Come svolgere un'equazione riconducibile ad omogenea

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La matematica è una delle materia molto difficile da studiare e sopratutto se non siamo molto portati verso lo studio di questa disciplina, potremmo avere non poche difficoltà nell'apprendimento di tutti gli argomenti trattati. Tuttavia su internet potremo trovare moltissime guide che ci spiegheranno in maniera molto semplificata tutti i vari argomenti della matematica e con un semplice ricerca su un qualsiasi motore di ricerca potremo facilmente trovare la guida che fa al caso nostro. In questo modo riusciremo a comprendere con più facilità anche gli argomenti più complessi e con lo svolgimento di qualche esercizio non avremo più nessuna difficoltà. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a svolgere una equazione riconducibile ad una omogenea.

25

Occorrente

  • Conoscenze di trigonometria
35

Innanzitutto chiariamo qualche concetto basilare. Che cos'è un'equazione? In tutti i campi della matematica l'equazione rappresenta uno strumento fondamentale. È un'uguaglianza tra due espressioni che racchiudono due o più variabili, dette incognite, oppure una o più funzioni. A seconda delle espressioni che l'equazione racchiude si parla di equazione algebrica, differenziale, integrale, etc. L'argomento principale di questa guida invece si situa nell'ambito delle equazioni goniometriche o trigonometriche. Nelle equazioni goniometriche l'incognita x riguarda una qualsiasi funzione trigonometrica: seno, coseno, tangente, cotangente, secante o cosecante.

45

Le equazioni goniometriche possono essere lineari in seno e coseno oppure omogenee e riconducibili a omogenee. Possiamo ricondurre un'equazione goniometrica lineare in senx e cosx alla forma asenx + bcosx + c = 0 posto che a, b, c appartengono a R essendo a e b diversi da 0. Potete risolvere un'equazione goniometrica in seno e coseno mediante il metodo algebrico, il metodo grafico e quello dell'angolo aggiunto. Passiamo ora alle equazioni omogenee, in particolare alle equazioni riconducibili ad omogenee di secondo grado in seno e coseno.

Continua la lettura
55

Potete svolgere un'equazione che si presenta nella forma asen (2) x + bsenx x cosx + ccos (2) x = d come un'equazione riconducibile ad omogenea di secondo grado. Vi basterà moltiplicare il termine noto d per sen (x) + cos (2) x. Vediamo quindi come svolgere questa equazione. Risolvete prima di tutto l'equazione 3sen (2) x + 2senx x cosx + 3cos (2) x + cos (2) x = 2. Moltiplicate quindi il secondo membro per sen (2) x e cos (2) x. Raggiungerete questo risultato: 3sen (2) x + 2senx x cosx + 3cos (2) x + cos (2) x = 2[sen (2) x + cos (2) x]. Dopo aver svolto i dovuti calcoli portate tutto al primo membro: sen (2) x + 2senx x cosx + cos (2) x = 0. Risolvete l'equazione omogenea di secondo grado in tanx: tan (2) x + 2tanx + 1 = 0. La soluzione di questa equazione sarà dunque tanx = -1. Cioè x = 3/4π + kπ.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come trovare la derivata di una funzione

Un concetto che mette in difficoltà molti studenti che si approcciano allo studio della funzione è sicuramente quello di derivata. La derivata, infatti, è inizialmente difficile da contestualizzare all'interno della funzione, poiché è collegata ad...
Università e Master

Come risolvere un'equazione differenziale

Questo articolo è rivolto a tutti gli studenti dell'università di matematica, ingegneria e fisica. Un'equazione differenziale è un'equazione della forma y^(n (x))=f (y^{(n-1)},.., y'', y', y, x) dove f (y^{(n-1)},..., y'', y', x) è una funzione...
Superiori

Come risolvere le equazioni

Una materia che può presentare degli aspetti anche piuttosto ardui da comprendere è senza ombra di dubbio la matematica. In questa guida porremo l'attenzione su un vasto campo della matematica con cui si ha a che fare fin dalla scuola primaria e che...
Superiori

Come calcolare il seno di un angolo

Per calcolare il seno di un angolo abbiamo bisogno di definire prima alcuni concetti. Quando infatti cerchiamo di calcolare il seno di un angolo, vuol dire che ci stiamo riferendo ad una circonferenza goniometrica. Questa circonferenza ha per centro l'origine...
Superiori

Come risolvere le equazioni trigonometriche

La risoluzione delle equazioni trigonometriche è un argomento su cui gli studenti hanno particolari problemi. Ci sono alcune ragioni per queste difficoltà: di solito c'è una parte di semplificazione che richiede l'uso di alcune identità trigonometriche;...
Superiori

Tipologie di equazioni e risoluzione

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di matematica. Per essere più precisi, l'argomento fondamentale saranno le equazioni. Come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi le tipologie...
Superiori

Come risolvere equazioni e disequazioni goniometriche

Una disuguaglianza trigonometrica contiene uno o molte funzioni trigonometriche dell'arco x variabile nella forma R [f (x), g (x) ...]> 0 (o -sin 3x; sin x + 3x sin 3cot x; cos 2x -2> -3sin x.Esempi di equazioni: sin x + sin 2x= -sin 3x; sin x + 3x...
Università e Master

Come calcolare l'equazione del moto di un sistema meccanico

La meccanica è lo studio delle variazioni che subiscono i corpi nello spazio. Lo scopo principale della meccanica è basato sulla ricerca degli integrali del moto. Partiremo dall'equazione di Lagrange in un sistema meccanico ad "s" gradi di libertà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.