Come studiare più di un libro per l'università e ricordarne i punti focali

Di: A. A.
Tramite: O2O 02/09/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il percorsi di studi universitario può molto spesso nascondere diverse insidie e numerosissimi ostacoli dai quali è meglio sapersi divincolare. Molto spesso ci si ritrova a studiare diverse materie attraverso tantissimi libri dai quali è difficile ricordare alcuni concetti e determinate teorie. Diventa quindi fondamentale adottare un metodo di studio che ci permette di ottenere e di memorizzare al meglio i concetti fondamentali di ogni libro, onde evitare che si possa tralasciare alcuni aspetti molto importanti nello studio di una materia. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto molto importante per uno studente universitario. Vedremo, infatti, come studiare più di un libro per l'università e ricordarne i punti focali.

25

Innanzitutto è molto importante rilassarsi, anche se hai un esame a breve e se sei sicuro che avresti dovuto cominciare prima ad aprire quei tomi enormi che ti trovi davanti. Non pensarci, manda via i pensieri di questo tipo e siediti sulla tua scrivania con il libro aperto alla prima pagina. Devi avere buona volontà ed essere ottimista.
Mentre leggi, prendi una matita oppure un evidenziatore e inizia a sottolineare le frasi che ritieni importanti, quelle che ti colpiscono e quelle che di cui ne immagini l'utilità in un possibile test. Ovviamente non sottolineare tutto il libro, ma focalizzati sui punti veramente importanti. Un modo per capire ciò che è importante davvero, è quello di stabilire quanto dettagliato debba essere il tipo di studio.

35

Fai una piccola pausa per ogni paragrafo, e cerca di reiterare a mente ciò che hai appena compreso e se ti fa comodo, segna su un quaderno i concetti importanti secondo la tua opinione. Fallo anche per quelli corti, perché ogni paragrafo, è diviso proprio per introdurre nozioni e concetti diversi da quelli prima e anticipare i mezzi per capire quelli dopo. Quindi, dai uno sguardo veloce a quello che hai letto, a maggior ragione se l'hai trovato complicato.

Continua la lettura
45

Quando ti trovi di fronte al quaderno con la penna in mano, cerca di capire che non puoi segnare ogni cosa perché riscriveresti il libro come fanno molti, e non servirebbe a nulla. Cerca, invece, di impostare tutto in maniera schematica piuttosto che discorsiva, in modo tale da effettuare dei collegamenti tra i vari punti. Dev'essere tutto impostato come una mappa concettuale, che alla sola vista ti fa tornare in testa le informazioni importanti che hai letto in quel capitolo.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

10 trucchi per imparare a studiare

Studiare non è così facile come sembra. Oltre che noioso, delle volte sembra che tutto sia più interessante del tedioso libro. Anche se si sta affrontando una materia piacevole, spesso la sola idea che si è costretti a studiarla la fa diventare un...
Superiori

Come studiare la filosofia

Le discipline umanistiche hanno un ruolo molto importante nella formazione di molti studenti del liceo. Tra le materie legate alla storia dell'umanità figura la filosofia. Quest'ultima si occupa dell'analisi del pensiero dell'uomo. L'essere umano si...
Superiori

Come studiare diritto tributario

Per prendere una laurea sono necessari grande volontà nello studio e concentrazione, focalizzando di conseguenza tutti gli obiettivi per quello che sarà il proprio lavoro nel futuro. Il diritto tributario, come tutti gli altri tipi di diritto, richiede...
Superiori

Come studiare in modo produttivo

Può capitare a tutti di dover studiare tante ma tante pagine di una specifica materia per poter superare un'interrogazione o un compito in classe. Con questa guida vi illustrerò come studiare in modo produttivo. Seguendo questi brevi passi otterrete...
Superiori

Come trovare i punti di discontinuità di una funzione

Quando una funzione a variabili reali è continua, il suo grafico sarà provo di spigolosità e interruzioni, rappresentato con una linea continua e senza strani raccordi e punti con angoli. Questo tipo di funzione è di solito piuttosto facile da studiare.Sfortunatamente...
Superiori

Come studiare bene e velocemente

Studiare bene e in modo veloce, significa innanzitutto aumentare in modo molto marcato la qualità delle (poche) ore che si devono trascorrere sui libri. E, per fare ciò, occorre spesso seguire una vera e propria strategia, che possa permettere di apprendere...
Superiori

Come strutturare la trama di un libro

Avete una storia interessante, fantasiosa e che pensate possa coinvolgere i potenziali lettori ma non sapete proprio da dove iniziare? Non perdetevi d’animo, è più che normale! Cercate solo di pensare alla vostra storia e alla sua trama, al resto...
Superiori

Come studiare in maniera efficace: il metodo dello schema

Non si finisce mai di studiare! Che sia un esame, un'interrogazione o un approfondimento, c'è sempre qualcosa da conoscere e memorizzare. Per una preparazione buona e duratura, individuare il metodo giusto è essenziale. Gli studenti ne sono consapevoli;...