Come trovare l'ipotenusa del trapezio rettangolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La geometria, insieme alla matematica, è una delle materie più difficili da apprendere e molto spesso potremmo aver bisogno di qualche aiuto per riuscire a comprendere tutti gli argomenti. Grazie ad internet potremo trovare moltissime guide che ci spiegheranno in modo molto semplice tutti i passaggi dell'argomento che non abbiamo capito. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a trovare correttamente l'ipotenusa del trapezio rettangolo. Il trapezio è una particolare figura geometrica piana costituita da quattro lati, di cui due sono paralleli. Il trapezio rettangolo ha inoltre la particolarità di possedere un lato che forma un angolo interno di un'ampiezza pari a novanta gradi con le due basi e quindi risulta ortogonale a queste.
Vediamo ora passo per passo in questa guida come trovare l'ipotenusa del trapezio rettangolo attraverso la distinzione dei vari segmenti tra cui quelli su base maggiore e ricordando il teorema di Pitagora.

26

Occorrente

  • carta
  • penna
  • calcolatrice
36

Distinguere i vari segmenti

Consideriamo un trapezio rettangolo ABCD. Distinguiamo subito le due basi AB e DC, l'altezza AD e l'ipotenusa BC. Vediamo come è possibile calcolare BC conoscendo gli altri lati. Tracciamo l'altezza CH, cioè il segmento ortogonale che congiunge C ad AB.
Passiamo ora nel secondo passo a vedere come distinguere i segmenti sulla base maggiore.

46

DIstinguere i segmenti sulla base maggiore

Possiamo ora distinguere due segmenti sulla base maggiore: AH e HB. HB sarà proprio la differenza tra AB e DC (HB=AB-DC). Possiamo ora distinguere chiaramente il triangolo rettangolo BCH all'interno del nostro trapezio, formato dai due cateti BH e HC e dall'ipotenusa BC. Il triangolo rettangolo è una particolare tipologia di triangolo in cui l'ortocentro coincide con il vertice dell'angolo retto, il circocentro è il punto medio dell'ipotenusa e il baricentro ha coordinate a/3 e b/3 (a, b cateti).
Nel terzo e ultimo passo ricordiamo il teorema di Pitagora essenziale in questo caso.

Continua la lettura
56

Ricordare il teorema di Pitagora

Ricordiamo, dal Teorema di Pitagora, che il quadrato costruito sull'ipotenusa è pari alla somma dei quadrati costruiti sui cateti. Perciò BC sarà pari alla radice quadrata di: HB (cateto 1) elevato al quadrato, più HC (cateto 2) elevato al quadrato. E quindi calcolando la radice quadrata della somma dei quadrati dei cateti, riusciremo a calcolare facilmente il valore dell'ipotenusa. Il procedimento è veramente molto semplice, sarà sufficiente solo un po' di pratica per riuscire a svolgerlo molto più rapidamente.
A questo punto la nostra guida può dirsi finalmente giunta al termine. Tutto quello che dovremo fare per riuscire a calcolare correttamente l'ipotenusa di un trapezio rettangolo, sarà leggere con molta attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti. Inoltre per riuscire ad apprendere più facilmente questo argomento, potremo svolgere qualche semplice esercizio facilmente reperibile su internet oppure su qualsiasi libro di geometria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Riguarda le proprietà dei triangoli e il Teorema di Pitagora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'altezza relativa all'ipotenusa in triangolo rettangolo

In questo tutorial, potrete scoprire oggi, come calcolare l'altezza relativa all'ipotenusa in un triangolo rettangolo, meglio anche conosciuto come secondo teorema di Euclide. Il calcolo dell'altezza relativa all'ipotenusa in un triangolo rettangolo è...
Superiori

Come calcolare l'ipotenusa di un triangolo rettangolo

Anche se da giovani non tutti abbiamo amato Pitagora, molti di noi, da adulti, si sono resi conto che è grazie a questo grande del passato se oggi riusciamo a risolvere dei problemi difficili con facilità. Pensa se tu volessi calcolare la diagonale...
Superiori

Come calcolare l'ampiezza degli angoli del trapezio rettangolo

Nella vita quotidiana accade raramente di dover utilizzare formule geometriche, è più ricorrente l' ipotesi di dover fare utilizzo di formule matematiche, eseguire operazioni, calcoli in generale, ma quasi mai ci viene chiesto di risolvere la soluzione...
Superiori

Come trovare l'ipotenusa del teorema di Euclide

La geometria analitica è un muro su cui spesso, sopratutto nell’età delle scuole medie e superiori, ci si imbatte rischiando di scontrarsi, e la risoluzione dei triangoli rettangoli ne è un esempio. Quando si parla di geometria la prima cosa che...
Superiori

Come calcolare la diagonale di un trapezio

La geometria è quella disciplina matematica che studia le forme nel piano e nello spazio e le loro reciproche relazioni. Il termine significa letteralmente "misurazione della terra" e tutti noi ci abbiamo avuto a che fare sin da piccoli a scuola, studiando...
Superiori

Come calcolare la mediana relativa all'ipotenusa

Calcolare la mediana dell’ipotenusa di un triangolo rettangolo è un procedimento molto semplice. Prima di improntare il discorso, dovete avere chiari alcuni concetti fondamentali. Un triangolo è un poligono costituito da tre lati e tre vertici. Nel...
Superiori

Come calcolare le proiezioni dei cateti sull'ipotenusa

In un triangolo rettangolo, viene definito specificatamente cateto ciascuno dei due lati a ridosso precisamente all'angolo retto. Invece, il lato che risulta essere situato precisamente all'opposto dell'angolo retto, assume la denominazione di ipotenusa....
Superiori

Come fare il calcolo dell'ipotenusa

Il calcolo dell'ipotenusa di un triangolo è questione ormai dibattuta spesso alle scuole, perché non tutti riescono a capirla e ad effettuarla nella maniera corretta. L'ipotenusa è quella parte del triangolo che si trova all'opposto dell'angolo retto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.