Come trovare un membro mancante in una proporzione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

In aritmetica le proporzioni sono formate da quattro elementi chiamati membri: due sono quelli interni e due quelli esterni. Quando il valore di uno degli elementi è ignoto, calcolarlo potrebbe sembrare difficile, ma tenendo presente le proprietà delle proporzioni, potremmo risolvere il problema in modo molto semplice. Vediamo come trovare un membro mancante in una proporzione.

25

Una proporzione è semplicemente una dichiarazione che presenta due rapporti uguali. Essa può essere scritta in due modi: come due frazioni uguali a / b = c / d oppure utilizzando due punti, a: b = c: d. NeI problemi relativi alle proporzioni, possiamo utilizzare prodotti trasversali per verificare se I due rapporti sono uguali e formare una proporzione. Per trovare i prodotti trasversali di una parte, si moltiplicano le condizioni esterne, chiamate gli estrem, e le condizioni medie, chiamate i mezzi. Dal momento che i prodotti trasversali sono entrambi pari a cento, sappiamo che questi rapporti sono uguali e che questa è una vera proporzione. La proprietà fondamentale delle proporzioni, che ci permetterà di calcolare l'elemento mancante è la seguente: il prodotto dei membri interni è uguale al prodotto dei membri esterni. Questo significa che, se dobbiamo calcolare un elemento interno, dovremo moltiplicare tra loro i due estremi e andare a dividere il risultato dell'operazione per il valore interno noto. Vediamo un esempio concreto, in cui chiameremo x il valore interno mancante.

35

Consideriamo la proporzione 20: x = 12 : 6. In questo caso abbiamo due valore esterni ed un valore interno noto, dobbiamo trovare l'interno mancante. Come spiegato sopra, andiamo a moltiplicare i due estremi: 20 * 6 = 120. Adesso dividiamo il risultato ottenuto per il valore interno noto: 120 : 12 = 10. Ecco che abbiamo trovato così il valore medio mancante, vale a dire x = 10.

Continua la lettura
45

Analizziamo invece il caso in cui l'elemento mancante sia un estremo. Per risolvere il problema, dovremo andare a moltiplicare tra di loro i valori dei membri interni, quindi dividere il risultato dell'operazione per il valore del membro esterno noto.

55

Andiamo anche in questo caso ad accertarci della correttezza del risultato e verifichiamo se il prodotto dei membri esterni della proporzione è uguale al prodotto dei membri interni. 20 * 3 = 60 e 4 * 25 = 60. La verifica ha dato il risultato che speravamo, possiamo quindi dire, anche in questo caso, di aver ottenuto il risultato giusto, la proporzione completa è 20:4 = 15:3.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come risolvere un problema del tre semplice diretto

Il problema del "tre semplice diretto" rappresenta un quesito logico, di tipo matematico, che viene molto spesso posto agli studenti delle scuole medie e superiori. Questa tipologia di calcolo aritmetico è caratterizzata dalla presenza di tre variabili...
Università e Master

Come Risolvere Le Proporzioni Verbali

Le proporzioni verbali sono domande che richiedono una discreta conoscenza della lingua italiana ed allo stesso tempo la capacità di collegare i termini attraverso un ragionamento logico. Nei test logico-attitudinali, somministrati per finalità accademiche...
Superiori

Come svolgere le proporzioni

Tra le materie studiate a scuola, dalle medie alle superiori, ed anche all'università, la matematica è in genere tra le più difficili ed antipatiche. Ci ritroviamo a volte di fronte a formule del tipo a: b = c: d senza capirne a fondo il significato....
Elementari e Medie

Come risolvere una proporzione continua in matematica

In matematica con il termine proporzione si indica il rapporto tra due numeri reali a e b, cioè il quoziente del primo numero rispetto il secondo: a / b. Allo stesso tempo con il medesimo termine si indica anche la relazione che può esistere tra quattro...
Superiori

Come dimostrare il secondo teorema di Euclide

I teoremi di Euclide sono una delle basi fondamentali della geometria, utili per capire e svolgere un problema incentrato sui triangoli rettangoli. Solitamente vengono spiegati nelle scuole medie, tuttavia risultano essere importanti anche nelle classi...
Superiori

Come determinare le proporzioni

Ci sarà sicuramente capitato, durante lo studio di una particolare materia scientifica, di non riuscire a comprendere alcuni argomenti. In questi casi, per risolvere questo problema, potremo facilmente cercare su internet delle guide relative all'argomento...
Superiori

Come risolvere una proporzione con frazioni

I sondaggisti, sono spesso in disaccordo sui risultati delle interviste che vengono effettuate su un campione rappresentativo della popolazione italiana, ma c'è una tematica che mette davvero d'accordo tutti: quando si domanda quale sia la materia più...
Superiori

Come risolvere una proporzione continua

La matematica è indubbiamente la materia che più affligge gli studenti di qualsiasi età: a partire dalle elementari fino ad arrivare alle superiori e all'università. Inoltre abbraccia diversi rami, come la geometria, l'aritmetica e l'algebra. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.