Come trovare un buon metodo di studio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo studio inizia da piccoli sin dalle scuole elementari e si protrae per molti anni, in alcuni casi fino al liceo in altri invece, fino all'università ed ai corsi post laurea di specializzazione. Proprio per questo motivo lo studio andrebbe ottimizzato individuando un metodo che consenta di raggiungere buoni risultati nel minor tempo possibile. Vediamo insieme come trovare un buon metodo di studio.

27

Occorrente

  • Studio costante
  • Schemi e disegni
  • Riassunti
  • Registrazioni
  • Studio a mente fresca
  • Ripasso notturno
37

La prima cosa da fare è quella di essere costanti, la costanza facilità la memorizzazione ed aiuta la comprensione. In secondo luogo, è necessario studiare molto le materie, scolastiche o universitarie, ed in maniera progressiva, ciò facilita la comprensione dei concetti, di qualunque genere essi siano. Il cervello ha il tempo di elaborarli con maggior facilità e naturalezza, senza grandi sforzi.

47

È consigliabile studiare la mattina a mente fresca o, in alternativa, nel pomeriggio qualora si ferquentino i corsi di studio durante la prima parte della giornata. Per memorizzare degli argomenti particolarmente ostici, è consigliabile ripassarli una volta che si sono già compresi e studiati, preferibilmente nelle ore che precedono di poco il sonno notturno. Per far ciò è utile preparare degli schemi riassuntivi che possano aiutare a fare il punto della situazione in maniera veloce. Durante il sonno notturno mentre riposiamo, il cervello continuerà ad elaborare i contenuti introdotti memorizzandoli con maggior facilità. Al risveglio ci accorgeremo di ricodare molte più nozioni di quante pensassimo.

Continua la lettura
57

Non solo i libri assumono un importanza fondamentale, ma anche gli appunti presi durante le lezioni. A tal fine è molto importante elaborare dei riassunti e da quest'ultimi, trarne gli schemi di cui parlavamo poco fa. Lo schema, a sua volta, potrà essere sviluppato utilizzando frasi o parole in stampatello maiuscolo dalle quali far dipartire i concetti secondari scritti in corsivo. Per favorire la memorizzazione si potranno utilizzare anche scritte di colore differente. Mettendo in pratica questi semplici accorgimenti lo studio diventerà molto più semplice ed intuitivo.  

67

A seconda della materia svolta ci potranno ritornare utili anche dei disegni, mentre per altre materie ancora, potrà essere utilizzato anche il metodo della registrazione dei contenuti letti o delle lezioni ripetute da noi o spiegate dai professori. L'ascolto continuato agevolerà sia la comprensione, che la memorizzazione, fermo restando che se si studia sempre e con continuità, difficilmente non riusciremo a raggiungere risultati soddisfacenti.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate precisi e costanti e avrete buoni risultati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come avere un buon metodo di studio

Se non avete ancora acquisito un corretto metodo di studio e non sapete come risolvere vostro il problema, non abbiate paura, perché c'è sempre tempo per imparare ad apprendere! A tale proposito, attraverso questa guida ci occuperemo di spiegarvi come...
Superiori

Come ottimizzare il metodo di studio

Avere un buon metodo di studio è fondamentale per memorizzare quanto si è studiato e riuscire a superare interrogazioni, esami universitari, concorsi pubblici e ogni altra situazione che richiede l'apprendimento di molte nozioni, spesso in un tempo...
Superiori

Come studiare con metodo semplice ed efficace

La materia che nessuno ci ha mai insegnato a scuola è come imparare. Ciascuno di noi ritiene di avere un proprio personalissimo metodo di studio ma, il solo fatto che un sistema funzioni per uno, non implica che funzioni per tutti. L'efficacia di una...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di storia

Riuscire a riassumere un testo a parole proprie può sembrare un gioco da ragazzi, ma in realtà è più complicato di quanto possa sembrare. Molto spesso gli insegnanti richiedono ai propri studenti di scrivere dei riassunti affinché possano essere...
Elementari e Medie

Come insegnare il verbo essere con una filastrocca

All'inizio delle scuole elementari, tutti i bambini vengono messi davanti a parecchie difficoltà, soprattutto quando sono costretti ad imparare la lingua italiana costituita da verbi complessi come il verbo essere e il verbo avere. Questi due verbi basilari,...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di Scienza delle Finanze

Le materie presenti per conseguire la laurea, riguardano vari argomenti; nel dottorato infatti, sono molteplici i campi in cui bisogna studiare: da lettere alle lingue straniere, da arte ad economia e commercio, fino ad arrivare a giurisprudenza e a scienza...
Superiori

Metodi per realizzare gli schemi di storia

Per studiare bene la storia sembra che il sistema migliore sia quello di realizzare uno schema.ub">Infatti esso fungerà da guida, aiuterà a memorizzare più in fretta i dati da ricordare racchiudendoli in maniera chiara così da poterlo consultare anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.