Come spiegare ai bambini i numeri pari e dispari

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

È abbastanza comune, sia tra gli adulti che tra i bambini, trovare persone che non hanno mai gradito la matematica e che asseriscono di aver incontrato notevoli difficoltà durante il suo studio. Alcuni giustificano l'avversione con una maggiore predisposizione alle scienze umanistiche, artistiche o linguistiche, altri con l'incapacità cronica nel comprendere regole e formule, tuttavia l'amara verità è che la matematica va studiata bene sin dai primi anni di scuola, con metodo e continuità. Nella guida che vi proponiamo oggi, vedremo come spiegare ai bambini un basilare argomento trattato in matematica, ossia la differenza tra numeri pari e dispari. Quest'ultima, che ai più potrebbe apparire di immediata comprensione, può generare confusione nei piccoli studenti, soprattutto se non trattata con il giusto approccio didattico.

25

Regola della divisione per 2 ed il gioco delle caramelle

Prima di iniziare la spiegazione, per far sì che i bambini si interessino e partecipino, comunicate loro di volergli insegnare un gioco: la conta delle caramelle. Prendete 21 caramelle e chiamate 4 "volontari". Dividete i dolcetti in due mucchi, uno da 10 ed uno da 11 elementi. Prendete il primo mucchio e dividete le caramelle equamente tra due bambini. Procedete alla stessa maniera anche con il secondo mucchio e gli altri 2 bambini, quindi chiedete loro di contare quanti dolci hanno nelle loro mani: 3 di loro, conteranno 5 caramelle a testa, 1 invece asserirà di possederne 6. A questo punto spiegate ai bambini che quanto accaduto dipende da una regola base della matematica: si dicono numeri pari, tutti quelli che possono essere divisi per due o che sono multipli di 2.

35

Sequenza numerica base ed il trucco per le cifre con più numeri

Se possibile, appendete in classe o a casa la sequenza numerica che va da 0 a 9 e scrivete sotto ad ogni numero se è pari o dispari. Il bambino cementerà l'informazione non soltanto grazie alla precedente spiegazione ma anche a causa del costante stimolo visivo. Se è vero che la tecnica precedente fa comprendere ai bambini come operare la distinzione, è anche vero che questi non possono crescere contando sempre caramelle nè bloccandosi nel calcolo qualora si dovessero interfacciare a cifre complesse. Ma dunque, 34, 55, 683 sono numeri pari o dispari? Risolvete il mistero spiegando al bambino che esiste una scorciatoia più veloce della conta dei dolcetti: se il numero finale di una sequenza è pari, lo è l'intera cifra. 34, ad esempio, finisce con 4, che nel cartellone è contrassegnato dalla dicitura pari, quindi è pari. 683, invece, finisce con 3, un numero che avrete contrassegnato come dispari, quindi la cifra è dispari. Questo trucchetto piacerà moltissimo ai più piccoli, che capiranno come velocizzare la risposta ed impostare il pensiero logico.

Continua la lettura
45

Differenze tra numeri pari/dispari e con la virgola

Nel momento in cui i bimbi hanno compreso la differenza tra numeri pari e dispari, titillate la loro curiosità chiedendogli se un numero pari, secondo il loro giudizio, quando viene diviso per 2 da a sua volta numeri pari oppure no. Per aiutarli nella soluzione dell'enigma, ponete loro alcuni esempi random: 10, 52,11 ecc. Durante lo svolgimento del compito, i piccoli si accorgeranno subito che vi sono numeri pari non così facilmente divisibili. Se è infatti immediato dividere 10 in due unità da 5 (dispari) e 52 in due da 26 (pari), vi è l'11 che può equamente essere diviso soltanto in 5,5. Ma quindi, i numeri con la virgola, in che categoria vanno inseriti? In nessuna, poiché non sono interi e solo quelli interi possono essere classificati come pari o dispari. Così facendo avrete insegnato un'altra regola fondamentale della matematica, senza arrecare stress al bambino e stuzzicando la sua voglia di conoscenza.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come insegnare i numeri ordinali ai bambini

I numeri naturali permettono di contare, ma anche di ordinare. Per contare si utilizzano normalmente i numeri cardinali, mentre per ordinare si sfruttano i numeri ordinali. In altre parole, i numeri ordinali si usano per indicare la collocazione o la...
Elementari e Medie

Come spiegare la decina ai bambini

Se abbiamo dei bambini piccoli che magari sono prossimi a frequentare la scuola dell'obbligo, possiamo insegnargli alcuni fondamentali principi della matematica. Nello specifico si tratta di spiegare loro, come calcolare la decina in modo semplice e di...
Elementari e Medie

Come spiegare la destra e la sinistra ai bambini

I bambini fanno continue scoperte ed incamerano nuove informazioni. Solitamente, in età scolare ma anche pre-scolare effettuano ulteriori passi avanti verso la crescita. Imparano infatti a distinguere la destra dalla sinistra. Non sempre la nozione viene...
Elementari e Medie

Come spiegare la creazione del mondo ai bambini

Tra le domande che prima o poi vi faranno i vostri bambini c'è senza dubbio la fatidica ''Come è nato il mondo e chi lo ha creato?'' Che siate credenti o meno, una risposta scientifica la dovrete dare. All'interno della presente guida proveremo a comprendere,...
Elementari e Medie

Come spiegare la divisione a due cifre ai bambini

La divisione a due cifre senza l'uso di una calcolatrice può risultare ostica perfino ad un adulto, figuriamoci ad un bambino di seconda o terza elementare. Bisogna, pertanto, essere davvero dei bravi insegnanti per riuscire a far comprendere velocemente...
Elementari e Medie

Come spiegare la nascita della terra ai bambini

Uno dei capitoli maggiormente importanti nella cultura generale dei bambini è spiegare come si è realizzata la terra, ed anche quale è stata la sua origine. I bambini, come è ben noto, sono spesso parecchio curiosi e pongono agli adulti domande a...
Elementari e Medie

Come spiegare la teoria del Big Bang ai bambini

Il Big Bang è una delle teorie creazioniste della Terra. Secondo questa teoria, l'Universo ha avuto inizio per la compressione e successiva dilatazione di corpi gassosi, che hanno generato una grande esplosione, un po' come accade se scuotiamo e sbattiamo...
Elementari e Medie

Come spiegare il centinaio

In seconda elementare la matematica diventa più complessa. Oltre alle unità ed alle decine, si aggiunge anche il centinaio. Spiegare il concetto è relativamente facile. Tuttavia, alcuni strumenti come l'abaco, la linea dei numeri ed i blocchi multibase...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.