Come trasferirsi da un'università all'altra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se i vostri studi universitari non vi soddisfano e non vi appagano più, o strada facendo vi siete accorti di aver sbagliato indirizzo e di non stare coltivando le tue reali attitudini, non preoccupatevi. L'importante è correggere il tiro in tempo. Cambiare facoltà o ateneo per fortuna è possibile ed è anche facile. Nella seguente guida vi sarà appunto spiegato come trasferirsi da un'università ad un'altra, in pochi semplici passi.

25

Come prima cosa raccogliete tutte le informazioni necessarie presso la segreteria della nuova università (o facoltà) dove volete trasferirvi. Informatevi se sono richiesti oppure no test di ingresso e se e quali tra le materie già superate nella facoltà corrente vi verranno riconosciute (infatti, anche qualora le due facoltà dovessero avere piani di studio simili, non è detto che la conversione sia automatica). Se la facoltà è a numero chiuso, potrete procedere con l'iscrizione solo dopo aver superato le selezioni iniziali. A questo punto occorrerà annotarsi le date di scadenza per sostenere tali test e procurarsi i testi indispensabili su cui studiare per prepararsi a sostenere gli stessi.

35

Successivamente presentate la domanda di congedo presso la vostra università corrente. Normalmente dovrebbero fornirvi un modulo prestampato da compilare e riconsegnare in segreteria, nel quale andranno specificati l'università di destinazione e il corso di laurea che si intende seguire. Insieme alla domanda di trasferimento vi verrà chiesto di restituire il vecchio tesserino universitario, e di allegare una marca da bollo (il cui importo è di circa 14 euro). Ricevuta la vostra documentazione, l'ufficio di competenza provvederà a rilasciare allo studente il nullaosta, da consegnare alla nuova università all'atto dell'immatricolazione.

Continua la lettura
45

A questo punto presentate la domanda di iscrizione al nuovo ateneo di vostro interesse. Compilate la documentazione prevista, rispettando tutte le scadenze e le procedure amministrative. Vi verrà richiesto il nullaosta appena fornitovi dalla vostra università attuale e, in caso di richiesta di riconoscimento degli esami, i programmi degli insegnamenti. Se non ci sono esami da convertire, la procedura è immediata e vi verrà comunicato contestualmente l'esito della vostra richiesta di ammissione. In caso contrario, i tempi si allungano un po', poiché l'università di destinazione si riserva la facoltà di valutare se riconoscere o meno gli esami sostenuti presso un altro ateneo e i relativi i cfu. Una volta ricevuta la conferma dell'iscrizione, il numero di matricola e il tesserino, sarete degli studenti a tutti gli effetti nel nuovo ateneo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Università: come scegliere l'Ateneo migliore

Siamo ormai agli sgoccioli con gli esami di Maturità, e per molti studenti è giunto il momento di valutare bene quale università e quale facoltà scegliere per il proprio futuro. C'è chi ci pensa da mesi e ha già le idee chiare, chi ha tentato il...
Università e Master

Come iscriversi agli esami presso il polo universitario di ferrara

Per ogni matricola l'iscrizione all'università è una novità assoluta. Nei primi tempi, infatti, non si conoscono esattamente quelle che sono le procedure da seguire e quindi ci si può trovare in difficoltà anche nel compiere le azioni più semplici....
Università e Master

Come verbalizzare un esame universitario

Come studente universitario, può capitarti di ritrovarti nella difficile situazione di dover affrontare un esame mentre sei sprovvisto di libretto accademico o non puoi ancora ufficializzare il voto conseguito. Le motivazioni alla base di questo problema...
Università e Master

Come presentare un piano di studi

In questa guida verranno date utili informazioni su come presentare un adeguato piani di studi. Come ben saprete, le Università dispongono di crediti che lo studente dovrà accumulare nel corso degli anni per poter raggiungere l'obiettivo finale, la...
Università e Master

Come superare il test di fisioterapia

Da quando in Italia, sono stati istituiti i test d'ingresso per le Università, molti dei ragazzi che magari hanno una determinata passione per una facoltà, abbandonano ancora prima di provare il test. Questo metodo, diciamo che non favorisce per nulla,...
Università e Master

Come iscriversi all'università della terza età

In questo tutorial di oggi vi spieghiamo come avviene la procedura per iscriversi all'università della terza età. Per coloro che hanno sempre voglia di imparare, credendo di essere capaci di farlo, non occorre essere frenati dalla propria età, oppure...
Superiori

Come Trasferirsi Da Una Scuola Pubblica Ad Una Privata

Scuole pubbliche o Scuole private? Il dibattito è acceso da anni e non accenna a scemare, anzi. Con il moltiplicarsi delle possibilità di scelta tra le offerte nel mondo del Privato aumentano i genitori che si pongono legittimamente questa domanda,...
Università e Master

10 consigli per affrontare al meglio l'università

Avete finito da poco il liceo, avete affrontato l'esame di maturità e adesso siete alle prese con l'inizio del periodo universitario. Frequentare l'università potrebbe non essere facile, soprattutto se siete fortemente abituati con i ritmi delle lezioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.