Come si calcola la velocità istantanea e media

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La fisica rappresenta un ramo della scienza abbastanza vasto, attraverso il quale vengono studiati determinati principi, come la forza di gravità, il movimento, lo spazio temporaneo e le varie forze in genere. Per comprendere meglio i principi della fisica, è necessario avere delle ottime basi di matematica, poiché è necessario realizzare diversi calcoli ed eseguire determinate equazioni per ottenere il risultato dell'esperimento in questione; inoltre nella fisica vengono studiati i piani, gli assi, il peso e la velocità dei corpi. Oltre che alla teoria, in fisica è necessario svolgere la pratica, in modo da dimostrare la riuscita degli sperimenti; questi ultimi possono essere realizzati sia in maniera elementare come le semplici soluzioni e sia in maniera elaborata come la rappresentazione di un piano con un fulcro. In questa guida sarà spiegato in modo approfondito come si calcola la velocità istantanea e media.

24

Velocità istantanea

Considerando l'esempio di un'auto in movimento, cerchiamo di definire la velocità istantanea, ovvero la velocità della vettura in un preciso istante di tempo. Dividiamo la distanza AB in piccoli intervalli: AC, CD e DB e calcoliamo la velocità media in questi intervalli. Le velocità dei segmenti creati non rappresentano la velocità reale dell'auto, ma rimane comunque un metodo veloce per calcolare la velocità istantanea. Se vogliamo descrivere in maniera ancora più dettagliata il moto dell'auto, dividiamo AB in tratti ancora più piccoli e calcoliamo la velocità media di ciascuno di essi. Restringendo sempre più l'intervallo di tempo, la velocità media si avvicinerà sempre più a descrivere il moto reale dell'auto.

34

Intervallo di tempo

Dunque, quando si calcola la velocità istantanea si va a vedere cosa accade quanto l'intervallo di tempo tende a zero. Se si desidera essere precisi, la velocità istantanea può essere definita come il valore limite a cui tende la velocità media in un intervallo di tempo molto piccolo.
v=lim (Δt→0) Δs/Δt
v=limΔt→0ΔsΔ.

Continua la lettura
44

Velocità media

Passiamo ora al calcolo della velocità media. Consideriamo un'auto che si muove in moto variabile, ed ipotizziamo che questa si sposti un punto A ad un punto B: dividendo la distanza percorsa per l'intervallo di tempo non otterremo la sua velocità reale, bensì la velocità media. Dunque, la velocità media è data da il rapporto tra spazio percorso e tempo impiegato. Facciamo un esempio numerico: il punto A dista dal punto B 10 km e un'auto percorre questa distanza in mezz'ora. Prima di procedere con la divisione dobbiamo trasformare la mezz'ora in secondi e i 10 km in metri. Il calcolo risulterà essere : 10.000 m/ 1.800 s = 5,5 m/s.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la velocità vettoriale media

Quando parliamo di velocità in fisica intendiamo il cambiamento della posizione che svolge un oggetto in un determinato quantitativo di tempo. La velocità ha anche un verso, una direzione che compie e viene rappresentata dal vettore: di seguito in questa...
Superiori

Come Calcolare La Velocità Quadratica Media

Lo studio di alcune materie scientifiche come la chimica, la matematica o la fisica, può risultare in alcuni casi abbastanza complesso e molto spesso senza un aiuto sarà difficile riuscire a comprendere alla perfezione tutti i vari argomenti trattati...
Superiori

Come calcolare la velocità media di un percorso

La velocità si definisce, matematicamente, come la derivata della posizione rispetto al tempo. Indica cioè di quanto varia la posizione di un corpo in funzione dello scorrere del tempo. In termini fisici viene indicata come uno spazio diviso un tempo...
Superiori

Come si calcola la percentuale dell'aerogramma

In questo articolo vorrei analizzare e spiegare come si calcola la percentuale dell'aerogramma. Nello studio della matematica, ma anche nello studio della statistica, molto spesso bisogna studiare e analizzare dei particolari grafici, delle tabelle o...
Superiori

Come convertire la velocità da chilometri orari a metri al secondo

Dopo aver studiato la teoria riguardante tutti quei concetti della fisica come velocità, spazio, tempo e accelerazione decidi che non ne puoi più di tutti questi concetti astratti. Prendi il libro con tutti gli esercizi, ne scegli uno caso e inizi a...
Superiori

Come si calcola la portata di un fluido

La fisica è una materia vasta ed interessante allo stesso tempo, e di non facile comprensione. Per capirla a fondo è necessario studiare molto e a fondo per carpirne ogni singolo aspetto. Bisogna quindi partire da solide basi per poter accedere ad argomenti...
Superiori

Come si calcola la somma degli angoli esterni di un poligono

Risolvere problemi matematici non è sempre difficile come sembra. Tramite alcune regole e formule, enigmi apparentemente complessi trovano una soluzione chiara. I poligoni, ad esempio, hanno formule ben precise per il calcolo dei loro dati. Ricordiamo...
Superiori

Come si calcola la concentrazione di un acido

Tra le varie materie che devono essere studiate a scuola o all'università quando si sceglie un indirizzo di tipo scientifico, sicuramente la chimica sta alla base di molte soluzioni e di molte teorie importanti da conoscere. La chimica che viene studiata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.