Come studiare un esame di diritto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Studiare non è mai un'operazione facile, per nessuno: l'unica cosa che differenzia chi riesce a superare un esame da chi invece è costretto a ripeterlo, è l'organizzazione e la volontà, senza questi due elementi sarà meglio ripiegare su altre attività. In questo specifico percorso, vedremo come preparare un esame di diritto, una materia tecnica, piena di nozioni da ricordare, ma anche abbastanza schematica, facile da organizzare. Quindi vediamo insieme come ottenere il massimo dai nostri studi, ma senza per questo sacrificare intere giornate sui libri. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • libro
  • quaderno
  • penna
  • evidenziatore giallo
  • evidenziatore arancione
36

Per rendere efficace il nostro metodo di studio, un primo passo importante è quello di organizzarci il lavoro per evitare di arrivare impreparati il giorno dell'esame; quindi procediamo a calcolare i giorni che abbiamo disponibili da impegnare allo studio lasciando 4 giorni liberi prima dell'appello che ci serviranno per ripetere e altri 4-5 giorni da dedicare ad una prima intensa lettura. A questo punto calcoliamo il totale delle pagine e procediamo a fare un piccolo calcolo, dividendo il numero delle pagine per i giorni di studio: in questo modo avremo il totale delle pagine da studiare giornalmente.

46

Procediamo con la lettura del testo che dovrà concentrarsi in pochi giorni per evitare di toglierne altri allo studio; in seguito, sulla base del nostro calcolo iniziale, continuiamo a seguire il nostro piano di studio, cercando, quanto più possibile, di rispettare il programma che ci siamo prefissati ed evitando di perdere giorni che ci farebbero arrivare impreparati all'esame. Nell'organizzazione dei giorni sarà bene lasciare qualche giorno in più, per eventuali imprevisti, inoltre se ci capitano delle giornate in cui siamo particolarmente volonterosi, portiamoci avanti nella lettura, così che saremo più liberi, ad esempio nel week-end.

Continua la lettura
56

Lo studio delle pagine giornaliere dovrà essere intenso ma organizzato: infatti, procederemo a rileggerle e poi a sottolineare con i due colori di evidenziatori, le cose importanti. Teniamo presente che parlando di diritto, potremmo annotarci le nozioni più importanti e leggerle quando ne abbiamo voglia e tempo; inoltre possiamo fare degli schemi che esplicitino, per esempio, le legislazioni intercorse nel tempo, le sentenze più importanti o gli articoli dei codici da ricordare. Dovremmo cercare di seguire il più possibile il programma prefissato: alla fine gli ultimi giorni vanno dedicati alla ripetizione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come organizzare lo studio in vista degli esami

La fase iniziale di preparazione allo studio di una materia d'esame è quella più delicata e importante. È infatti in questa fase che si gettano le basi delle proprie conoscenze, e quindi della buona riuscita dell'esame. Sapere di avere organizzato...
Superiori

Come copiare nei compiti in classe

Ricordando con estrema nostalgia i tempi trascorsi tra i banchi scolastici, tutti abbiamo sicuramente vissuto l'esperienza di dovere a tutti i costi copiare dal compagno di banco o dal più bravo della classe perché impreparati sull'argomento da trattare....
Superiori

Come fare un tema sulla figura dell'Innominato

Molti studenti, durante l'anno scolastico sono alle prese con vari temi da svolgere in classe; spesse volte trattano argomenti di attualità, ma altre invece riguardano la storia o personaggi allegati alla stessa. Per non trovarsi impreparati, sarebbe...
Superiori

Come fare un tema di letteratura

Nel corso della carriera scolastica ci capiterà spessissimo di dover svolgere un tema di letteratura, e sarebbe meglio non farsi trovare impreparati visto che in molti casi occupa un po sto fondamentale nella categoria scolastica. In questa guida scopriremo...
Superiori

Come sopravvivere in classe

Il periodo scolastico non è affatto semplice da affrontare: si vengono a combinare una serie di fattori come quello dell'amicizia, dello studio e del rapporto con i professori che stressa lo studente. In alcuni ragazzi questa situazione può creare ansie...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Superiori

10 consigli per scrivere un tema scolastico

Dalla prima elementare in poi, puntualmente arriva il momento del compito in classe o da svolgere a casa. In questo modo gli insegnanti verificano le conoscenze acquisite e le competenze maturate dai loro alunni. Se lo studio e l'impegno sono regolari,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.