Come si calcola la moda

Tramite: O2O 22/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

In statistica la moda di un insieme di numeri è il valore che compare con la massima frequenza assoluta all'interno di un campione scelto. Per tale motivo è facile dedurre che la moda non è influenzata da valori esterni. Essa può essere utilizzata anche per dati che non sono numerici, cioè quelli qualitativi. Inoltre, la moda può non esistere oppure non essere unica. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come si calcola la moda. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

26

Occorrente

  • Carta
  • Matita
  • Gomma
  • Computer
  • Connessione internet
36

Elenco valori

La moda si calcola a partire da un insieme di punti statistici oppure da un elenco di valori numerici. Il calcolo della moda a mente non è quindi affatto facile tranne se si sceglie un campione abbastanza piccolo. Quando vengono utilizzati carta e penna basta elencare tutti i numeri in sequenza. Mentre se si utilizza il computer è fondamentale impostare un foglio di calcolo per poter delineare il processo. Per rendere il calcolo decisamente più semplice bisogna scrivere i dati dal più piccolo al più grande, specialmente quando è impossibile ricordare quante volte si presenta lo stesso valore. Infatti, in quest'ultimo caso si possono commettere degli errori.

46

Riordino valori

Dopo aver scritto i valori bisogna analizzarli cercando quello più piccolo. Successivamente, quando è stato trovato, bisogna depennarlo dall'elenco iniziale e riscriverlo nel nuovo insieme ordinato. Lo stesso procedimento va ripetuto per il secondo numero più piccolo, per il terzo e così via. È comunque importante assicurarsi che è stato riscritto il numero ogni volta che si presenta nell'insieme. Nel caso che venga utilizzato il computer questo procedimento è abbastanza semplice in quanto il programma di calcolo dà la possibilità di riordinare l'elenco dei valori, dal più piccolo al più grande.

Continua la lettura
56

Identificazione moda

A questo punto è arrivato il momento di conoscere quante volte ogni valore viene riportato all'interno del campione. Quindi si deve cercare il numero che si presenta con la frequenza maggiore. Successivamente bisogna scrivere accanto ad ogni valore le volte che si ripete. Dopo aver eseguito questa operazione si deve trovare quello che ha maggiori ripetizioni. Esso rappresenta la moda dell'insieme che è stato scelto. A volte può anche capitare che possa esserci più di una moda. Infatti, se due valori sono i più comuni si parla di campione bimodale; se sono tre i valori più frequenti si parla di campione trimodale e così va.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come si calcola il valore assoluto di una frazione

Tra le materie che vengono sempre affrontate durante le scuole medie superiori rientrano certamente l'aritmetica e la geometria. Non sempre esse vengono apprezzate dagli alunni, che spesso terminano l'anno scolastico con una insufficienza in matematica....
Elementari e Medie

Come si calcola la mediana di una serie di numeri

La mediana viene definita tale quando rappresenta il numero di mezzo in una serie di altri fattori o gruppi. Inoltre è possibile identificarla indifferentemente se si tratta di quelli tutti pari o dispari. Premesso ciò, è importante sottolineare che...
Elementari e Medie

Come si calcola un formula inversa

In matematica, ma anche in altre materie ad essa concatenate come la geometria, la fisica, la chimica, l'elettrotecnica, la topografia e tante altre, le formule inverse vengono utilizzate per poter verificare l'esattezza di un calcolo precedentemente...
Elementari e Medie

Come si calcola il valore di una frazione impropria

Le frazioni sono uno degli argomenti più impegnativi che gli studenti delle scuole elementari e delle classi medie si trovano a dover affrontare. Quando si abbandonano i numeri interi, infatti, si incontrano di solito le prime difficoltà. Quando perciò...
Elementari e Medie

Come trovare le diagonali di un rombo

Il rombo è un parallelogramma con quattro lati uguali. Possiede due diagonali: una più lunga, peraltro la "maggiore" e un'altra più corta, la "minore". Esse sono perpendicolari fra loro e si intersecano nei rispettivi punti medi. Rappresentano inoltre...
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un quadrato inscritto in un cerchio

La geometria e il disegno tecnico sono due discipline attraverso le quali possiamo lavorare sulle figure più comuni, come ad esempio triangoli, quadrati e cerchi. Soprattutto negli esercizi di geometria ci viene richiesto di ricavare perimetro e area...
Elementari e Medie

Come calcolare i metri quadrati

I metri quadrati rappresentano la misura di un'area. Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzati per la misurazione di uno spazio piano. Si potrebbero, ad esempio, utilizzare i metri quadrati per misurare un divano e valutare se possa entrare all'interno...