in maniera indipendente dalla geometria, comparendo anche in altri...
Superiori

Come trovare i punti di flesso di una funzione

In Analisi Matematica, lo studio di funzione è una delle operazioni fondamentali per studiare il comportamento di qualunque funzione, che sia lineare, esponenziale o trigonometrica. Consta di vari passaggi che vanno eseguiti secondo un certo ordine,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.