Come superare l'esame di microbiologia clinica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra tutte le numerose materie che compongono il piano di studi delle facoltà sanitarie e biologiche, una tra le più temute è sicuramente microbiologia clinica. Si tratta di un settore della biologia che si occupa di studiare i microrganismi più semplici. I più trattati sono sicuramente batteri, funghi, alghe e virus. La microbiologica clinica è una materia importantissima per questi percorsi di studio, poiché aiuta a capire gli effetti di questi microrganismi sull'uomo. La microbiologia è un campo in continua evoluzione e infatti lo studio della materia non è semplice. Perciò se sei alle prese con questo esame non disperare! In questa guida troverai qualche suggerimento su come prepararti per superare al meglio microbiologia clinica.

27

Occorrente

  • Manuale di microbiologia clinica
  • Appunti delle lezioni
  • Programma del corso
37

Superare l'esame di microbiologia clinica non è poi un'impresa da titani. Organizzazione è la parola chiave da tenere bene a mente in ogni prova di questo genere. Questo infatti vale per ogni esame che dovrai affrontare in futuro. Se pianificherai il tuo studio in modo preciso e puntuale, di certo non avrai problemi. Perciò la prima cosa da fare è procurarti il programma dettagliato del corso di microbiologia clinica. Generalmente i professori hanno delle pagine web dove inseriscono avvisi e materiale didattico. Informati tra i tuoi colleghi universitari se anche per il tuo professore vale questa cosa.

47

Come saprai, il programma di microbiologia clinica tratta lo studio delle relazioni tra microrganismi e corpo umano. Non è affatto uno studio di tipo negativo, anzi, riguarda anche le relazioni positive che ci sono tra questi organismi e il corpo. Nonostante ciò, è importante ricordare anche che spesso provocano malattie e disturbi. La microbiologia clinica divide questi esseri in gruppi, quali batteri, funghi, virus e parassiti. Inizia perciò dal capire bene qual è la differenza tra le varie categorie di microrganismi. Se non saprai questi concetti fondamentali, non potrai mai essere pronto a superare l'esame.

Continua la lettura
57

Una volta capite le cause delle patologie, è il momento per te di classificare proprio queste malattie. Se hai un approccio allo studio di tipo schematico puoi creare delle tabelle dove inserirai le varie patologie. Mettile in collegamento con le loro cause, i microbi, e le loro caratteristiche, i sintomi. In seguito studia la soluzione a questi problemi attraverso la diagnosi, il trattamento e la prevenzione. Ad ogni modo, schematizzare sarà molto utile anche in fase di ripasso. Schemi e tabelle sono degli strumenti molto importanti per rileggere velocemente le nozioni in vista dell'esame di microbiologia clinica. Ricordati comunque di spuntare gli argomenti dal programma, man mano che andrai avanti a studiarli. In questo modo stai certo che non perderai neanche un capitolo e potrai superare l'esame senza problemi! In extremis, se qualcosa non ti è chiaro, chiedi a qualche collega o cerca le informazioni su internet per chiarirti le idee.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Schematizza ogni argomento per avere una panoramica completa degli argomenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare l'esame di patologia clinica

La patologia clinica (o medicina di laboratorio) rappresenta un esame che richiede la conoscenza molto approfondita della disciplina universitaria patologia generale: infatti, si tratta di due materie accademiche strettamente correlate ed interdipendenti....
Università e Master

Come superare l'esame di oftalmologia

Se frequenti gli ultimi anni della facoltà di Medicina e Chirurgia, sicuramente ti imbatterai presto nell'esame di Oftalmologia. Si tratta di un esame piuttosto specialistico rispetto agli altri di clinica in quanto l'occhio, a differenza degli altri...
Università e Master

Come superare l'esame di radiodiagnostica

L'esame di radiodiagnostica è uno degli scogli con cui lo studente di medicina deve confrontarsi una volta raggiunto il quinto anno. Sicuramente non può essere considerato tra le prove più difficili del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, ma può...
Università e Master

Come superare l'esame di economia monetaria

L'economia monetaria rappresenta per molti studenti una vero e proprio ostacolo duro da superare. In realtà, si tratta di una materia come le altre, quello che importa è non farsi influenzare dai pregiudizi che circolano in ambiente universitario e...
Università e Master

Come superare l'esame di anatomia patologica

Ogni corso di laurea ha il suo ostico esame, ossia quello che sembra impossibile da superare. Per gli studenti di medicina e chirurgia tale scoglio, è sicuramente rappresentato dall'esame di anatomia patologica, a causa dei numerosi termini di difficile...
Università e Master

Come superare l'esame di biologia molecolare

Gli esami sono sempre un pensiero per gli studenti universitari. Tuttavia alcuni esami si affrontano con serenità, mentre altri richiedono molta concentrazione ed una notevole organizzazione per riuscire ad assimilare al meglio le nozioni fondamentali...
Università e Master

Come superare l'esame di genetica medica

L'esame di genetica medica è molto complesso; tuttavia è fondamentale che gli studenti apprendano gli elementi di base per affrontare la loro futura professione. Leggete questa semplice guida in cui saranno illustrati diversi metodi su come come superare...
Università e Master

Come superare l'esame di radioterapia

A seguito di specifiche diagnosi riguardanti malattie oncologiche, si opta per diverse forme di terapia atte a debellare questo tipo di patologie molto pericolose. La chemioterapia è un'arma davvero potente ma al tempo stesso piuttosto aggressiva. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.