Come studiare un esame di diritto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Studiare non è mai un'operazione facile, per nessuno: l'unica cosa che differenzia chi riesce a superare un esame da chi invece è costretto a ripeterlo, è l'organizzazione e la volontà, senza questi due elementi sarà meglio ripiegare su altre attività. In questo specifico percorso, vedremo come preparare un esame di diritto, una materia tecnica, piena di nozioni da ricordare, ma anche abbastanza schematica, facile da organizzare. Quindi vediamo insieme come ottenere il massimo dai nostri studi, ma senza per questo sacrificare intere giornate sui libri. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • libro
  • quaderno
  • penna
  • evidenziatore giallo
  • evidenziatore arancione
36

Per rendere efficace il nostro metodo di studio, un primo passo importante è quello di organizzarci il lavoro per evitare di arrivare impreparati il giorno dell'esame; quindi procediamo a calcolare i giorni che abbiamo disponibili da impegnare allo studio lasciando 4 giorni liberi prima dell'appello che ci serviranno per ripetere e altri 4-5 giorni da dedicare ad una prima intensa lettura. A questo punto calcoliamo il totale delle pagine e procediamo a fare un piccolo calcolo, dividendo il numero delle pagine per i giorni di studio: in questo modo avremo il totale delle pagine da studiare giornalmente.

46

Procediamo con la lettura del testo che dovrà concentrarsi in pochi giorni per evitare di toglierne altri allo studio; in seguito, sulla base del nostro calcolo iniziale, continuiamo a seguire il nostro piano di studio, cercando, quanto più possibile, di rispettare il programma che ci siamo prefissati ed evitando di perdere giorni che ci farebbero arrivare impreparati all'esame. Nell'organizzazione dei giorni sarà bene lasciare qualche giorno in più, per eventuali imprevisti, inoltre se ci capitano delle giornate in cui siamo particolarmente volonterosi, portiamoci avanti nella lettura, così che saremo più liberi, ad esempio nel week-end.

Continua la lettura
56

Lo studio delle pagine giornaliere dovrà essere intenso ma organizzato: infatti, procederemo a rileggerle e poi a sottolineare con i due colori di evidenziatori, le cose importanti. Teniamo presente che parlando di diritto, potremmo annotarci le nozioni più importanti e leggerle quando ne abbiamo voglia e tempo; inoltre possiamo fare degli schemi che esplicitino, per esempio, le legislazioni intercorse nel tempo, le sentenze più importanti o gli articoli dei codici da ricordare. Dovremmo cercare di seguire il più possibile il programma prefissato: alla fine gli ultimi giorni vanno dedicati alla ripetizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Diritto pubblico e diritto privato, distinzioni

Per diritto, in senso generico, si intende un serie di norme o regole che si occupano di regolamentare la vita della società. Il diritto è una branca delle scienze umane, che si divide in Diritto Pubblico e Diritto Privato. Entrambe, inoltre, presentano...
Superiori

Diritto: il diritto di sciopero

I diritti sono un insieme di regole che sono indispensabili per soddisfare i bisogni dei cittadini per permetterli di vivere in una società ordinata e tranquilla. In questa guida, in particolare parleremo del diritto di sciopero, un dei diritti veramente...
Superiori

Come prepararsi per un esame orale

Spesso quando si deve preparare un esame orale si va nel panico, soprattutto se il materiale è tanto e il tempo a disposizione è poco. Ancora di più se la materia è complessa e sapete già che la memoria vi può abbandonare perché non "immagazzina"...
Superiori

Come affrontare al meglio l'esame di maturità in un istituto tecnico commerciale

L'esame di maturità è un momento assolutamente particolare nella propria carriera di ciascuno studente. Esso segna un periodo di passaggio tra due età, ma è anche un'occasione buona per mostrare le capacità che ognuno di noi ha. Per fare questo non...
Superiori

Appunti di diritto, le norme giuridiche e le norme sociali

In questa guida, forniremo degli utilissimi appunti di diritto, cioè di quali siano nello specifico, le norme giuridiche e le norme sociali, a cui ci si può rivolgere per risolvere dei problemi, legati a questo campo.Le norme giuridiche contengono al...
Superiori

Appunti di diritto: i contratti atipici

I contratti atipici sono quei contratti non espressamente disciplinati dal diritto privato, ma creati ad hoc dalle parti in base alle loro specifiche esigenze durante la fase di negoziazione. Si tratta di contratti particolari che permettono di sottostare...
Superiori

Come studiare in modo efficace

Ti devi preparare per un'interrogazione? Devi studiare per il prossimo esame universitario? A tal proposito è bene sapere che, per raggiungere eccellenti obiettivi, ti devi saper organizzare, adottando, nel contempo metodi, trucchi vari come ti andremo...
Superiori

Come imparare a studiare meno, studiando meglio

Studiare è, per moltissime persone, una passione ed un hobby, ancora prima di essere un dovere verso sé stessi, la famiglia e gli altri. Studiare è un qualcosa che costa sacrifici e fatica, ma che porta ad enormi soddisfazioni, al di là del voto dell'esame\test\verifica:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.