Come Studiare Correttamente La Biologia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La biologia è una disciplina abbastanza problematica per gli studenti, a causa della complessità degli argomenti trattati e per la molteplicità dei temi da approfondire. Tuttavia utilizzando un buon metodo di studio è possibile riuscire a rendere l'apprendimento più semplice. La biologia è una materia che studia tutto ciò che riguarda la vita, gli esseri viventi e gli ecosistemi in cui sono inseriti. Lo studio si divide in vari settori, ed è proprio da qui che bisogna partire per ottenere una maggiore organizzazione: dividere il lavoro per argomenti e blocchi. Nei passi della guida a seguire sarà spiegato in maniera molto facile come studiare correttamente la biologia.

26

Il primo settore della biologia include vari temi quali: esplorare la vita, le basi principali della chimica della vita, le macromolecole, la cellula, il trasporto cellulare, la respirazione cellulare e la fotosintesi. Il secondo settore tratta argomenti quali: l'ereditarietà e l'evoluzione, la riproduzione cellulare, le leggi di Mendel, i cromosomi e i caratteri legati al sesso, la biologia del gene e la riproduzione del DNA, i virus e i batteri, la regolazione genica e la clonazione, la tecnologia del DNA ricombinata, il progetto del genoma umano, l'evoluzione, Darwin, la macroevoluzione, la microevoluzione e il concetto di specie.

36

La quarta branca della biologia, abbraccia invece, il corpo umano e i principali sistemi (nervoso, muscolare, circolatorio, digerente ecc). L'ultimo gruppo di studio riguarda l'ecologia e l'ambiente. Cambiate l'atteggiamento nei confronti della biologia, potrebbe sembrare difficile e privo di senso, ma è proprio ciò che occorre fare se si vogliono vedere dei buoni risultati in questa materia.

Continua la lettura
46

Per ottenere dei buoni voti, è importante dedicare del tempo allo studio. Tuttavia, portarsi sempre dietro un libro di Biologia non garantisce necessariamente migliori risultati, bisogna anche saper studiare; la chiave del successo è rendere efficace ogni singolo minuto che si dedica allo studio.

56

Molti termini utilizzati nella biologia sembrano complicati e difficili da scrivere, in quanto molti di questi provengono dal latino e presentano un prefisso e un suffisso; ad esempio, la parola "glucosio" può essere separata in due parti: "gluco" significa "dolce", mentre "-osio" significa "zucchero". Conoscere i prefissi e i suffissi vi aiuterà a scrivere correttamente le parole difficili e a comprenderne il significato.

66

Guardare notiziari, leggere giornali e riviste di scienze può aiutare nello studio della biologia, poiché nuove tecnologie emergono ogni giorno (ad esempio: scoperte fondamentali nell'ambito della clonazione); prestate dunque attenzione alle problematiche odierne che vi aiuteranno a comprendere l'idea generale delle nuove scoperte e vi coinvolgeranno maggiormente in questa materia. Se è possibile, realizzate delle schede dimostrative per memorizzare maggiormente gli argomenti; inoltre, consultate e studiate anche sui siti internet utili e istruttivi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Organizzare Un Ripasso Di Biologia Durante Il Periodo Estivo

Molto spesso quando studiamo possiamo incorrere in piccoli ostacoli che possono in un certo qual modo ostacolare l'apprendimento complessivo di una determinata materia. Occorre dunque adottare le giuste metodiche per ottimizzare al meglio lo studio. Esistono...
Superiori

Biologia: sintesi sui mitocondri e cloroplasti

La biologia è una materia piuttosto complessa e difficile da comprendere, in quanto ci sono moltissime cose da sapere. Ma per poter apprendere argomenti più difficili è necessario partire da delle buone basi e studiare alcuni processi basilari. Ecco...
Superiori

Biologia: il citoscheletro

Il citoscheletro è una struttura tridimensionale dinamica (muscolare e scheletrica) che riempie il citoplasma e permette sia il movimento che la stabilità dell'organismo umano: le sue lunghe fibre (microfilamenti, microtubuli e filamenti intermedi)...
Superiori

Biologia: classificazione dei batteri

Entriamo nel mondo della biologia: quale è la classificazione dei batteri?. I batteri appartengono al regno dei Bacteria. Chiamati anche eubatteri, comprendono moltissimi micro organismi cellulari, i procarioti. Sono grandi appena qualche micrometro,...
Superiori

Biologia: geni e alleli

La biologia è la scienza che per definizione si occupa degli argomenti riguardanti la vita. Una delle caratteristiche che contraddistinguono da millenni lo sviluppo della specie e che da sempre ha attratto l'uomo e interessato la scienza, riguarda la...
Superiori

Biologia: il ciclo di Krebs

Il ciclo di Krebs, o ciclo dell'acido citrico, costituisce il punto cruciale del metabolismo aerobico, infatti è lo stadio finale del catabolismo dei carboidrati, degli acidi grassi e degli amminoacidi, oltre a rappresentare un importante sorgente di...
Superiori

Come studiare efficacemente

Studiare efficacemente è sicuramente un qualcosa di fondamentale importanza, non solo per assimilare le varie nozioni della materia che stiamo studiando, ma anche per superare a pieni voti i test che i nostri docenti ci propongono senza doverli ripetere....
Superiori

Biologia: proteine, zuccheri e grassi

La Biologia è lo studio della vita (Bio = vita e Logos = studio), essa studia le sostanze organiche e inorganiche. Le sostanze organiche principali sono: gli zuccheri, le proteine, gli alcoli o idrocarburi, i grassi e gli acidi nucleici (DNA e RNA)....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.