Come studiare scienze

Tramite: O2O 29/05/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Studiare scienze, a scuola, può non essere sempre facile, anche se troviamo la materia interessante, soprattutto se non abbiamo nessuna predisposizione verso le materie scientifiche. Questo, però, non significa che siamo destinati a prendere voti bassi. Ci sono alcuni metodi e trucchi che possiamo mettere in atto per facilitare lo studio e l'apprendimento. In questa guida vi daremo infatti alcuni suggerimenti su come studiare scienze nel modo più corretto.

25

Fare gli schemi

Il primo consiglio, che poi è anche uno dei più utili, è quello di fare degli schemi. Per fare gli schemi, infatti, dovete non solo ragionare su quello che state leggendo per valutare se è importante (e questo vi aiuta a capire e memorizzare) ma dovete anche riscrivere quello che avete letto (e questa è una delle migliori tecniche di memorizzazione). Gli schemi possono essere arricchiti da disegna e didascalie. Tutto va a favore della memorizzazione sia dei concetti principali che dei dettagli indispensabili. Un altro consiglio è quello di analizzare la materia secondo diversi punti di vista. Non cercate di imparare frasi a memoria, concentratevi su ciò che state studiando e provate a pensare come un determinato fenomeno si possa facilmente riprodurre o lo si possa osservare in natura. Lo stesso vale per la chimica e la fisica. Sono materie che implicano anche una memorizzazione dei giusti termini e delle formule matematiche, ma se capirete anche le applicazioni nella vita reale il tutto vi risulterà più divertente.

35

Ampliare le conoscenze

Si sa che la lettura, anche di romanzi, aiuta la memorizzazione e favorisce la comprensione del testo, quindi se non siete persone che leggono, consigliamo di iniziare. Potreste, ad esempio, buttarvi sui romanzi di fantascienza, poiché spesso a favore delle trama e della storie contengono descrizione e spiegazioni scientifiche che magari dovete imparare a scuola ma che faticate a ricordare, e inserirle in un contesto come un romanzo può aiutarvi a capirle e ricordarle. Oltre ai romanzi di fantascienza, può aiutarvi in questo senso anche la lettura di biografie di scienziati o comunque di personaggi legati agli argomenti che state studiando. Anche in questo caso, non solo quello che leggerete vi sembrerà più interessante, ma l'inserimento in un contesto specifico aiuterà la comprensione e la memorizzazione. Inoltre, affiancare lo studio teorico alla pratica è forse il metodo migliore per comprendere l'importanza della scienza nei giorni nostri. Esistono molti libri che spiegano e suggeriscono piccoli esperimenti scientifici, fatti anche per gioco. Provate a ripeterli a casa vostra. Oppure, ancora più semplicemente, potrete ragionare sui "perché" della vita naturale e ricercare motivazioni ed effetti di un determinato fenomeno.

Continua la lettura
45

Analizzate i testi

Per quanto riguarda lo studio teorico, è opportuno, prima di iniziare a studiare, farsi delle domande sull'argomento da trattare e cercare di trarre delle conclusioni. Leggete poi senza fretta, cercando di capire ciò che state studiando. Ripetete poco a poco i diversi paragrafi, e, quando avrete finito, se sono presenti nel vostro libro, esercitatevi con dei test. Se una cosa non vi è chiara, non proseguite oltre: rileggetela e cercate di rielaborarla con parole vostre. In ogni caso, potrete sempre disporre dell'aiuto di un'insegnante o di internet, nel caso in cui l'apprendimento di un concetto vi risulti difficile. Collegate poi i vari argomenti, se possibile, con le altre materie: scoprirete anche le motivazioni degli scienziati in base all'epoca in cui lavoravano. Se lo studio vi risulta particolarmente difficile prendetevi una pausa: respirate, camminate e svuotate la mente. Non preoccupatevi per il vostro tempo a disposizione, pensate piuttosto a rilassarvi per comprendere al meglio la materia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovete fare qualcosa con sostanze chimiche state molto attenti! Se siete bambini di 6, 7 o 8 anni non fatelo da soli, cercate l'aiuto dei vostri genitori o insegnanti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Scienze: le piogge acide

Quello della pioggia è un fenomeno atmosferico davvero affascinante. Che sia inverno o estate, le precipitazioni a carattere temporalesco ci portano sempre un gran quantitativo di acqua. Ma se le piogge sono acide, ci troviamo dinanzi ad un fenomeno...
Superiori

Scienze: guida sui pianeti

I pianeti (dal greco planetes cioè errante, vagante) sono corpi celesti di forma sferica che non brillano di luce propria ma riflettono la luce del Sole che li illumina e intorno al quale ruotano. Il moto dei pianeti intorno al Sole è detto moto di...
Superiori

Scienze: le comete e le meteore

Nel sistema solare, come è noto, sono presenti 9 pianeti, tra cui la Terra, che ruotano intorno al Sole. Oltre ai pianeti, però, bisogna sapere che esistono migliaia, milioni o forse anche miliardi di altri corpi che ruotano intorno ad esso. Questi...
Superiori

Scienze: la stratificazione delle rocce

La scienza della Terra è una disciplina che si occupa della morfologia, struttura interna e atmosfera del nostro bellissimo pianeta. Tuttavia succede di trovare qualche difficoltà nella comprensione di alcuni particolari argomenti. In questi casi sarà...
Superiori

Scienze: i fondali oceanici

Durante la seconda guerra mondiale, alcuni scienziati studiarono gli oceani al fine di cercare rotte sicure per i sottomarini americani. Durante le ricerche vennero fatte importanti scoperte: i fondali oceanici non avevano superfici piatte come si pensava,...
Superiori

Scienze: la risorsa suolo

Il suolo è lo strato superficiale della crosta terrestre ed è studiato dalla geologia (scienze della Terra); si forma per alterazione fisica, chimica o biologica dello strato roccioso denominato "Roccia madre". Dal suolo gli organismi vegetali e, da...
Superiori

Scienze: gli adattamenti all'ambiente

In questo articolo di scienze vi parlerò degli adattamenti all'ambiente. Tutti gli organismi viventi per vivere bene nell'ecosistema, hanno bisogno di adattarsi. Per fare ciò, è necessario, che ogni essere vivente, ricerchi dei metodi e delle strategie....
Superiori

Scienze della Terra: la tettonica a zolle

Se siete appassionati di geografia astronomica, di scienze o di geologia, e siete degli studenti delle scuole superiori che si avvicinano per la prima volta a queste materie, la guida presente nei passi successivi è sicuramente adatta per voi. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.