Come si calcolano l'area ed il perimetro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Quando si affronta la geometria piana, a partire dalle scuole elementari, uno dei primi argomenti che si studia riguarda il procedimento per calcolare l'area e il perimetro di una qualsiasi figura. Tale procedura è più o meno simile per tutte le figure per quanto riguarda il perimetro, mentre per l'area logicamente varia a seconda delle caratteristiche della figura che si prende in esame. Attraverso i passi seguenti vi daremo le nozioni principali e le formule necessarie che vi consentiranno di capire come si calcolano il perimetro e l'area delle figure geometriche piane più conosciute: quadrato e rombo, rettangolo e parallelogramma, triangolo, trapezio, cerchio.

210

Occorrente

  • Una calcolatrice
310

Iniziamo col definire questi due concetti, in maniera tale da poter comprendere al meglio l'argomento. Il perimetro è la somma della lunghezza dei lati che costituiscono un certo poligono o figura piana, ovvero non è altro che la misurazione della linea di contorno di una superficie. L'area è, invece, la zona di piano delimitata dal perimetro, ovvero la superficie circoscritta proprio da quella linea di contorno.

410

Nel caso in cui una figura abbia tutti i lati uguali, come accade per il quadrato e per il rombo, il perimetro sarà pari al numero dei lati per la misura di ciascuno di essi. L'area, invece, sarà ancora più facile da ricavare, poiché sarà pari al prodotto della lunghezza del suo lato per se stesso, proprio perché ognuno di essi ha la stessa misura.

Continua la lettura
510

Il rettangolo e il parallelogramma seguono la stessa regola, poiché infatti sono geometricamente assimilabili uno all'altro, avendo i lati due a due uguali tra loro. Il perimetro, in questo caso, si troverà calcolando la somma della lunghezza di tutti i lati, mentre l'area andrà calcolata attraverso il prodotto tra il lato più lungo, detto base, e il lato più corto, detto altezza.

610

Se ci troviamo di fronte un triangolo analizziamo, prima di tutto, a quale categoria appartiene: si dice triangolo qualsiasi figura abbia tre lati, che chiameremo a, b e c, e che può essere scaleno, isoscele o equilatero, in base a quanti lati ha uguali tra loro. Per un triangolo scaleno, il perimetro sarà pari alla somma dei tre lati che sono tutti diversi; per quello isoscele, invece, moltiplicheremo per due la lunghezza del lato che si ripete e lo sommeremo al terzo lato diverso da essi; per quello equilatero, infine, basterà moltiplicare per tre un lato, poiché in esso sono tutti uguali. L'area si otterrà molto semplicemente andando a calcolare il prodotto tra la base e l'altezza del triangolo stesso, di qualsiasi tipo esso sia.

710

Per quanto riguarda il trapezio la cosa si fa leggermente più complicata, poiché mentre per il perimetro adopereremo il solito procedimento di somma di tutti i lati, per l'area dovremmo seguire un altro metodo. Questa figura, infatti, è dotata di una base maggiore e una base minore che andranno sommate, e successivamente il risultato andrà diviso per due e il tutto, infine, dovrà essere moltiplicato per la sua altezza.

810

Il cerchio rappresenta un po' un caso a parte per la conformazione geometrica particolare che questa figura possiede. La lunghezza della circonferenza si troverà moltiplicando 2 per un coefficiente detto pi greco, equivalente circa a 3,14, e ancora per il raggio, ovvero il segmento che ha un estremo nel centro e l'altro sulla circonferenza stessa. Per trovare la sua area vi basterà moltiplicare il già citato pi greco per il raggio elevato alla seconda.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione alle unità di misura: mentre le misure del perimetro sono lineari, quelle dell'area sono elevate alla seconda!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Le principali figure piane

Per la maggior parte di bambini e ragazzini, la matematica e la geometria possono dimostrarsi particolarmente impegnative! Ma cari genitori, non abbattetevi! Alle volte basta solo un po' di impegno e di semplificazione dei contenuti, che tutto può diventare...
Elementari e Medie

Le principali figure geometriche

Lo studio delle figure geometriche risale dai tempi dell'antica Grecia: sin dai tempi antichi tali figure si utilizzavano per la costruzione di importanti opere architettoniche e su di esse si basavano molte dei teoremi di matematica che vengono studiati...
Superiori

Come si calcolano gli asintoti verticale, orizzontale o obliquo in una funzione razionale fratta

In questa guida forniremo il procedimento risolutivo di un dilemma matematico molto comune. Vedremo infatti come si calcolano gli asintoti verticale, orizzontale o obliquo in una funzione razionale fratta. Seguendo i passi qui descritti dovreste essere...
Superiori

Massa atomica e massa molecolare: come si calcolano

La Massa Atomica è la somma di tutti i protoni, neutroni ed elettroni che insieme compongono un atomo o una molecola. La massa di un elettrone è molto piccola, quindi è trascurabile e non è inclusa nel calcolo. Questo termine è spesso usato per riferirsi...
Superiori

Come si calcolano le moli avendo i grammi

La mole è l'unità di misura di riferimento del Sistema Internazionale che indica la quantità di sostanza contenuta in un numero di Avogadro di atomi o molecole. Quest'ultimo corrisponde al numero di particelle elementari contenute in una mole, ovvero...
Superiori

Come si calcolano le moli di ioni

La chimica è una materia che richiede molta tenacia e attenzione. È molto importante conoscere tutte le nozioni fondamentali per potere procedere con i vari esercizi. Se fatta bene e specialmente se viene spiegata in modo molto semplice, è possibile...
Superiori

Come calcolare l'Area di superficie totale di un dodecaedro nota la misura dello spigolo

La geometria è un ramo della matematica che rappresenta lo studio delle figure piane e solide, delle linee (chiuse, spezzate e aperte), dei segmenti e delle rette (parallele, incidenti e perpendicolari); per quanto riguarda le figure piane ci sono i...
Elementari e Medie

Come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza

Problemi con il disegno geometrico? Ti stai chiedendo come costruire un trapezio isoscele inscritto in una circonferenza? Nessuna paura, con un po' di impegno ci riuscirai senz'altro. Devi solo procurati l'occorrente e leggere questa guida. Come informazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.