Come superare il test di infermieristica

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se avete appena affrontato gli esami di Stato e il vostro sogno è quello di seguire medici e chirurghi nel campo infermieristico, l'ostacolo che si frappone tra voi e il tanto agognato obiettivo è solo uno: il temutissimo test d'infermieristica. Non lasciatevi scoraggiare da chi ha tentato senza successo questa strada prima di voi, o dai commenti che troverete navigando sul web, che come spesso accade sono all'insegna del pessimismo: superare il test d'infermieristica è tutto meno che impossibile e per essere certi che il risultato finale sia quello sperato, bisogna studiare con costanza.

24

Innanzitutto poiché gli argomenti presenti nel test saranno in gran parte di natura scientifica, sarà bene conoscere le basi di anatomia, biologia e matematica, o tutto ciò che abbia qualcosa in comune con gli argomenti che verranno approfonditi successivamente nel corso della laurea triennale. Un ulteriore allenamento che potrebbe risultare decisivo il giorno del test, è quello inerente i quesiti di logica: non è raro infatti ritrovare anche 4 o 5 domande di logica all'interno delle schede d'esame, e in questo caso, una mente più abituata, magari dopo tanti esercizi reperibili online, saprà rapportarsi con più elasticità rispetto a quelle degli altri candidati meno avvezzi a tali domande.

34

Ultimi requisiti in ordine di elencazione, ma non d'importanza, necessari al superamento del test d'ingresso sono la calma e la concentrazione. Lo stress non è mai utile e agisce sempre a vostro sfavore. Dormire 8 ore al giorno, fare pasti sani ed equilibrati, magari accompagnati da tisane e infusi, rappresenta un buon viatico per raggiungere un equilibrio fisico, ma soprattutto mentale consono all'appuntamento. Ecco dunque tutti i passi da compiere per arrivare preparati al giorno tanto atteso, sicuri di aver fatto tutto ciò che era nelle vostre possibilità per realizzare il sogno di intraprendere la carriera infermieristica!

Continua la lettura
44

Infine se diventare infermiere è il vostro obiettivo, studiare gli argomenti inerenti la materia del test non dovrebbe pesarvi più di tanto. Tuttavia, se non vi piacciono le materie scientifiche, e avete un rapporto non idilliaco con formule chimiche e fisiche, la conseguenza da trarre è che forse quella intrapresa non sia la strada che più si adatta alle vostre caratteristiche. Uno studio preventivo si rivelerà dunque utile per capire se state facendo una giusta scelta scegliendo questo settore in ottica futura. Entrando nello specifico bisognerà conoscere l'attualità, la politica (almeno le basi) e la storia. Per quanto riguarda le prime due, basterà seguire attentamente il telegiornale o acquistare quotidiani e riviste; al contrario, per conoscere la storia quanto meno nei suoi avvenimenti principali, sarà necessario rispolverare i libri del liceo ed effettuare un ripasso generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Consigli per superare i test di Logica

I test di logica consistono soprattutto in problemi, la cui soluzione richiede facoltà di concentrazione, analisi e sintesi. Ci sono varie domande che riescono a valutare delle abilità specifiche. Capire il senso dei termini. Cogliere parole simili...
Superiori

Come risolvere problemi di logica

Come ben sapete, in giro esistono molte persone che hanno una notevole capacità intuitiva che è utile non solo nell'affrontare i test scolastici e lavorativi, dove ora mai la logica ne costituisce ampia parte, ma anche la stessa vita di tutti i giorni,...
Superiori

Hegel: la scienza della logica

Filosofia è un termine che deriva dall'unione di due parole greche: φιλία (si legge filìa, che significa amicizia) e Σοφία (si legge sofìa, significa sapienza). Questa parola indica quindi l'amore per la conoscenza della natura e dell'uomo...
Elementari e Medie

Analisi logica: come individuare il soggetto

Quando lo studente affronta l'analisi logica di una proposizione, deve prima di tutto individuare il soggetto. Esistono alcune regole fondamentali che permettono il riconoscimento di questo elemento. Ovviamente, lo studio diligente e gli esercizi costanti...
Elementari e Medie

Analisi logica: il complemento di termine

Nella grammatica italiana, l'analisi logica è fondamentale. Consente una scrittura fluida di testi chiari e corretti. Inoltre, migliora e facilita la comprensione e l'interpretazione di un manoscritto. Ecco pertanto le nozioni indispensabili per svolgere...
Superiori

Come risolvere un'equazione di primo grado e applicarla ai giochi di logica

In matematica, dicasi equazione l'uguaglianza tra due oggetti, che possono essere di natura diversa. Gli esercizi potranno anche essere noiosi, ma se imparate a risolvere un'equazione ragionando nella maniera corretta, avrete già appreso i tre quarti...
Elementari e Medie

Analisi logica: il complemento di denominazione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di grammatica della lingua italiana. Nello specifico, tratteremo la tematica dell'analisi logica. Infatti, come avrete potuto notare dal titolo stesso che ha contraddistinto questa breve guida, ora...
Superiori

Come ricavare una funzione logica da una tabella della verità

La tabella della verità o tabella logica serve a determinare se una proposizione è vera o falsa. Essa è usata in matematica ed abbiamo 2 metodi che permettono di scrivere la funzione logica che rappresentano: la "Prima Forma Canonica" e la "Seconda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.