Come usare un dizionario di lingua greca

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il greco rappresenta uno di quei linguaggi stranieri che vengono studiati di meno durante gli anni scolastici. Questo appartiene a quel gruppo di lingue che si definiscono classiche ed è presente specialmente nei licei classici. Nella seguente guida particolare, vi spiegherò al meglio come bisogna usare il dizionario di lingua greca. Si tratta infatti di uno strumento veramente importante quando si desidera approcciarsi a questo idioma. Vi suggerisco di soffermarvi più tempo possibile sui significati, in modo da apprendere il greco più velocemente.

28

Occorrente

  • Dizionario di lingua greca
  • Nozioni base sul greco
38

Seguire la regola base di tener presente l'alfabeto greco

La prima differenza sostanziale rispetto ad un vocabolario di qualunque altra lingua diversa dall'italiano è che non si tratta di un dizionario bilingue, salvo qualche particolare eccezione. Al suo interno troverete infatti esclusivamente delle parole tradotte dal greco all'italiano, ma non dall'italiano al greco. Anche se all'inizio vi potrà sembrare complicato, la consultazione di un dizionario della lingua greca richiede di seguire le medesime regole da considerare per ogni ulteriore vocabolario (compreso quello italiano). Di conseguenza, la regola fondamentale consiste nel tenere ben presente l'alfabeto greco.

48

Cercare un sostantivo al maschile e al singolare o un verbo all'infinito e al presente

I vocaboli che troverete nel dizionario della lingua greca sono tutti nella loro forma base. Anche qui potrebbe tornare funzionale un parallelismo con l'italiano. Sul vocabolario italiano cercherete un sostantivo al genere maschile e al singolare, mentre un verbo lo andrete a cercare al modo infinito e al tempo presente. Questa regola è valida anche per il greco, ma talvolta possono cambiare le forme base. Troverete dunque un sostantivo greco al caso nominativo e al numero singolare o un verbo greco al modo indicativo, al tempo presente e alla prima persona singolare. Le seguenti terminologie non saranno certamente sconosciute ad un grecista, neanche se alle prime armi.

Continua la lettura
58

Trovare il significato di un verbo greco e ricercarlo dove viene esaminato in modo più approfondito

Trovato il vocabolo che vi interessa, dovete anche saper leggere il dizionario di lingua greca. Esaminando il verbo "prasso" (tradotto di solito come "fare"), le 10-20 righe iniziali descrivono tutti i significati più comuni. Da lì potete farvi una prima idea, ma sarebbe un errore non procedere ulteriormente. Trovato il significato più corrispondente al vostro caso? Guardate a quale lettera e/o numero viene associato. Ricercatelo nella parte che esamina in modo più approfondito quell'accezione del termine. Abbandonate dunque l'ausilio riassuntivo iniziale, perché funzionale soltanto nel guidarvi e velocizzarvi. Purtroppo non tutti i dizionari della lingua greca possiedono questa caratteristica.

68

Leggere i sinonimi del significato individuato e cercare espressioni con il vocabolo iniziale associato ad altre parole

A questo punto dovete semplicemente leggere ogni sinonimo del significato che avete individuato e scegliere quello che vi sembra il migliore. Durante la seguente fase, non avrete soltanto l'opportunità di trovare il significato perfetto di un verbo greco che desiderate approfondire. Fra le righe del dizionario di lingua greca potrete anche scovare qualche espressione contenente il vocabolo iniziale associato ad ulteriori parole con la relativa traduzione veritiera al 100%.

78

Andare a leggere il paradigma dei verbi irregolari

L'ultima osservazione riguarda il fatto che, nel caso dei verbi greci, avete la possibilità di trovare alla fine del dizionario della lingua greca qualche colonnina dedicata ai diversi tempi verbali delle parole greche. Quest'ultimi formano il cosiddetto paradigma del verbo, considerato funzionale poiché non tutti i verbi di lingua greca sono regolari. In questo modo non dovrete far esclusivo affidamento sulla memoria, qualora vi troviate in presenza di un verbo irregolare.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate meticolosi nella lettura dei significati: anche se vi sembrerà di perdere molto tempo, ne starete invece guadagnando abbastanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come utilizzare il dizionario latino-italiano

Il latino è una lingua antica che oramai non si parla più nel mondo. Tuttavia, essa rappresenta la base di molte lingue odierne, tra cui l'italiano e lo spagnolo. Grazie allo studio della lingua latina, riusciamo a saperne di più sulla storia della...
Superiori

Come Tradurre una Versione di Greco

Tradurre greco spesso rappresenta un ostacolo non semplice da superare per gli studenti che si approcciano per la prima volta a questo nuovo linguaggio, forse perché, dando un primo colpo d'occhio, la mente non riconosce come "familiari" le lettere...
Lingue

grammatica greca: sintassi del periodo

Il greco antico è una lingua cosiddetta "morta", ovvero che non viene più parlata al giorno d'oggi. Il greco moderno in effetti differisce da essa in modo notevole, tanto quanto l'italiano dal latino. Eppure esistono moltissimi termini che usiamo ancora...
Lingue

Grammatica greca: sintassi del verbo

La sintassi è quella branca della grammatica che studia i costrutti, cioè i diversi modi in cui le parole si uniscono tra di loro per formare una proposizione e i vari modi in cui le proposizioni si collegano per formare un periodo. Questo termine deriva...
Superiori

Come tradurre una versione di latino o greco

Tradurre una versione di latino o greco è un' impresa per molti studenti dei vari licei, complice il fatto di non avere studiato alle scuole medie queste materie adeguatamente, si ritrovano senza la preparazione necessaria. In ogni caso non essendo obbligatorio...
Superiori

Grammatica greca: come riconoscere e tradurre il genitivo assoluto

Il genitivo assoluto è un costrutto della grammatica greca molto difficile da riconoscere e da tradurre. Dal punto di vista logico non appare complicato. Quando lo hanno spiegato in classe, infatti, pensavamo di averlo capito perfettamente. Il soggetto,...
Università e Master

Come usare il dizionario di Arabo

L'arabo è una lingua considerata molto difficile. Tuttavia a causa del flusso migratorio sempre più consistente e continuo verso il nostro Paese, negli ultimi anni sono aumentati i corsi di lingua araba anche perché tanta gente viene affascinata da...
Maturità

Versione di latino alla maturità: i consigli per tradurla meglio

La prova più difficile e attesa da tutti gli studenti all'esame di maturità di un liceo classico, è la temutissima seconda prova: la traduzione di una versione di latino o di greco. Se siete sempre stati bravi nella traduzione dei testi classici sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.