Come spiegare la creazione del mondo ai bambini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Tra le domande che prima o poi vi faranno i vostri bambini c'è senza dubbio la fatidica ''Come è nato il mondo e chi lo ha creato?'' Che siate credenti o meno, una risposta scientifica la dovrete dare. All'interno della presente guida proveremo a comprendere, a tal proposito, come educare i bambini su una tematica davvero molto particolare, che sorge con l'età dei primi perché, intorno ai tre-quattro anni, per poi aumentare di complessità. Proveremo a comprendere come spiegare la creazione del mondo ai bambini.

25

Utilizzate parole semplici

La risposta a quest'interrogativo potrebbe a prima vista sembrare una banalità, ma non lo è assolutamente, in quanto, attraverso questa risposta, il bambino comincerà a ragionare, a crearsi un suo piccolo schema della realtà che lo circonda. È proprio per questo motivo che sarà fondamentale riuscire a essere compresi. È importante far capire al bambino che la terra non sia nata all'improvviso, ma che si sia sviluppata con un processo fino ad arrivare alle caratteristiche che oggi possiede. Attraverso lo strumento del disegno, riuscirete a trovare un metodo efficace per argomentare la vostra spiegazione con le immagini.

35

Fate dei disegnini

Lasciatevi supportare da questo strumento e prendete dei fogli, in maniera tale da poter riuscire a creare un legame emotivo, un coinvolgimento del bimbo nella narrazione. Tracciando le linee cominciate il racconto e man mano che raccontate continuate a disegnare una sfera infuocata che si perde tra le stelle. Su un altro foglio disegnate la pioggia che spegne l'incendio ed infine su un terzo foglio abbozzate un paesaggio primitivo e lasciate che il vostro ascoltatore passi a disegnare gli animali dell'antichità. Tuttavia, qualora non sapeste disegnare, o foste comunque poco pratici, non arrendetevi a una spiegazione esterna con strumenti come un cartone sull'argomento.

Continua la lettura
45

Spiegate passo dopo passo

Chiedete al vostro bimbo cosa pensa della creazione del mondo, lui vi darà una risposta che vi farà sorridere, magari anche voi da piccoli lo pensavate. Poi iniziate con il solito tanto tanto tempo fa, c'era un'enorme sfera infuocata che vagava per lo spazio, arrivò vicino ad una grande stella ed entrò nella sua orbita. Qui se il vostro ascoltatore è sufficientemente grande, potrete anche spiegargli la forza di gravità, il perché la terra ruota attorno al sole altrimenti restate sul vago. La creazione del nostro pianeta è una cosa interessate, come la nascita di una vita se il piccolo è interessato potrete continuare insegnandogli a piantare un seme, crescere una piantina e lentamente prendersi cura del pianeta in cui vive.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La creazione del nostro pianeta è una cosa interessate, come la nascita di una vita se il piccolo è interessato potrete continuare insegnandogli a piantare un seme, crescere una piantina e lentamente prendersi cura del pianeta in cui vive.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come spiegare il ciclo delle stagioni ai bambini

La stagione è ciascuno dei periodi temporali e meteorologici in cui è suddiviso per convenzione l'anno solare. Come tutti sappiamo, le stagioni sono 4: primavera, estate, autunno e inverno.Secondo il linguaggio astronomico una stagione è l'intervallo...
Elementari e Medie

Come spiegare la destra e la sinistra ai bambini

I bambini fanno continue scoperte ed incamerano nuove informazioni. Solitamente, in età scolare ma anche pre-scolare effettuano ulteriori passi avanti verso la crescita. Imparano infatti a distinguere la destra dalla sinistra. Non sempre la nozione viene...
Elementari e Medie

Come spiegare la nascita della terra ai bambini

Uno dei capitoli maggiormente importanti nella cultura generale dei bambini è spiegare come si è realizzata la terra, ed anche quale è stata la sua origine. I bambini, come è ben noto, sono spesso parecchio curiosi e pongono agli adulti domande a...
Elementari e Medie

Come spiegare la divisione a due cifre ai bambini

La divisione a due cifre senza l'uso di una calcolatrice può risultare ostica perfino ad un adulto, figuriamoci ad un bambino di seconda o terza elementare. Bisogna, pertanto, essere davvero dei bravi insegnanti per riuscire a far comprendere velocemente...
Elementari e Medie

Come spiegare la decina ai bambini

Se abbiamo dei bambini piccoli che magari sono prossimi a frequentare la scuola dell'obbligo, possiamo insegnargli alcuni fondamentali principi della matematica. Nello specifico si tratta di spiegare loro, come calcolare la decina in modo semplice e di...
Elementari e Medie

Come spiegare ai bambini i numeri pari e dispari

È abbastanza comune, sia tra gli adulti che tra i bambini, trovare persone che non hanno mai gradito la matematica e che asseriscono di aver incontrato notevoli difficoltà durante il suo studio. Alcuni giustificano l'avversione con una maggiore predisposizione...
Elementari e Medie

Come spiegare la teoria del Big Bang ai bambini

Il Big Bang è una delle teorie creazioniste della Terra. Secondo questa teoria, l'Universo ha avuto inizio per la compressione e successiva dilatazione di corpi gassosi, che hanno generato una grande esplosione, un po' come accade se scuotiamo e sbattiamo...
Elementari e Medie

Come spiegare il centinaio

In seconda elementare la matematica diventa più complessa. Oltre alle unità ed alle decine, si aggiunge anche il centinaio. Spiegare il concetto è relativamente facile. Tuttavia, alcuni strumenti come l'abaco, la linea dei numeri ed i blocchi multibase...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.