Come trovare la superficie laterale di un cono

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La geometria è da sempre considerata una materia difficile da comprendere e pertanto non sempre amata dagli studenti. Tuttavia, conoscendo alcune regole base, si possono riuscire a risolvere parecchi quesiti con estrema semplicità. In questa breve guida, ci occuperemo di spiegare in maniera dettagliata, come trovare la superficie laterale di un cono in breve tempo e tramite pochi passaggi. Partendo da una figura piana come il triangolo rettangolo, si può ottenere la figura solida del cono facendo semplicemente ruotare il triangolo di 360° intorno ad uno dei suoi cateti. La base del cono è rappresentata da un cerchio, ed il suo raggio è detto anche raggio del cono, mentre l'ipotenusa del triangolo è l'apotema del cono. Molti problemi geometrici chiedono di calcolare uno dei dati mancanti avendone già alcuni elencati. Vediamo allora insieme come procedere per raggiungere lo scopo prefissato!
Con questa guida andremo a vedere come trovare la superficie laterale di un cono.

26

La figura geometrica del cono

Prima di spiegare come trovare la superficie laterale di un cono, risulta necessario fare alcune piccole premesse. Occorre infatti considerare che il cono è formato da due diverse figure geometriche piane: il cerchio ed il triangolo rettangolo. Come abbiamo già accennato, il cerchio rappresenta la base del cono, mentre il triangolo rettangolo è la figura per la risoluzione della maggior parte dei problemi geometrici sul cono. Infatti, molte formule che si usano per il triangolo rettangolo, vengono utilizzate per trovare altri dati riguardanti il cono. Dopo avere disegnato un cono, provvediamo ad attribuire una lettera ai diversi punti trovati. Il segmento AB segna l'altezza della figura geometrica, l' AC identifica l'apotema del cono ed anche l'ipotenusa del triangolo rettangolo, mentre il tratto CB è il raggio.

36

Dati necessari

Dopo avere fatto le doverose premesse sulla figura geometrica che ci apprestiamo ad esaminare, possiamo provvedere a trovare la superficie laterale di un cono. Per raggiungere lo scopo, abbiamo bisogno di conoscere la misura dell'apotema e la misura della circonferenza della base. Ricordiamo inoltre che la circonferenza del cerchio si ottiene moltiplicando il raggio per 2 e poi per 3,14. Da qui possiamo dedurre che basterà possedere la misura del cateto minore del triangolo per arrivare ad ottenere la circonferenza. Nel caso in cui, invece, conosciamo uno degli altri lati del triangolo basterà applicare il teorema di Pitagora. Questo sì base sulla teoria in base alla quale la somma dell'area dei quadrati costruiti sui cateti è uguale a quella del quadrato costruito sull'ipotenusa.

Continua la lettura
46

Come ricavare l'apotema

Sempre utilizzando il teorema di Pitagora, possiamo ricavare l'apotema, che rappresenta l'atro dato necessario per ottenere il risultato sperato. Quando saremo riusciti a calcolare sia l'apotema che la circonferenza di base potremo ottenere la superficie laterale del cono semplicemente moltiplicando i due dati ottenuti e dividendo per 2. Come avete potuto dedurre dalla lettura di questa breve guida, riuscire a trovare la superficie laterale di un cono è estremamente semplice! Basterà infatti essere a conoscenza di alcuni elementi base e seguire in modo dettagliato le istruzioni appena descritte.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggi attentamente il problema, spesso le soluzioni sono facili da trovare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'area e il volume del cono

In questa guida vi sarà illustrato come calcolare l'area e il volume del cono. Il cono è un solido di rotazione, ottenuto a seguito del giro completo di un triangolo rettangolo intorno ad uno dei cateti. Il cateto preso in considerazione costituisce...
Superiori

Come Calcolare l'altezza di un cono conoscendo il raggio e l'area della superficie laterale

Per calcolare l’altezza di un cono, non è poi così difficile, basterà applicare alcune formule, ed attraverso dei semplici passaggi e naturalmente dei ragionamenti logici potremo risolvere le formule. Intanto per ulteriori informazioni seguite gli...
Superiori

Come calcolare l'altezza di un tronco di cono conoscendo la superficie e i raggi delle due basi

Il tronco di cono non è altro che un solido che si ottiene dall'intersezione di un cono con un piano parallelo alla base del cono stesso. Nella seguente guida, a tal proposito, verrà spiegato in maniera semplice e piuttosto veloce, come calcolare l'altezza...
Superiori

I solidi di rotazione

Nella geometria euclidea o classica, che è quella che si studia comunemente a scuola, i solidi di rotazione rivestono un ruolo estremamente importante. I solidi di rotazione sono quelli che vengono generati dalla rotazione di una figura geometrica piana...
Superiori

Come calcolare l'altezza di un tronco di cono

Stai studiando la geometria solida? Hai bisogno di calcolare l'altezza di un tronco di cono ma non sai come fare? Prima di tutto, devi sapere che il tronco di cono è un cono al quale è stata tagliata la punta. È uno dei solidi di rotazione più studiati....
Superiori

Come Calcolare il raggio della circonferenza base di un cono

Il cono è una figura geometrica solida generata dalla rotazione di un triangolo intorno ad uno dei suoi lati, che viene anche identificato come "asse". È possibile identificare un cono semplicemente come una piramide avente alla base una circonferenza....
Superiori

Come calcolare la superficie laterale di un tronco di cono

La geometria solida (oltre a quella piana) è una degli argomenti più interessanti che si studiano durante il percorso scolastico. Il tronco di cono è uno dei solidi più complessi, perché ricavato da un’altra figura geometrica e si ottiene dall'intersezione...
Università e Master

Come Ottenere La Sezione Di Un Cono Con Un Piano Obliquo All'Asse

La rappresentazione geometrica di sezioni di solidi risulta molto utile in vari contesti, soprattutto in quelli di tipo professionale (per geometri, ingegneri e tecnici che basano la propria attività e la realizzazione dei propri progetti proprio su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.