Come Utilizzare I Possessivi E Concordare Gli Aggettivi In Spagnolo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alla base di ogni linguaggio ci sono i pronomi e gli aggettivi, e tra questi di notevole importanza sono i possessivi, perché sono utilizzati spessissimo nelle frasi che si usano più frequentemente. Naturalmente impararli è doveroso e seppur all'inizio possa sembrare un'impresa titanica non occorre scoraggiarsi in quanto con la buona volontà e la pratica si può imparare qualsiasi cosa. In questa guida spiegheremo infatti come utilizzare i possessivi e concordare gli aggettivi in spagnolo, lingua molto affine all'italiano ma che ha una grammatica tutt'altro che semplice con cui lo studente e il lettore si dovranno confrontare.

26

Occorrente

  • tabella dei pronomi
  • tabella degli aggettivi
  • un registratore
36

Gli aggettivi possessivi

Gli aggettivi possessivi si collocano davanti al nome e concordano nel numero con il nome al quale si accompagnano. Fino a qua non ci sono sostanziali differenze con l'italiano, occorre quindi solo memorizzarli e magari metterli in campo formulando semplici frasi che possono essere facilmente ricordate in mente. Questi sono per quanto riguarda il maschile singolare mi, tu, su, nuestro, vuestro e su. Plurale mis, tus, sus, nuestros, vuestros e sus. Passando al femminile si hanno al singolare mi, tu, su, nuestra, vuestra e su; mentre al plurale mis, tus, sus, nuestras, vuestras, sus. Con l'ausilio di tabelle con i vari aggettivi in spagnolo è facile memorizzarli tutti, e in alternativa si potrebbe utilizzare un registratore audio che permette, mentre si cammina, di ascoltare l'elenco degli aggettivi maschili e femminili sia singolari che plurali. I supporti audio, oggigiorno, sono la maniera più facile ed economica per apprendere un idioma, e certamente lo spagnolo, che è una lingua che si impara molto con la pratica, non fa eccezione. Ascoltando e riascoltando gli aggettivi e delle frasi tipiche con essi si potranno imparare e memorizzare in meno tempo e spendendo poco.

46

I pronomi possessivi in spagnolo

I pronomi possessivi in spagnolo sono uguali agli aggettivi, ma sono preceduti dall'articolo determinativo, cosa che non avviene mai di fronte agli aggettivi. Questi sono al singolare el/ la mío/mía, el/la tuyo/tuya, el/la suyo/suya, el/la nuestro/nuestra, el/la vuestro/vuestra, el/la suyo/suya. Al plurale: los/ las míos/mías, los/las tuyos/tuyas, los/las suyos/suyas, los/las nuestros/nuestras, los/las vuestros/vuestras, los/las suyos/suyas. Con questa lista di pronomi in mente è bene costruire delle frasi che possano essere facilmente memorizzate, come per esempio: Esta tarta es mejor que la mia; Aqui esta mi cama, ahi esta la tuya; ¿Esta es tu casa? No, aquella es la mia; ¿Este es tu boligrafo? No, es el suyo; es mío (È mio); el mío (Il mio); las tuyas (Le tue); los míos son mejores que los tuyos (I miei sono meglio dei tuoi); Cada uno se paga lo suyo (Ciascuno si paga il suo); Mi perro se llama Pipo. ¿Y el tuyo? (Il mio cane si chiama Pippo. E il tuo?); è così via. In questa fase è bene scrivere tutto ciò che viene in mente per familiarizzare con parole che non si conoscono ma che potrebbero diventare all'occorrenza molto utili. Il poter ricorrere a dei supporti acustici renderà la memorizzazione molto più semplice, questo perché sarà possibile ascoltare l'audio mentre si fa jogging, mentre si cammina e mentre si aspetta l'autobus, in pratica in ogni tempo morto che si ha nella giornata, abituando il cervello al riconoscimento fonico. Il cervello apprende infatti più velocemente, e stancandosi meno, se ascolta invece di leggere, questo perché la lettura stanca gli occhi, cosa che non fa l'ascolto, e perché quando si è con le cuffie si è meno concentrati su quello che si sta facendo e quindi si raggiunge uno stato di rilassatezza che aiuta moltissimo l'apprendimento. Un altro modo per memorizzare i vari pronomi, e all'occorrenza anche gli aggettivi, è poter contare sui supporti visivi. Certo questi non possono essere consultati mentre si corre o si cammina, sarebbe pericoloso, ma possono essere visti a casa, e se ci sono scenette divertenti, magari a forma di fumetto, la mente sarà più propensa a ricordare il tutto, rendendo l'apprendimento molto facilitato. Le immagini, assieme al sonoro, sono infatti due delle cose che si apprendono più facilmente e che rimangono ricalcate nella nostra mente.

