Come trovare l'incentro di un triangolo

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La geometria è notoriamente una materia scolastica che crea non pochi grattacapi agli alunni che si accingono ad affrontarla. Uno degli argomenti più vasti e complessi è di certo quello che vede come protagonista il triangolo, ovvero quel poligono costituito da tre lati e tre angoli. In un triangolo, anche le bisettrici sono tre, ovvero quelle rette che dividono a metà i tre angoli. Il loro punto di intersezione è l'incentro: esso ha la caratteristica di trovarsi sempre all'interno della figura, a differenza del caso dell'ortocentro, ovvero del punto di incontro tra le tre rette che costituiscono le altezze relative ai tre lati. In questa guida vedremo insieme come fare per trovare l'incentro di un triangolo, ricorrendo a semplici costruzioni geometriche.

28

Occorrente

  • Foglio quadrettato o millimetrato (facoltativo)
  • Squadrette o righello
  • Compasso
38

Disegnare il triangolo

Prima di tutto va disegnato il triangolo nella maniera più precisa possibile. A tal scopo potete aiutarvi con un foglio quadrettato, oppure utilizzando due squadrette per mantenere la perpendicolarità reciproca. Questo accorgimento è molto importante nel caso in cui vogliate costruire principalmente un triangolo rettangolo o equilatero. Col triangolo equilatero infatti potete dar vita ad un poligono con tre lati (e tre angoli identici) solo se ciascuna altezza risulterà perpendicolare al lato opposto al vertice considerato. Se dovete disegnare un triangolo scaleno, ovvero dai lati tutti di misure diverse, vi basterà collocare tre punti su un foglio e congiungerli con un righello. Se quest'ultimo è graduato, potrete avere le misure precise ed essere certi della diversità dei tre lati.

48

Costruire la bisettrice

Chiamato il triangolo ABC, prendete un compasso e dategli un'apertura a piacere. Posizionatelo in uno dei vertici del triangolo, per esempio in A, e tracciate la curva che intersechi la figura sui due lati adiacenti al punto, che in questo caso sono AB e AC: chiameremo i due punti di intersezione trovati P ed S. Prendete nuovamente il compasso, con la stessa apertura di prima, e posizionatelo in P, disegnando una curva nella parte interna del triangolo, praticamente di poco traslata rispetto alla curva iniziale. Ora fate la medesima cosa nel punto S: a questo punto vi ritroverete con un nuovo punto di intersezione dato dalle due curve. Unite questo punto con A e avrete trovato la bisettrice nell'angolo A.

Continua la lettura
58

Costruire le altre bisettrici

Per trovare le altre due bisettrici, ripetete il procedimento negli angoli B e C. L'apertura del compasso può essere anche diversa rispetto a quella utilizzata per la bisettrice passante per il punto A, ma deve essere uguale all'interno del procedimento della costruzione delle due curve intersecanti. Arrivati a questo punto, risulta indispensabile tracciare delle rette bisettrici di ciascun angolo abbastanza lunghe da potersi incontrare in un punto, contenuto sempre all'interno della figura.

68

Individuare l'incentro

Una volta costruite correttamente le bisettrici e fatte incontrare il gioco è fatto: l'incentro è il punto di intersezione tra di esse ed è uno ed uno solo all'interno di qualsiasi triangolo. Per determinarne le coordinate, se vi trovate su un piano cartesiano, potete ricorrere alle opportune formule di geometria analitica, oppure aiutarvi con un righello graduato qualora le misure siano costituite da numeri interi e dunque facili da tracciare e da individuare.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come trovare l'apotema di un triangolo

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto, del tutto semplice, veloce ed anche molto coinciso, poter imparare come e cosa serve per trovare l'apotema di un triangolo, evitando di commettere degli inutili ed anche veramente molto fastidiosi...
Elementari e Medie

Come trovare il circocentro di un triangolo acuto

La geometria, così come la matematica, è una delle materie più ostiche e di conseguenza anche la meno amata dagli studenti di qualsiasi età, a partire dalle scuole elementari fino ad arrivare a quelli delle scuole superiori e delle università. Questo...
Elementari e Medie

Caratteristiche del triangolo

Il triangolo è una figura geometrica piana. Appartiene ai poligoni, in quanto occupa una parte di piano limitata da una spezzata chiusa. Possiede tre lati e tre angoli. La somma degli angoli esterni esterni misura 360°e la somma degli angoli interni...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo ottusangolo scaleno

In questo articolo vedremo come calcolare l'area di un triangolo ottusangolo scaleno. Probabilmente è il tipo di triangolo meno apprezzato dagli studenti, perché ha molte proprietà scomode, come l'ortocentro esterno. Per definizione, questo tipo di...
Elementari e Medie

Come tracciare l'ortocentro di un triangolo ottusangolo

In questo semplicissimo tutorial affronteremo un argomento cruciale della geometria dei triangoli. L'ortocentro, il punto di intersezione delle altezze di un triangolo. Dal momento che esistono differenti tipi di triangolo, non per tutti vale la stessa...
Elementari e Medie

Come calcolare il cateto maggiore di un triangolo rettangolo

I triangoli rettangoli hanno un rapporto costante tra i quadrati dei due cateti e dell'ipotenusa, noto anche come teorema di Pitagora. I cateti sono le due parti che formano un angolo retto di novanta gradi, mentre l'ipotenusa è l'altro lato. È possibile...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area e il perimetro di un triangolo scaleno

La geometria è una materia piuttosto complessa, che spesso è oggetto di studio durante la carriera scolastica. Alla base della geometria c'è lo studio delle figure piane, come sicuramente ben saprete. La figura che per prima si studia, di solito, è...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo rettangolo

La matematica è una materia piuttosto complessa e ricca di argomenti, molti dei quali piuttosto complicati da capire al primo colpo, ma con un po' di studio ed impegno sarà possibile fugare ogni dubbio. Quante volte ci sarà capitato, studiando materie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.