Come superare l'esame di nefrologia

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Affrontare un esame è sempre un compito piuttosto difficile, in particolar modo se l'argomento che bisogna trattare risulta abbastanza complesso. È questo il caso dell'esame di nefrologia, il quale generalmente deve essere superato dagli studenti iscritti alla facoltà di medicina. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come superare questo esame.

27

Occorrente

  • Testo base di nefrologia
37

Conoscere l'argomento

Per prima cosa bisogna conoscere l'argomento da studiare. Il nefrologo è un medico specializzato in anatomia e fisiologia renale, cioè nello studio di come è fatto l'organo rene e di come funziona. Gli argomenti che tale medico deve conoscere sono innanzitutto il funzionamento del rene e i suoi disturbi come i disordini acido-basici, i disturbi degli elettroliti, i calcoli, l'insufficienza, i disordini vascolari, i tumori, l'ipertensione e le relative cure.

47

Capire i punti chiave

Fondamentale è la conoscenza dell'anatomia e della fisiologia del rene. Ricordate che le funzioni principali di quest'organo sono innanzitutto la regolazione dell'equilibrio idro-elettrolitico. La seconda importante funzione è quella della regolazione acido-basica, un'altra è l'eliminazione di scarti metabolici. Infine il rene si occupa di produrre ormoni ed è un organo doppio, cioè ve ne sono due nel corpo umano e si trovano nella parte posteriore dell'addome. Il rene di destra è posizionato leggermente più in basso rispetto al sinistro e questa differenza dipende dal fatto che il fegato, trovandosi a destra, occupa dello spazio.

Continua la lettura
57

Imparare le anomalie

Un altro argomento fondamentale è quello delle anomali urinarie, che sono legate a infezioni, bruciori o sanguinamento. Queste devono essere identificate con tempestività e curate (specialmente nei bambini) perché possono essere spia di problemi più seri o possono degenerare. Le alterazioni possono avvenire anche senza sintomi quali dolore o cattivo odore. Pertanto è importante prestare attenzione a quanto spesso si urina.

67

Conoscere la sindrome nefritica

È importante conoscere poi la sindrome nefritica e quella nefrosica. La prima si manifesta in molte nefropatie e solitamente provoca ematuria, cioè sanguinamento nelle urine, ed edema cioè acqua con ipertensione. La seconda invece consiste in un'alterazione dei glomeruli del rene che fa in modo che si perdano le proteine disciolte nell'urina.

77

Conoscere l'insufficienza renale

Infine, importantissimo è conoscere l'insufficienza renale, sia cronica che acuta. L'insufficienza renale sta a significare che l'organo stesso non riesce a sostenere la sua funzione primaria. Essa si definisce acuta o cronica a seconda di quanto tempo interessa il rene, ma i sintomi sono generalmente gli stessi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare l'esame di anatomia patologica

Ogni corso di laurea ha il suo ostico esame, ossia quello che sembra impossibile da superare. Per gli studenti di medicina e chirurgia tale scoglio, è sicuramente rappresentato dall'esame di anatomia patologica, a causa dei numerosi termini di difficile...
Università e Master

Come superare l'esame di biologia molecolare

Gli esami sono sempre un pensiero per gli studenti universitari. Tuttavia alcuni esami si affrontano con serenità, mentre altri richiedono molta concentrazione ed una notevole organizzazione per riuscire ad assimilare al meglio le nozioni fondamentali...
Università e Master

Come superare l'esame di radioterapia

A seguito di specifiche diagnosi riguardanti malattie oncologiche, si opta per diverse forme di terapia atte a debellare questo tipo di patologie molto pericolose. La chemioterapia è un'arma davvero potente ma al tempo stesso piuttosto aggressiva. In...
Università e Master

Come superare l'esame di malattie infettive

Lo studio della medicina è un percorso estremamente impegnativo, che va affrontato con grande consapevolezza, tenacia, volontà e anche con tanta dedizione. Tuttavia alcuni esami sono molto difficili da superare. Uno tra tanti potrebbe essere quello...
Università e Master

Come superare l'esame di medicina dello sport

Un esame è pur sempre un esame ed affrontarlo non è sempre una cosa facile prepararsi a dovere può aiutare sensibilmente ma i consigli in merito possono essere solo generici e non trovare il medesimo riscontro in ogni persona. L'esame di medicina dello...
Università e Master

Come superare l'esame di chirurgia generale

Studiare medicina e chirurgia rappresenta, senza ombra di dubbio, qualcosa di molto difficile. Per raggiugere il traguardo finale, occorre dedicarsi a questi studi, con buona dose di pazienza e di dedizione. Tuttavia, una prerogativa che non può mancare...
Università e Master

Come superare l'esame di diritto commerciale

L'esame di diritto commerciale è da sempre croce e delizia per i tanti studenti che studiano alla facoltà di legge così come per gli studenti di economia per i quali questo esame rappresenta in molti casi uno scoglio insormontabile a causa della sua...
Università e Master

Come superare l'esame di radiodiagnostica

L'esame di radiodiagnostica è uno degli scogli con cui lo studente di medicina deve confrontarsi una volta raggiunto il quinto anno. Sicuramente non può essere considerato tra le prove più difficili del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, ma può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.