Continua la lettura
56

Concordare gli aggettivi

Una volta memorizzati pronomi e frasi si può iniziare a fare la stessa operazione con gli aggettivi, che però, come in italiano e nelle altre lingue che derivano dal latino, devono concordare in genere e numero con il nome a cui si riferiscono e che ampliano. Vediamo come. Gli aggettivi, come in italiano, devono necessariamente concordare con il nome a cui si riferiscono e i possessivi non fanno eccezioni. Se il nome è plurale deve essere plurale anche l'aggettivo, e se è maschile dovrà esserlo anche l'aggettivo. La concordanza è semplice, basta sapere come formare il plurale o il femminile dei vari aggettivi, o, come nel caso dei nostri possessivi, imparare la lista dei singolari, plurali, maschili e femminili. Anche in questo caso è consigliabile ascoltarli con un dispositivo audio in modo da memorizzarli e tenere a mente qualche esempio come questi:
Un chico español / Litératura españolA (un ragazzo spagnolo / letteratura spagnola) Un caballo negro / Una caballa negra (un cavallo nero / una cavalla nera) Un mundo grande / Una tienda grande (un mondo grande / un negozio grande --> la parola negozio in spagnolo è femminile) Un palacio deshabitado / Dos palacios deshabitadoS (un palazzo disabitato / due palazzi disabitati). In questa maniera si potranno imparare facilmente pronomi e aggettivi possessivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Inglese: aggettivi e pronomi possessivi

Tra le lingue del mondo, quella inglese è forse la più studiata dai parlanti non anglofoni: si insegna dalle scuole primarie alle università di molti Paesi. Il suo apprendimento è semplificato dal fatto che, rispetto ad altre lingue, presenta una...
Lingue

Come usare gli aggettivi in francese

Il francese è una delle lingue più diffuse al mondo, dopo l'inglese. Per questo viene insegnato nella maggior parte delle scuole ed è utile conoscerlo e saperlo parlare bene. Sebbene le regole grammaticali siano molto simili alla lingua italiana, ci...
Lingue

Lingua giapponese: gli aggettivi

Generalmente l'aggettivo in giapponese va a qualificare il nome a cui è preposto, ha un uso ben diverso dalla lingua italiana e può costruire un predicato, senza l'aiuto di un verbo. Vi sono ben sei forme di coniugazione che vengono utilizzate, ciascuna...
Lingue

Tedesco: la declinazione degli aggettivi

Al giorno d'oggi è sempre più importante conoscere molte lingue perché questo ci permetterà sia di viaggiare nel mondo senza problemi, ma anche di poter lavorare in Nazioni diverse dalla nostra. La lingua più diffusa al mondo è sicuramente l'inglese...
Lingue

Come declinare gli aggettivi in tedesco

Ogni lingua che si decide di approfondire ha delle difficoltà e delle regole grammaticali, che possono essere davvero noiose e difficili da apprendere; sicuramente uno degli argomenti meno piacevoli della lingua tedesca risultano essere proprio le declinazioni...
Lingue

Lingua russa: gli aggettivi

Il russo è la lingua ufficiale, oltre che della Russia, anche di altri Stati come il Kazakistan, la Bielorussia, il Kirghizistan e il Tagikistan. Il russo è tra le lingue slave più parlate al mondo e l'ottava nelle classiche mondiali per locutori....
Lingue

Francese: aggettivi interrogativi

Un po' come avviene nel caso della grammatica italiana, anche in quella francese si trova una vasta gamma di parti variabili e invariabili del discorso. Il gran numero di aggettivi, pronomi, verbi, avverbi e congiunzioni porta a studiare una lingua straniera...
Lingue

La forma interrogativa in spagnolo

Nello studio delle lingue ci sono sempre degli argomenti ostici, che sembrano poco comprensibili agli occhi degli studenti. Per molti riuscire a formare una frase interrogativa in spagnolo potrebbe essere un problema. Se anche per voi è così, siete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.