Come trovare la gamma di una funzione in matematica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le regole matematiche sono infinite, e innumerevoli sono anche le soluzioni per il loro svolgimento. Vedremo in questa sede come fare per trovare la gamma di una funzione matematica. Prima di tutto dobbiamo sapere che la funzione è un concetto estremamente importante della matematica. Quindi, per convenzione indichiamo funzione y della variabile x, un legame fra due variabili, una detta variabile x e l'altra detta variabile y. Per quanto riguarda l'intervallo in una funzione, invece, esso è l'insieme di numeri che una funzione può generare. In parole povere, esso è l'insieme dei valori y che otteniamo quando colleghiamo tutti i potenziali valori x nella funzione. In questa guida vi spiegherò nel modo più semplice possibile come trovare la gamma di una funzione in matematica. Uno dei calcoli più adoperati e che spesso creano dei oroblemi nella risoluzione, come del resto, anche altre tipologie di calcoli,.

24

Per cominciare prendiamo ad esempio la seguente funzione: f (x) = 3x2 + 6x -2. Nello specifico essa è una parabola. Questo significa che qualsiasi valore si darà ad x nell'equazione, il risultato sarà valore y. Essendo una parabola, per qualsiasi equazione in cui l'ascissa è quadrato o l'elevato è a una potenza di numero pari, è necessario tracciare anche il vertice. Per sviluppare la funzione basta semplicemente applicare la formula -b/2a per ottenere la coordinata x della funzione 3x2 + 6x -2. Dove 3 sarà uguale ad "a", 6 sarà uguale a "b", e -2 uguale a "c". Dunque b è -6 e 2a è 6, quindi l'ascissa è di -6/6, semplificando -1. A questo punto colleghiamo -1 in funzione, in modo da ottenere la coordinata y. Avremo così, F (-1)=3(-1)2+ 6(-1)-2 = 3-6-2 = -5. Il vertice quindi è (-1, -5). Nel grafico disegneremo un punto la cui coordinata x è -1 e la coordinata y è -5.

34

Giunti a questo punto dovremmo trovare anche gli altri punti della funzione per dare senso compketo e soddisfacente al grafico. Essendo una parabola ed essendo l'x2 positivo, il grafico sarà rivolto esattamente verso l'alto. Adesso troviamo finalmente la gamma sul grafico. Guardiamo le coordinate y, sempre sul grafico e troviamo il punto più basso in cui il grafico tocca e si sovrappone alla coordinata y. Da ciò risulterà che la gamma della funzione è y=tutti i numeri reali ≥-5.

Continua la lettura
44

Adesso possiamo procedere nel modo seguente: cerchiamo la minima coordinata y della funzione. La funzione raggiunge il suo punto più basso a -3. Come ultima cosa, troviamo il massimo di questa funzione. La massima coordinata y che la funzione raggiunge, in questo caso, è di 10 questa funzione potrebbe anche risultare più grande infinitamente. Detto questo possiamo passare finalmente alle conclusioni,.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come trovare il massimo in un'equazione di secondo grado

Le equazioni di secondo grado sono dette anche equazioni quadratiche e sono operazioni algebriche che contengono una sola incognita (detta x) e che compare con grado uguale a 2. La formula caratteristica di tale equazione è ax²+bx+c =0. Lo studio dei...
Superiori

Come disegnare il grafico della somma di funzioni

Quello che vogliamo spiegare in questo articolo è come calcolare e disegnare la somma di due funzioni, sia dal punto di vista grafico, che da quello algebrico.Tenendo presente che una qualsiasi funzione stabilisce un legame tra la variabile dipendente...
Superiori

Come tracciare il grafico di una funzione trigonometrica

La trigonometria è quella scienza matematica che ha per oggetto lo studio dei triangoli, partendo proprio dagli angoli che li compongono. Grazie alle regole e alle funzioni della trigonometria dunque, è possibile calcolare le misure dei vari elementi...
Superiori

Come calcolare il delta di una parabola

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter calcolare il delta di una parabola, nella maniera più semplice e facile possibile.Durante gli ultimi anni di liceo scientifico, viene trattato lo studio di diverse funzioni...
Superiori

Come calcolare il punti medio di un segmento

Un sistema di riferimento cartesiano che viene identificato da due assi si chiama piano cartesiano. Prima di giungere al calcolo del punto medio è necessario conoscere i punti estremi del segmento. Tali dati, a seconda della difficoltà del problema...
Elementari e Medie

Geometrica analitica: i punti

Nella geometrica analitica il calcolo dei punti è un elemento indispensabile. Calcolando i punti, all'interno di un piano cartesiano, si possono ottenere i risultati di diverse funzioni per ottenere così rappresentazioni geometriche di svariate forme...
Superiori

Come determinare l'equazione di una parabola per condizioni

Prima di imparare come determinare l'equazione di una parabola per condizioni, spieghiamo che cos'è. In geometria, il termine definisce una particolare figura curva contenuta nel piano. Essa, esattamente, si ottiene come intersezione di un cono circolare...
Superiori

Come disegnare il reciproco di una funzione

Prima di illustrare il metodo per disegnare il reciproco di una funzione, è bene spiegare che quest'ultima non deve essere confusa con una funzione inversa. Infatti possiamo anche dire che si definisce reciproco di f (x), una funzione che se è moltiplicata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.