Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le prove di verifica sono il tormento di tutti gli studenti, perché sul loro esito complessivo viene calcolata la media dei voti che determinerà l'ultima valutazione. Sostenere una buona interrogazione o un compito in classe è fondamentale per conseguire risultati positivi e per incrementare l'autostima e la fiducia nelle proprie capacità.
Il successo individuale è strettamente correlato all'adozione di misure volte a incrementare il livello di preparazione, come lo studio costante, l'attenzione volontaria e la convinzione profonda che studiare è necessario, ma lo è ancora di più farlo in maniera proficua e funzionale, senza eccessivo dispendio di risorse e di energie. Il principio dell'economia, conseguire il massimo risultato con il minimo sforzo, è valido anche per la scuola ed è un grande insegnamento di vita. Ecco, dunque, una guida utile per capire al meglio Come sostenere una buona interrogazione o compito in classe.

28

Occorrente

  • Libri di testo
  • Quaderni, penne, matite, evidenziatori
  • Appunti, mappe, schemi, riassunti scritti
  • Studio ed esercitazione costante
38

Per affrontare al meglio la prova, è necessario prepararsi. L'argomento deve essere studiato ed, in modo particolare, deve essere compreso e interiorizzato. Ciò richiede un processo abbastanza lento nell'età evolutiva, perciò è indispensabile studiare in modo costante, seguire regolarmente le lezioni, stando attenti alle spiegazioni.
Quando la materia si rivela ostica e complessa, chiedere all'insegnante ulteriori spiegazioni e semplificazioni, poiché sono tenuti a farlo.

48

Nell'attività di studio aiutarsi con schemi e con mappe mentali, perché sono di grande aiuto nel rappresentare un quadro sinottico completo. Inoltre, sono un efficace strumento di sviluppo di alcune abilità cognitive, quali la capacità di analisi, di sintesi, di memorizzazione e di rappresentazione simbolica. Richiedono tempo e impegno, ma sono una sorta d'investimento per il progresso intellettuale.
Dare voce alla curiosità, approfondendo le tematiche che suscitano interesse attraverso la consultazione di libri e le ricerche su Internet. L'insegnante valuterà positivamente tale sforzo, interpretandolo come segno di padronanza delle conoscenze e di vivacità mentale.

Continua la lettura
58

È normale avvertire ansia o timore, ma bisogna saper gestire le proprie emozioni, accettandole e sapendo che dureranno il tempo della prova. Esporre i concetti con un buon linguaggio, corretto e pertinente, influenza considerevolmente il voto, ma le abilità espositive si acquisiscono con l'esercizio continuo e con la lettura. La lingua scritta, infatti, è il più efficace modello di linguaggio standardizzato. A casa, ripetere sempre ad alta voce, controllando le scelte lessicali e la struttura della frase.

68

Prestare attenzione alle interrogazioni degli altri compagni, perché quasi sempre vengono riproposte le stesse questioni, anche se formulate diversamente. Appuntarle su un quaderno personale è molto utile e facilita lo studio.
Saper cogliere il senso di una domanda e darsi un po' di tempo per organizzare il discorso, prima di replicare.
Di fronte a quesiti a cui non si sa rispondere, cercare di spostare l'attenzione su argomenti correlati, che si conoscono bene.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili ---》errogazioni-come-non-agitarsi">http://www.focusjunior.it/scuola/interrogazioni-come-non-agitarsi (COME NON AGITARSI DURANTE UN'INTERROGAZIONE).

Ecco un altro link da leggere con attenzione a titolo informativo ---》http://it.m.wikihow.com/Prendere-Sempre-il-Massimo-dei-Voti-senza-Studiare-Molto (Come Prendere Sempre il Massimo dei Voti senza Studiare Molto) ed ancora http://www.sviluppopersonalescientifico.com/come-studiare-bene/ (Come Studiare Bene: 11 Metodi Comprovati da Studi Scientifici).

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfondire un argomento d'interesse personale
  • Prestare attenzione all'interrogazione dei compagni
  • Costruirsi mappe e schemi utili al quadro di sintesi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito in classe

Partiamo col dire che il compito in classe non è e non deve essere visto come un supplizio. O la tortura fatta per umiliare o mettere in tensione gli studenti. Il compito in classe serve semplicemente a verificare il grado di preparazione. Nonché in...
Superiori

5 modi per farvi rimandare un compito in classe

Cari studenti e studentesse, quante volte è capitato di desiderare il rinvio di un compito in classe a data da destinarsi? Per un motivo o per l'altro, che sia, non aver compreso bene gli argomenti trattati, non si ha la possibilità di studiare o altro...
Superiori

5 tipi di studenti durante un compito in classe

E anche questa mattina ci tocca. Oggi è la volta di matematica, ieri c'era inglese e domani sarà la volta di latino. È una lotta continua per la sopravvivenza, un compito dopo l'altro senza neanche il tempo di riprendere fiato. Tutti gli studenti la...
Superiori

Come affrontare al meglio un compito in classe

Tutti quanti, durante il nostro percorso scolastico, abbiamo dovuto affrontare il famigerato compito in classe. Questo viene eseguito periodicamente più volte all'anno durante il periodo scolastico, allo scopo di verificare il livello di apprendimento...
Superiori

5 tipi di studenti durante un'interrogazione

La maggior parte di noi ricorda i tempi della scuola con gioia ed anche con un po' di malinconia. Tra i banchi di scuola si stringono amicizie davvero importanti ed uniche. Alcune di queste proseguono anche dopo il termine degli studi, altre invece si...
Superiori

Come affrontare un'interrogazione scolastica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile prepararsi ad un'interrogazione scolastica. Questo tutorial infatti indicherà a tutti gli scolari il metodo giusto ed idoneo per affrontare al meglio un'interrogazione. Sappiamo che...
Superiori

Come prepararsi per un'interrogazione

Si sa, il terrore degli studenti è sempre quell'interrogazione a fine quadrimestre che fa stare in ansia fino all'ultimo giorno, soprattutto quando ci sono di mezzo insufficienze o più materie da recuperare. Come prepararsi nel modo migliore? Serve...
Superiori

Come affrontare un'interrogazione se si è impreparati

Affrontare un'interrogazione da impreparati è una situazione abbastanza comune per lo studente medio della scuola superiore. Ognuno affina le proprie tecniche per sfuggire al brutto voto. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.