Come si determina l'incentro di un triangolo

Tramite: O2O 15/10/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Tra le materie scolastiche che gli alunni degli istituti tecnici devono affrontare è presente la matematica. Essa comprende numerosi argomenti, tanti dei quali riguardano la geometria euclidea. Questo ramo tratta delle nozioni più specifiche e complesse, dunque ha bisogno di molta attenzione per comprenderle. Una delle figure geometriche che va studiata durante le lezioni di geometria è il triangolo (isoscele, scaleno ed equilatero). I suoi problemi richiedono generalmente il calcolo dell'area, del perimetro, del circocentro e dell'incentro. Nonostante costituisca una tematica abbastanza ricorrente, molti studenti incontrano parecchie difficoltà nella risoluzione degli esercizi. All'interno del presente tutorial vediamo quindi come si determina l'incentro di un triangolo, attraverso una rapida spiegazione del procedimento necessario. Dopodiché risulta alquanto funzionale illustrare qualche esempio pratico sull'argomento in questione.

29

Occorrente

  • Foglio di carta bianco
  • Penna o matita
  • Calcolatrice
39

Conoscere il significato di incentro

Innanzitutto bisogna fornire una definizione rapida dell'incentro di un qualsiasi poligono, incluso appunto il triangolo. Precisamente si tratta del punto di intersezione fra le varie bisettrici degli angoli, il quale si trova alla medesima distanza dai lati della figura geometrica. Per bisettrice di un angolo si intende la retta che attraversa quest'ultimo e lo suddivide in due porzioni identiche. Tutte le bisettrici del triangolo quindi si intersecano in un punto unico, ma per determinare l'incentro basterà calcolare l'intersezione di soltanto due bisettrici.

49

Conoscere la procedura di risoluzione del problema

Per determinare l'incentro di un qualunque triangolo, bisogna innanzitutto leggere il problema con molta attenzione. Successivamente occorre estrapolare tutte le informazioni conosciute per riportarle nell'apposita sezione e nella figura geometrica. Inizialmente tutto potrebbe sembrare abbastanza complicato. Grazie alla tanta pratica, la soluzione al calcolo dell'incentro risulta invece molto semplice e lampante. Conoscendo i dati fondamentali ed eseguendo dei calcoli elementari, i problemi si risolveranno davvero facilmente. Vediamo adesso qualche esempio funzionale su come determinare l'incentro di un triangolo.

Continua la lettura
59

Conoscere la formula da applicare

Per determinare le coordinate dell'incentro del triangolo, è necessario applicare la presente formula: [(axa + bxb + cxc) / 2p] ; [(aya + byb + cyc) / 2p]. I termini "xa", "xb", "xc", "ya", "yb" e "yc" costituiscono rispettivamente le coordinate dei vertici del triangolo "ABC". Le lettere "a", "b" e "c" rappresentano le misure dei segmenti "BC", "CA" e "AB". Con il termine "2p" si intende il perimetro del triangolo realizzato su carta, uguale alla somma "a + b + c". Vediamo adesso come agire quando si possiedono le informazioni del problema.

69

Calcolare i lati ed il perimetro del triangolo

Per comprendere al meglio il concetto, risulta opportuno compiere almeno un esercizio pratico. Ipotizzare di determinare l'incentro di un triangolo conoscendo alcune informazioni. Supporre ad esempio che tale figura geometrica piana ha come vertici i seguenti punti: "A (1,2)", "B (7,2)" e "C (4,5)". Innanzitutto bisogna calcolare le lunghezze dei segmenti del triangolo "ABC". Per fare questo, basterà adoperare la formula della distanza fra due punti. Precisamente si otterrà che "AB = 6", "BC = 3?2" e "CA = 3?2". Quello che risalta immediatamente all'occhio è la presenza di due misure identiche ed una differente. Da ciò viene ricavato facilmente che si tratta di un triangolo isoscele. Per avere l'incentro, è necessario adesso determinare il perimetro: "2p = 3?2 + 3?2 + 6 = 6?2 + 6 = 12?2".

79

Calcolare l'incentro del triangolo

Determinato il perimetro del triangolo isoscele considerato, è necessario soltanto applicare la formula per l'incentro descritta nel terzo passaggio. Innanzitutto bisogna moltiplicare ciascun lato per la relativa coordinata del vertice. Sommando i risultati ottenuti e dividendo il tutto per il perimetro, viene ricavato appunto l'incentro (K). Secondo i dati forniti, quest'ultimo presenta le coordinate cartesiane "[(6*1 + 3?2*7 + 3?2*4) / 12?2] ; [(6*2 + 3?2*2 + 3?2*5) / 12?2] --> [4 ; 3?2 - 1]". La soluzione non risulta complicata, basterà soltanto un pizzico di intuizione e tanto esercizio pratico.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come trovare l'incentro di un ottagono

La geometria è una materia ostica per la maggior parte degli studenti, poiché richiede molto impegno per poter essere compresa e per poter quindi svolgere correttamente gli esercizi. Una delle tracce che potrebbe capitarci, mentre svolgiamo gli esercizi...
Superiori

Come trovare il circocentro di un triangolo ottusangolo

In un triangolo, il circocentro rappresenta la sua intersezione degli assi. Tale punto di intersezione è esattamente interno nei triangoli acutangoli. Al contrario è esterno nei triangoli ottusangoli. Infine, nei triangoli rettangoli il circocentro...
Superiori

Come disegnare la bisettrice di un triangolo

La bisettrice è il nome dato a un piano o ad una linea (retta o semiretta) che viene utilizzata per sezionare un'entità geometrica, quali un segmento, un triangolo, un poligono o un angolo, in due parti congruenti. Nel nostro caso specifico, la bisettrice...
Superiori

Come calcolare l'ortocentro di un triangolo

Se dovete calcolare l’ortocentro di un triangolo e non sapete quale sia il coretto procedimento da seguire, all'interno di questo utile tutorial vi verranno fornite delle utili informazioni su quali operazioni eseguire. Ricordate che si definisce triangolo...
Superiori

Come trovare la bisettrice di un triangolo isoscele

Se dovete trovare la bisettrice di un triangolo isoscele e non sapete proprio come procedere, non preoccupatevi: avete trovato la guida giusta per voi! Tramite questo tutorial, infatti, vi spiegheremo come calcolarne il valore, in maniera semplice e corretta....
Superiori

Come ottenere il punto delle altezze di un triangolo

Riguardo lo studio del triangolo si parla di punti notevoli quando ci si riferisce a quei punti in cui si intersecano particolari segmenti del triangolo stesso. I punti notevoli sono davvero fondamentali poiché consentono di studiare meglio alcuni aspetti...
Superiori

Come trovare il circocentro di un triangolo equilatero

Il triangolo è una costruzione fondamentale della geometria piana, ossia quella parte di geometria che si occupa delle figure bidimensionali. In base alle sue caratteristiche un triangolo può essere classificato in tre categorie generali: equilatero,...
Superiori

Come trovare il circocentro di un triangolo isoscele

Il circocentro di un triangolo può essere definito come il centro della relativa circonferenza circoscritta, oppure come il punto di intersezione degli assi dei suoi rispettivi tre lati. Per maggior chiarezza, in geometria si definisce "asse" di un segmento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.