Come tracciare la retta tangente ad una circonferenza per un suo punto

Tramite: O2O 17/07/2016
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Alle scuole medie, inferiori e superiori, la geometria rappresenta una disciplina che ha un'importanza fondamentale per poter comprendere le basi del disegno tecnico più avanzato. Per questo motivo, oltre allo studio orale, viene affrontato un approccio pratico mediante il disegno geometrico. Esso dà la possibilità di poter realizzare moltissime costruzioni geometriche, utilizzando materiali di uso comune, che hanno un costo non esagerato. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile tracciare la retta tangente ad una circonferenza per un suo punto.

26
Occorrente
  • Foglio bianco
  • Matita
  • Compasso
  • Gomma
  • Righello
36

All'inizio bisogna prendere un foglio; non è rilevante se è a quadretti oppure a righe. È consigliabile utilizzarne uno totalmente bianco per avere un piano di lavoro uniforme e senza linee che possono dare fastidio. In un qualsiasi punto del foglio si deve tracciare, con la matita, un punto che per per comodità si indica con "C". Esso rappresenta il centro della circonferenza. Adesso si prende il compasso e, con un'apertura a piacere, si traccia in un qualsiasi posto della circonferenza un punto che si denomina con la lettera "P". A questo punto, utilizzando il righello, bisogna unire (con una linea tratteggiata) il punto "C" con "P".

46

Adesso per tracciare la retta tangente alla circonferenza con centro "C" e passante per il punto "P" bisogna trovare la retta perpendicolare alla linea tratteggiata, cioè la retta perpendicolare al segmento "CP". Per fare questa operazione bisogna prolungare il segmento "CP"; poi, si prende nuovamente il compasso e si apre sempre a proprio piacimento. Per facilitare l'esecuzione è opportuno non avere un'apertura troppo ampia. In seguito si punta il compasso sul punto "P" e si tracciano due punti, denominandoli rispettivamente "1" e "2".

Continua la lettura
56

Ora è il momento di cambiare nuovamente l'apertura del compasso. Questa modifica, però, non deve essere eccessiva. Successivamente si centra il compasso in entrambi i punti "1" e "2" e si tracciano (sia a destra che a sinistra della retta passante su "CP") dei piccoli archi. Questi ultimi si devono intersecare nei punti denominati "3" e "4". Adesso si devono unire i punti "3" e "4" e si trova la retta perpendicolare alla retta passante per il segmento "CP". Questa retta non è altro che la tangente passante per il punto della circonferenza considerata. Adesso che la rappresentazione grafica è stata completata si può essere orgogliosi del proprio lavoro
.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come tracciare la perpendicolare ad una retta passante per un suo punto

Quando studiamo la geometria, dobbiamo tenere conto di alcuni specifici argomenti. Tra i fondamentali della geometria euclidea troviamo la retta. Si tratta di un segmento che passa per infiniti punti del piano cartesiano. I segmenti sono delle porzioni...
Elementari e Medie

Come determinare il seno, il coseno e la tangente

La Trigonometria, insieme alla Goniometria, è la branca della Matematica che studia le funzioni trigonometriche e mette in relazione la Geometria Piana con l'Analisi Matematica, fornendo un approccio analitico allo studio della Geometria. In matematica,...
Elementari e Medie

Come costruire un decagono regolare inscritto in una circonferenza

I poligoni sono figure piane chiuse i cui bordi sono linee rette. I poligoni sono regolari se tutti i lati e gli angoli sono uguali. Ciò significa che tutti gli angoli, o vertici , di un poligono regolare giacciono su un cerchio. Solitamente il metodo...
Elementari e Medie

Come tracciare una perpendicolare

La perpendicolare è una retta che ne interseca un'altra in un dato punto, formando due angoli da novanta gradi. Detto in parole un pochino più semplici, la perpendicolare è una linea che ne incontra un'altra in un punto, in modo da formare due angoli...
Elementari e Medie

Come costruire la parallela ad una retta passante per un punto

In questa guida ci occuperemo di due concetti fondamentali della geometria: il punto e la retta. Il punto è la prima entità, non ha dimensione e viene indicato con una lettera maiuscola. La retta, la seconda entità, viene definita come un insieme...
Elementari e Medie

Come dividere una circonferenza in 3 archi di uguale misura

In geometria piana la circonferenza è una linea curva, chiusa, ed è formata da punti equidistanti dal centro. La distanza dal centro a un punto qualsiasi della linea si chiama raggio. La superficie interna è denominata cerchio, mentre la superficie...
Elementari e Medie

Come inscrivere un triangolo equilatero in una circonferenza

Durante le lezioni di geometria, vengono analizzate le caratteristiche di numerose figure geometriche e le formule di calcolo. I valori che si possono determinare sono ad esempio il perimetro, l'area, il raggio o l'apotema. Una figura geometrica che verrà...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza senza compasso

Quante volte capita di dover disegnare una circonferenza e di non avere un compasso a disposizione. Dal compito di geometria al sole di un bel disegno, la circonferenza la troviamo dappertutto. Ricordiamo brevemente quello che si intende per circonferenza....