Come Tracciare Un Poligono Regolare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Si sa che per il disegno tecnico di una figura geometrica occorre molta precisione. Spesso la risoluzione di un esercizio dipende infatti proprio dalla costruzione della figura geometrica di riferimento, che per tale ragione deve essere il più possibile precisa.
Premettendo che ogni poligono ha una propria tecnica di costruzione, possiamo comunque individuare una tecnica di disegno generica, che può valere per tracciare un qualsiasi poligono regolare.
Per questa tecnica sarà però necessario dotarsi di un goniometro, di un righello e di un compasso.

25

Occorrente

  • Foglio da disegno
  • compasso
  • goniometro
  • riga
  • squadra
35

Si comincia tracciando con il compasso una circonferenza avente centro O. Questa tecnica prevede infatti l'inscrizione del poligono all'interno della circonferenza: dato un qualsiasi poligono regolare è infatti sempre possibile inscriverlo in una circonferenza.
Costruita la circonferenza sarà necessario dividere l'angolo al centro (che ovviamente misura 360°), in tanti angoli quanti sono quelli del poligono regolare da disegnare.
Il goniometro ti servirà proprio a misurare l'angolo ed a segnare i punti sulla circonferenza che congiungerai con l'uso del righello.
Per conoscere l'esatto valore degli angoli che compongono il poligono regolare, basterà dividere l'angolo giro per il numero dei lati che compongono il poligono.
Ad esempio:
360°:4=90° se il poligono regolare è un quadrato;
360°:3=120° se il poligono regolare è un triangolo equilatero.

45

Oltre a questa tecnica che vale per tutti i poligoni regolari, ve ne sono alcune specifiche per poligono, in cui servirà esclusivamente un compasso oltre alla squadra ed al righello.
Ad esempio per tracciare un triangolo equilatero bisognerà innanzitutto tracciare una circonferenza con centro O.
Dopo si dovrà tracciare il diametro CD. Puntando il compasso in D, con apertura uguale al raggio OD si dovrà descrivere un arco che incontrerà la circonferenza nei punti che chiameremo A e B. Unendo i punti A, B e C si otterrà un perfetto triangolo equilatero.

Continua la lettura
55

La costruzione del quadrato è ancora più semplice in quanto dopo aver tracciato la circonferenza di centro O, bisognerà disegnare i due diametri perpendicolari, passanti per il centro O, che possiamo chiamare AB e CD.
Unendo i punti che toccano la circonferenza in A, B, C, D, otterrai il quadrato.
Dati questi esempi, appare evidente che la costruzione di un poligono regolare passa sempre preventivamente attraverso l'inscrizione all'interno di una circonferenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come iscrivere un ottagono regolare in una circonferenza

In questa guida vedremo come iscrivere un ottagono regolare in una circonferenza.L'ottagono regolare è un poligono avente otto lati della stessa lunghezza e gli angoli della stessa ampiezza pari a 135°.Se devi disegnare un ottagono regolare, senza avere...
Elementari e Medie

Come tracciare in modo corretto gli angoli retti

Durante l'anno scolastico, le materie come la geometria o la matematica, richiederanno a tutti i bambini la capacità di tracciare angoli retti in più situazioni. A partire già dalla scuola dell'obbligo, diventa fondamentale conosere la funzionalità...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un ottagono regolare

La geometria: una materia utilissima ma spesso difficile!Fra quadrati, triangoli isosceli e pentagoni ci si può perdere e confondere! Ma basta fare un po' di chiarezza e avere chiare le regole principali, per rendere tutto più semplice.In questa guida...
Elementari e Medie

Come tracciare una circonferenza passante per 3 punti non allineati

La circonferenza è un luogo geometrico formato da vari punti, tutti equidistanti da un unico punto, che viene chiamato centro. Questo presuppone, quindi, che i punti che si trovino sulla circonferenza non siano mai "allineati" in linea dritta tra loro....
Elementari e Medie

Come tracciare una perpendicolare

La perpendicolare è una retta che ne interseca un'altra in un dato punto, formando due angoli da novanta gradi. Detto in parole un pochino più semplici, la perpendicolare è una linea che ne incontra un'altra in un punto, in modo da formare due angoli...
Elementari e Medie

Come tracciare un ovale dati gli assi

Geometria è una parola di derivazione greca (geo = terra, metria = misurazione). Essa indica la scienza dello "spazio" che ha origini pratiche, da osservazioni sui metodi impiegati dagli Egizi nelle loro opere di ingegneria. Ma fu in Grecia che la ricerca...
Elementari e Medie

Come costruire un ennagono regolare

In geometria, un ennagono regolare (noto anche sotto il nome di nonagono), rappresenta un poligono caratterizzato dall'avere 9 lati della medesima lunghezza e 9 angoli della stessa ampiezza, pari a 140°. In questa guida vi spiegheremo uno tra i più...
Elementari e Medie

Come tracciare l'ortocentro di un triangolo ottusangolo

In questo semplicissimo tutorial affronteremo un argomento cruciale della geometria dei triangoli. L'ortocentro, il punto di intersezione delle altezze di un triangolo. Dal momento che esistono differenti tipi di triangolo, non per tutti vale la stessa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.