Come superare l'esame di oncologia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Andando subito all'etimologia della parola oncologia, scopriamo che essa nasce dall'unione di due parole. La prima è oncos, ovvero massa, e la seconda è logos, ovvero studio. Ne deriva che il significato di oncologia è la scienza che studia le masse e, nello specifico, le masse tumorali, le neoplasie. Come indicato nel titolo, ora andremo a offrirvi qualche piccolo suggerimento su come superare l'esame di oncologia.
Le neoplasie sono un abnorme accrescimento cellulare che si manifesta in un certo tessuto oppure nell'ambito di un organo, mettendo a rischio la vita delle persone che ne sono afflitte. Questo specifico accrescimento patologico è un vero e proprio rigonfiamento; è questo il motivo per cui si chiama tumore parola che deriva dal latino (gonfio).

26

Occorrente

  • Libri
36

Le neoplasie

Ci sono differenti neoplasie, che possono essere benigni o maligne. Nello specifico, le neoplasie maligne vengono identificate con l'uso del termine cancro, tra i quali i carcinomi sono i più diffusi di tutti. All'interno dell'insieme dei carcinomi, dobbiamo citare anche: i sarcomi che colpiscono i tessuti molli, i gliomi che si annidano nelle cellule del sistema nervoso, i linfomi che sono una modificazione neoplastica dei linfociti ed i melanomi che sono la conseguenza di una degenerazione dei melanociti della cute.

46

L'importanza di una diagnosi tempestiva

Per la salute e quindi per la vita delle persone, l'aspetto più importante da questo punto di vista è l'individuazione di una diagnosi tempestiva, che permette, grazie ai passi avanti compiuti dalla medicina nello studio delle terapie, una grande possibilità di cura. La chiave di tutto è quindi accorgersi il prima possibile della presenza della problematica. Per il futuro che seguirà, la scoperta di alcuni farmaci lascia grandi speranze per ciò che sarà il progresso che compirà ulteriormente la scienza. La valutazione in concreto dello stato della malattia viene fatta durante la preparazione dell'esame oncologico. Esso deve essere fatto scrupolosamente per l'importanza della situazione, non solo per la ricerca universitaria. Ultimamente, i casi di tumore sono aumentati anche in Italia per alcuni motivi che non sono chiari o comunque ancora da scoprire; però, incide quasi sicuramente su questa malattia l'aumento dell'inquinamento ambientale.

Continua la lettura
56

Aspetti statistici

I principali fattori che portano alla morte, da un punto di vista statistico, sono il cancro e le malattie di carattere cardiovascolare. La vita media si sta spostando progressivamente in avanti, e questo porta a un aumento degli anziani, aspetto che è strettamente legato anche alla diminuzione delle nascite. Indipendentemente da questa situazione è consigliabile basare tutti gli sforzi sulla ricerca. In questo modo si può essere abbastanza preparati in merito; è fondamentale cercare di approfondire anche noi ogni aspetto di queste malattie in modo che alle prime manifestazioni sintomatologiche possiamo subito rivolgerci a professionisti del ramo.
Eccovi un approfondimento: https://it.wikipedia.org/wiki/Oncologia. Con queste informazioni iniziali sulla tematica, potrete incominciare un percorso di studio approfondito sulla tematica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Data l'importanza di questo esame è doveroso dedicare ad esso tutto il tempo necessario per impadronirsi a fondo della materia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prevenire il tumore al seno

Per sconfiggere il temuto tumore al seno, oggi si hanno a disposizione nuove e raffinate indagini di laboratorio, utili sia per "scovarlo" al suo esordio sia per frenare la sua avanzata, con probabilità di successo sempre più elevate. In questa guida...
Superiori

Scienza della Terra: i terremoti

I terremoti sono tra le catastrofi naturali più terrificanti che conosciamo. Sebbene quotidianamente i movimenti della Terra siano migliaia, la devastazione che alcuni fenomeni sono in grado di provocare è davvero impressionante e resta impressa nella...
Università e Master

Come superare l'esame di chirurgia generale

Studiare medicina e chirurgia rappresenta, senza ombra di dubbio, qualcosa di molto difficile. Per raggiugere il traguardo finale, occorre dedicarsi a questi studi, con buona dose di pazienza e di dedizione. Tuttavia, una prerogativa che non può mancare...
Superiori

Fisica: il teorema di Varignon

Sono tantissimi gli studenti che ogni anno si trovano in difficoltà con i primi concetti, leggi e teoremi di fisica. Spesso questi argomenti non vengono vissuti dai ragazzi con lo spirito giusto, il che preclude le possibilità di apprendere le nozioni...
Università e Master

Come Verificare Sperimentalmente Le Leggi Del Moto Uniformemente Accelerato

La fisica è una scienza che ci permette di studiare tutti quei fenomeni che avvengono nella vita e che possono essere tradotti a delle formule matematiche, per capirne le dinamiche, con esperimenti che portano risultati utili a determinate funzioni....
Superiori

Come determinare il numero di neutroni in un elemento

La scienza ha sempre ricercato delle spiegazioni semplici e logiche per la descrizione di ogni fenomeno naturale. Nulla di più semplice e allo stesso tempo affascinante della chimica, il cui studio si basa sullo studio degli elementi, racchiusi nella...
Superiori

Geografia: il Tropico del Cancro

Quando sui libri di scuola studiamo la geografia astronomica, oltre a conoscere planimetrie dei vari continenti sia dal punto di vista fisico che politico, ci sono anche ampie delucidazioni in merito ad alcune caratteristiche morfologiche del pianeta....
Superiori

Manzoni: l'influenza del giansenismo

Il giansenismo nasce nel XVII secolo da Cornelis Jansen. Il movimento religioso, politico e culturale modifica le basi del cattolicesimo. Per l'ecclesiastico e teologo olandese l'uomo nasce tendenzialmente corrotto. Pertanto, per natura commette azioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.