Come usare il condizionale in inglese

Tramite: O2O 09/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una tra le forme verbali più complicate da utilizzare nella lingua inglese è il condizionale, impiegato per indicare la realizzazione di un avvenimento al verificarsi di una particolare condizione (ad esempio, "Verrei al cinema con te, se avessi più soldi").
Questa semplice guida svelerà come usare il condizionale in inglese a partire dalla distinzione tra: Condizionale presente (present conditional).
Condizionale passato (past conditional).

27

Condizionale presente

Il Condizionale Presente Inglese si forma attraverso l'unione dell'ausiliare would ("would not", nelle frasi di negazione; "'d" nella versione contratta) con la forma infinita del verbo (senza il to). Pertanto, nella costruzione della frase, occorre indicare il soggetto seguito dalla particella would + infinito del verbo.
Ad esempio:

- I would die for you (Io morirei per te.)
- I wouldn't believe him. (Io non gli crederei.)
- Would you like something to drink? (Gradiresti qualcosa da bere?)
Sovente si ricorre al "present conditional" per offrire qualcosa od ottenere informazioni.

37

Condizionale passato

Per quanto concerne, invece, il Condizionale Passato l'articolazione della frase richiede due minimi accorgimenti o modifiche: è infatti necessario impiegare il condizionale del verbo have (have been) cui far seguire il participio passato del verbo scelto. Ad esempio:
- I would have lied for you. (io avrei mentito per te)
- She wouldn't have given you a presente (Lei non ti avrebbe dato il regalo)
- Would you have gone to the cinema? (Saresti andato al cinema?)

Si ricorre al "past conditional" per tutte quelle possibilità che non hanno avuto luogo nel passato.

Continua la lettura
47

Condizionale con i verbi modali

Nella lingua inglese si può formare il condizionale ricorrendo anche a tre verbi modali: "could" (condizionale di "can", indicante l'abilità di fare qualcose, l'esserne in grado), "should" e "might"(condizionale di "may", che indica un eventuale e possibile avvenimento). Insieme a "would", esse vengono impiegate nelle frasi ipotetiche (che esprimono congetture, supposizioni e/o ipotesi)

È significativamente importante sapere anche che il Condizionale Passato dei verbi modali si ottiene con la formula Have + Participio Passato (es. I could have lied > Avrei potuto mentire).

57

4 periodi ipotetici in inglese

A seconda della possibilità che una data eventualità raggiunga la sua realizzazione, nella lingua inglese vengono impiegati 4 differenti periodi ipotetici, riguardanti la correlazione tra due differenti proposizioni:
1) Periodo ipotetico zero (zero conditional), nel quale i tempi verbali di entrambe sono al presente (quando dobbiamo indicare le palesi conseguenze di una azione; ad esempio, "if I eat all the pasta, I get sick")
2) Periodo ipotetico di tipo primo, con il periodo ipotetico al presente e il principale al futuro semplice (quando vogliamo indicare delle concrete possibilità; ad esempio, "If you go outside without your scarf, you'll get a cold)
3) Periodo ipotetico di secondo tipo, dove la proposizione principale è al condizionale presente e la subordinata ipotetica al passato semplice (per indicare condizioni di improbabilità/impossibilità; "If I were taller, I would be a model")
4) Periodo ipotetico di terzo tipo, usato per indicare avvenimenti che non hanno avuto luogo in passato (si usa il condizionale passato nella frase principale e il past perfect nella secondaria; "If I had studied harder, I would have passed the exam").

67

Piccoli suggerimenti

Esercizio costante ed una corretta conoscenza delle coniugazioni verbali sono i due ingredienti alla base di un adeguato utilizzo del condizionale della lingua inglese. A livello colloquiale, così come nella forma scritta, si tratta di una delle forme verbali cui è più facile ricorrere, pertanto una lettura attenta di questa breve guida aiuterà a destreggiarsi nei meandri di questo bellissimo idioma.
Buono studio!.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Grammatica francese: il condizionale

I tempi e i modi verbali francesi sono assolutamente simili all'italiano e anche il loro uso è pressoché uguale. Il modo condizionale possiede due tempi, esattamente come nella nostra lingua: il presente e il passato e viene utilizzato quando si deve...
Lingue

L’inglese britannico e l’inglese americano

L'inglese e l'americano sono due accezioni come sinonimi, inerenti a un codice linguistico univoco, con regole uguali sia a livello di pronuncia che a livello morfo-sintattico. In realtà sussistono numerose differenze tra l’inglese che viene parlato...
Lingue

Come Usare Il Periodo Ipotetico Di Secondo Tipo In Inglese

Si è soliti dire che il sistema verbale della lingua inglese sia molto più semplice rispetto a quello italiano: vero, anzi verissimo, ma anche in inglese ci sono delle piccole eccezioni per le quali va prestata un po' più di attenzione. Una di queste...
Lingue

Come tradurre i verbi difettivi in inglese

La lingua inglese ha una struttura totalmente differente dalla lingua italiana e di conseguenza anche le forme verbali. Sebbene sia una lingua abbastanza semplice da imparare per poter fare dei discorsi base, ci sono delle combinazioni con i verbi veramente...
Lingue

Inglese: il periodo ipotetico

Il periodo ipotetico rappresenta quella struttura sintattica che indica, appunto, un'ipotesi oppure una congettura, nonché la conseguenza che essa comporta. In buona sostanza esso è formato da una proposizione principale, detta anche reggente, e da...
Lingue

Come Utilizzare Il Periodo Ipotetico Di 3° Tipo In Inglese

Nella lingua inglese il periodo ipotetico (conditional sentences) si forma con una proposizione principale, a cui segue una subordinata. Con il periodo ipotetico si possono esprimere differenti tipologie d'ipotesi o eventualità. Il periodo ipotetico...
Lingue

Gli ausiliari nella lingua inglese

Se stiamo pensando di imparare la lingua inglese, sicuramente per riuscirci dovremo imparare tutte le regole grammaticali per poter formulare in maniera corretta una frase, e allo stesso tempo dovremo conoscere anche la pronuncia per riuscire a dialogare...
Lingue

Inglese: uso del verbo wish

È risaputo che la lingua inglese, costituisce una lingua abbastanza complessa (soprattutto nella grammatica, per quanto riguarda l'uso e la coniugazione dei verbi). Questa lingua infatti, si caratterizza oltre che per la sua ricchezza di contenuti, anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.