Come studiare diritto pubblico semplicemente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso ci capita di dover studiare e affrontare temi molto complessi, pertanto è molto importante poter avere un metodo di apprendimento che ci semplifichi le cose. In questa guida vi verrà spiegato infatti come poter affrontare al meglio lo studio, e in particolare tratteremo di Diritto pubblico. Studiare Diritto pubblico può sembrare molto complicato, ma in realtà basta avere un ottimo metodo che ci consente di ricordare più informazioni possibili, in modo tale da poter superare con facilità tutti gli esami. Il Diritto pubblico è in effetti una materia che si trova in più titoli di studio, quindi sapere il sistema giusto per poterlo studiare con facilità servirà a molti. Vediamo quindi, attraverso questa piccola guida, come studiarlo nella maniera più semplice.

26

Occorrente

  • Manuale di Diritto Pubblico
36

Primo passo

La prima cosa da fare è assicurarsi di sottolineare le parti più essenziali e importanti, con evidenziatori di colore diverso a secondo del valore d'importanza che attribuiamo a ciò che leggiamo, e poi ripetere ad alta voce. Sottolineamo e ripetiamo per ogni capitolo, finché non arriviamo al punto di ripetere tutto interamente. Dopodiché prendete carta e penna e fate dei piccoli schemi con le parole chiave, di modo tale che vi rimarrano più impressi i vari argomenti.

46

Secondo passo

La tecnica degli schemi è molto utile per apprendere nel momento dello studio, ma anche per i ripassi veloci da fare successivamente. Perché consente di farci apprendere più nozioni e di farcele ricordare più semplicemente attraverso le parole chiave, alle quali noi alleghiamo tutto ciò che abbiamo studiato. Questi schemi potete farli direttamente a matita sul libro, o come io preferisco consigliare, su un quaderno della materia stessa, in modo tale che sia più facile e più ordinato ogni volta che dovete ripassare andare a prendere quell'argomento.

Continua la lettura
56

Terzo passo

Una cosa di cui non potete fare a meno per studiare Diritto Pubblico è una copia della costituzione, che vi servirà come chiarimento a ciò che avete letto. Vi servirà a molto perché potrete leggere degli esempi concreti che vi rimarranno impressi, di modo da ricordarvi tutto ciò che avete studiato. Un'altra cosa molto importante e che può aiutarvi tantissimo è leggere spesso la pagina politica dei quotidiani, perché vi permette di apprendere la terminologia usata, con esempi pratici e reali del Diritto pubblico generale. E inoltre vi potrà permettere di avere un giudizio personale e maturo, in base a ciò che avete studiato, rispetto all'operato della classe politica. E con ciò vi ho detto tutto, spero di essere stata utile.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prepararsi all'esame di diritto pubblico

L'esame di Diritto Pubblico è uno dei primi esami che gli studenti iscritti alla facoltà di Giurisprudenza devono affrontare, all'inizio del proprio percorso universitario, o anche quelli frequentanti facoltà similari, come ad esempio quella di Scienze...
Università e Master

Come studiare diritto privato

L'esame di diritto privato a economia è una degli esami più ostici, e molti studenti devono purtroppo ripeterlo più volte prima di riuscire a passarlo. Molte delle bocciature dipendono però da un metodo di studio sbagliato, soprattutto se non si è...
Università e Master

Appunti di diritto privato: i beni

Se sei in procinto di preparare un esame di diritto privato di sicuro non potrai fare a meno di studiare i beni giuridici; dato che questa è una delle domande a cui dovrai rispondere in sede di esame, è necessario che tu sia ben preparato su questo...
Università e Master

Come prepararsi a un concorso pubblico

Molto spesso i concorsi pubblici prevedono diversi tipi di prove utili per valutare la preparazione del candidato e la sua familiarità con le materie attinenti al tipo di qualifica richiesta. Test attitudinali, prove scritte ed orali sono gli ostacoli...
Università e Master

Come Studiare In Estate

Studiare in estate, si sa, non piace a nessuno. È davvero difficile studiare in estate mentre tutti sono in vacanza, poiché il caldo appesantisce, il sole affatica ed i nostri amici e parenti sono tutti al mare e noi in casa a studiare per tutta l'estate....
Università e Master

Come preparare un esame di diritto

Molto spesso durante il nostro lungo percorso di studi universitario possiamo fare i conti con argomenti, tematiche o intere materie piuttosto ostiche e complesse per la nostra mente. Non riuscire a studiare in maniera corretta una materia può compromettere...
Università e Master

Come superare un esame di filosofia del diritto

La filosofia del diritto ha il compito di fornire un'analisi filosofica generale del diritto e delle istituzioni giuridiche. I problemi nel settore vanno dalle questioni concettuali astratte sulla natura del diritto, all'ordinamento giuridico di questioni...
Università e Master

Diritto amministrativo: alcuni appunti

Il “diritto amministrativo” è una branca del diritto pubblico con il compito di regolare le attività della pubblica amministrazione (P. A.) e il suo rapporto con i cittadini. In poche parole, il diritto amministrativo si occupa di regolare le modalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.