Come superare un esame di storia contemporanea

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È risaputo che i diversi esami da sostenere all'università sono costituiti da una quantità di studio enorme, nonché dalla continua ricerca di informazioni e da appunti da tenere sempre in ordine. Fra questi si annoverano gli esami di storia contemporanea, i quali si distinguono da tutti gli altri per i tanti eventi da ricordare, le date e i nomi. Se siete interessati nello specifico a questo argomento, nella seguente guida vi sarà spiegato chiaramente come superare un esame di storia contemporanea.

26

Occorrente

  • Appunti di storia
36

Tenete presente il fatto che la storia contemporanea viene di regola fatta iniziare dal 1815, vale a dire l'anno in cui si tenne il Congresso di Vienna. Come periodo storico, si estende più o meno fino ai giorni nostri. Il primo strumento che dovrete possedere per studiare la storia contemporanea, come d'altronde per gli altri periodi storici, è un manuale che possa fornire spiegazioni dettagliate su tutto ciò che è avvenuto nel periodo in questione. Questa è senza ombra di dubbio la base da cui dovrete partire. Focalizzatevi dunque su tutti gli avvenimenti di maggiore importanza, vale a dire tutti quelli che hanno "fatto la storia", come per esempio le due guerre mondiali.

46

Concentratevi inoltre su tutti gli eventi che hanno provocato tali avvenimenti, ossia le cause; analizzate successivamente anche le conseguenze. Ricordatevi di collocare ciascun avvenimento nel suo contesto storico, politico ed economico. È importante che voi affiancate lo studio fatto sul manuale attraverso l'ausilio di ulteriori testi specifici su un determinato evento, approfondendo anche tramite una ricerca su internet. In questo modo potrete certamente chiarire tutti i vostri dubbi ed avere le precisazioni del caso, che vi serviranno a preparare al meglio l'esame.

Continua la lettura
56

Poter ottimizzare lo studio di così tante informazioni da imparare, sarà indispensabile che voi facciate dei tagli, ma fate particolare attenzione a non tralasciare nulla di importante. Organizzate lo studio partendo dall'anno di riferimento, ossia il 1815. Contrassegnate quindi la linea del tempo con gli eventi accaduti, così da avere un'idea molto chiara su ciò che è avvenuto. Tenete inoltre presente che la storia contemporanea arriva fino alle epoche odierne, includendo naturalmente anche gli eventi che si sono verificati negli ultimi anni e che non possono essere trascurati per nessuna ragione. Così facendo, non avrete particolari difficoltà durante l'esame da sostenere. Buono studio!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Contrassegnate quindi la linea del tempo con gli eventi accaduti, così da avere un'idea molto chiara su ciò che è avvenuto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare l'esame di medicina dello sport

Un esame è pur sempre un esame ed affrontarlo non è sempre una cosa facile prepararsi a dovere può aiutare sensibilmente ma i consigli in merito possono essere solo generici e non trovare il medesimo riscontro in ogni persona. L'esame di medicina dello...
Università e Master

Come superare l'esame di economia monetaria

L'economia monetaria rappresenta per molti studenti una vero e proprio ostacolo duro da superare. In realtà, si tratta di una materia come le altre, quello che importa è non farsi influenzare dai pregiudizi che circolano in ambiente universitario e...
Università e Master

Come superare l'esame di anatomia patologica

Ogni corso di laurea ha il suo ostico esame, ossia quello che sembra impossibile da superare. Per gli studenti di medicina e chirurgia tale scoglio, è sicuramente rappresentato dall'esame di anatomia patologica, a causa dei numerosi termini di difficile...
Università e Master

Come superare l'esame di biologia molecolare

Gli esami sono sempre un pensiero per gli studenti universitari. Tuttavia alcuni esami si affrontano con serenità, mentre altri richiedono molta concentrazione ed una notevole organizzazione per riuscire ad assimilare al meglio le nozioni fondamentali...
Università e Master

Come superare l'esame di radioterapia

A seguito di specifiche diagnosi riguardanti malattie oncologiche, si opta per diverse forme di terapia atte a debellare questo tipo di patologie molto pericolose. La chemioterapia è un'arma davvero potente ma al tempo stesso piuttosto aggressiva. In...
Università e Master

Come superare l'esame di malattie infettive

Lo studio della medicina è un percorso estremamente impegnativo, che va affrontato con grande consapevolezza, tenacia, volontà e anche con tanta dedizione. Tuttavia alcuni esami sono molto difficili da superare. Uno tra tanti potrebbe essere quello...
Università e Master

Come superare l'esame di chirurgia generale

Studiare medicina e chirurgia rappresenta, senza ombra di dubbio, qualcosa di molto difficile. Per raggiugere il traguardo finale, occorre dedicarsi a questi studi, con buona dose di pazienza e di dedizione. Tuttavia, una prerogativa che non può mancare...
Università e Master

Come superare l'esame di diritto commerciale

L'esame di diritto commerciale è da sempre croce e delizia per i tanti studenti che studiano alla facoltà di legge così come per gli studenti di economia per i quali questo esame rappresenta in molti casi uno scoglio insormontabile a causa della sua...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.