Come svolgere un tema

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Svolgere un tema è richiesto ai ragazzi sin dai primi anni di scuola elementare, ma spesso gli studenti non hanno ben chiaro cosa sia un tema ed il modo in cui deve essere scritto. Ecco così che il tema perde fluidità divenendo un insieme di parole senza collegamento fra loro, come se lo studente riportasse su carta tutto quanto gli passa per la testa. Con questa guida cercheremo quindi di evitare i principali errori nella scrittura di un tema per renderlo più chiaro, comprensibile e evitare allo studente il timore del cosiddetto "foglio bianco".

27

Occorrente

  • fantasia
  • concentrazione
  • fogli di brutta
  • quaderno o fogli protocollo
  • penne o matite
37

Gli studenti spesso si fiondano sulla traccia iniziando a scrivere, invece dovrebbero studiare la traccia più volte per capire cosa è richiesto (testo argomentativo, descrittivo...), evidenziare nella traccia le parole chiave-rispondere alle cinque W (dove?, chi?, che cosa?, quando?, perché? -e talvolta anche "che cosa?" riguardo all'argomento della traccia), fare un brainstorming delle idee e raccoglierle in una mappa concettuale ed infine stilare una scaletta degli argomenti.

47

Lo studente deve poi elaborare un'introduzione che attiri l'attenzione del lettore e lo invogli a continuare la lettura del tema. Per farlo può richiamare l'attenzione del lettore dirigendosi a lui ("caro lettore"...), introdurre un'opinione personale, riprendere un fatto di cronaca legato all'argomento. Si consiglia di evitare di ripetere la traccia, perché questo rende il tema scontato e noioso al lettore.

Continua la lettura
57

Lo studente deve elaborare il corpo del testo riprendendo e ampliando i temi della scaletta. Si devono utilizzare frasi brevi e fluide ed evitare le proposizioni subordinate perché appesantiscono il discorso. Lo studente deve elaborare gli argomenti in modo lineare e ordinato, senza mischiare parti differenti della scaletta, ma rimanendo legato all'ordine iniziale.

67

Lo studente deve elaborare una conclusione, che può riprendere in modo sintetico quello che è stato affermato nelle parti precedenti, introdurre un nuovo problema legato al tema per far riflettere il lettore, introdurre la propria opinione personale, invitare il lettore alla riflessione oppure lo studente ha la possibilità concludere con una frase originale
In particolare, con la conclusione lo studente deve dare l'idea di aver chiuso in modo efficace l'argomento, senza lasciare aspetti in sospeso.

77

Lo studente infine elimina eventuali errori logico-grammaticali, rende il tema fluido e scorrevole, guarda se ogni punto dell'elaborato è pertinente con l'argomento trattato e lo riscrive in bella
Se ne ha la possibilità, in questa fase è importante chiedere ad altre persone di leggere il tema. Gli eventuali lettori possono infatti dare consigli o far notare le parti in cui il tema non è chiaro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come svolgere una traccia di letteratura

Svolgere bene un compito di italiano è uno degli imperativi che guidano gli studenti per gran parte del loro percorso scolastico. Si parte infatti già dai primi anni delle elementari per poi continuare fino al fatidico e temutissimo giorno della prova...
Superiori

Come fare un buon tema di italiano

Di fronte ad un tema di italiano ancora da svolgere, a volte i ragazzi si trovano in difficoltà e chiedono aiuto ai genitori. Come fare per aiutarli quando, come spesso succede, ne sappiamo meno di loro ma non vogliamo darlo a vedere? Ecco qui una guida...
Superiori

Come fare un tema di letteratura

Nel corso della carriera scolastica ci capiterà spessissimo di dover svolgere un tema di letteratura, e sarebbe meglio non farsi trovare impreparati visto che in molti casi occupa un po sto fondamentale nella categoria scolastica. In questa guida scopriremo...
Superiori

Come fare un tema sul diario di Anna Frank

Il tema scolastico viene affidato agli studenti per valutarne le capacità lessicali e riassuntive. Inoltre, contribuisce a sviluppare riflessioni profonde su un argomento storico oppure d'attualità. Per uno svolgimento corretto, devi seguire una scaletta...
Superiori

Come scrivere un tema

Uno dei problemi indubbiamente più frequenti per ragazzi e ragazze che frequentano scuole medie e superiori, è quello di scrivere un tema. Che sia un compito in classe o che venga assegnato da fare a casa molti studenti, presi forse dal panico davanti...
Superiori

10 consigli per scrivere un tema scolastico

Dalla prima elementare in poi, puntualmente arriva il momento del compito in classe o da svolgere a casa. In questo modo gli insegnanti verificano le conoscenze acquisite e le competenze maturate dai loro alunni. Se lo studio e l'impegno sono regolari,...
Superiori

Come fare un tema sulla violenza sulle donne

La violenza sulle donne, è un tema molto delicato e molto affrontato al giorno d'oggi. Le continue notizie su ogni tipo di sfregio, abuso, violenza e maltrattamento sulle donne, sono purtroppo fatti che avvengono quotidianamente per cui ci si batte...
Superiori

Come scrivere un tema scolastico in maniera corretta

Ecco una semplicissima e pratica guida su Come scrivere un tema scolastico in maniera corretta. Alcune persone hanno la dote innata dello saper scrivere, altre fanno più fatica. Sei uno studente e fai parte della seconda categoria, nonostante tu sappia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.