Come si calcola l'antireciproco di un numero

Tramite: O2O 30/06/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

La matematica è una materia vastissima e addirittura per gran parte incomprensibile all'intelletto umano che riesce soltanto a intuirne alcuni elementi quando il livello di complessità e pluridimensionalità cresce. Purtroppo per gli studenti è anche piena di definizioni più o meno utili e che spesso si utilizzano soltanto in ambiti molto specifici o didattici. Tra questo troviamo l'antireciproco che in realtà è la semplificazione di un concetto molto più esteso, legato all'algebra delle matrici e utilizzato in geometria analitica, anche in quella piana che si fa alle superiori. Molte, infatti, sono fatte sul calco di dimostrazioni complesse. Cerchiamo di capire di che cosa si tratta e come calcolare questo numero.

27

Occorrente

  • carta e penna
37

Che cosa è il reciproco di un numero

Cominciamo innanzitutto definendo il concetto di reciproco di un numero. Si può definire una coppia di numeri reali immaginari complessi e persino di matrici che rispettano una condizione semplice: il loro prodotto è un'identità Questo significa che nel caso dei reali e dei complessi, preso il numero n e il suo reciproco m, n x m = 1. Per i numeri reali il concetto è molto semplice mentre per quanto riguarda le matrici bisognerebbe fare le estensioni che esulano dagli scopi di questa scheda. Ci sono altre estensioni ancora più complesse che però riguardano campi della matematica che non rientrano negli studi delle scuole medie e superiori e in alcuni casi persino non toccano gli studenti universitari del ciclo ordinario.

47

Che cosa è l'antireciproco di un numero

Una volta definito il concetto e specificato che è il numero n rappresenta il reciproco di m, a sua volta m ha questa proprietà nei confronti di n, dobbiamo passare dai reali positivi, 0 escluso, all'ambito più esteso dei numeri complessi. L'antireciproco è semplicemente un numero che moltiplicato per un altro dà -1 come risultato. Ogni numero del campo reali e dei complessi è dotato di antireciproco, tranne lo zero, per il quale questa proprietà per ragioni piuttosto complesse da spiegare non vale. Riducendo molto, un numero diviso 0 dà indeterminato.

Continua la lettura
57

Come si calcola l'antireciproco di un numero

Per i numeri naturali interi l'antireciproco Si fa semplicemente con l'operazione -1/n. Questo significa che se il numero n è razionale, espresso come A/B il suo antireciproco sarà -B/A e questo semplifica molto i calcoli con i numeri e che godono questa proprietà. Anche i numeri irrazionali e trascendenti, però possiedono un antireciproco, ma alla notazione che si utilizza invece di prevedere il segno di frazione "/" utilizza il tradizionale ":" L'operazione di calcolo di antireciproco è quindi all'apparenza banale e inutile, ma si impiega per determinare il coefficiente angolare di una retta perpendicolare a una data, oppure nel calcolo delle derivate per l'analisi delle curve piane.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • gli antireciproci sono utili per creare trasformazioni topologiche complesse con matrici semplici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come si calcola la somma degli angoli esterni di un poligono

Risolvere problemi matematici non è sempre difficile come sembra. Tramite alcune regole e formule, enigmi apparentemente complessi trovano una soluzione chiara. I poligoni, ad esempio, hanno formule ben precise per il calcolo dei loro dati. Ricordiamo...
Superiori

Come si calcola la percentuale dell'areogramma

La matematica è una materia che richiede un attento studio. Vengono analizzati diversi aspetti in base alla branca presa in esame. In statistica, ad esempio, si lavora molto con i grafici, le tabelle e gli istogrammi. Una di queste particolari rappresentazioni...
Superiori

Come estrarre la radice quadrata di un numero decimale

In matematica, così come in molti altri campi, capita, a volte, che un'operazione all'apparenza difficile e impossibile da risolvere senza formule specifiche, sia in realtà estremamente semplice da eseguire. È questo il caso dell'estrazione di radice...
Superiori

Come si calcola la concentrazione di un acido

Tra le varie materie che devono essere studiate a scuola o all'università quando si opta per un indirizzo di tipo scientifico, certamente la chimica occupa indubbiamente un posto di rilievo. Questa materia ci consente di calcolare numerose variabili...
Superiori

Come si calcola il riparto composto

Leggendo un qualsiasi testo di matematica delle scuole superiori o dell'università, vi sarete di certo trovati di fronte al concetto di "riparto composto". Un po' spaventati, avrete senza dubbio iniziato a chiedervi di cosa si tratti esattamente. Nulla...
Superiori

Come si calcola la velocità istantanea e media

La fisica rappresenta un ramo della scienza abbastanza vasto, attraverso il quale vengono studiati determinati principi, come la forza di gravità, il movimento, lo spazio temporaneo e le varie forze in genere. Per comprendere meglio i principi della...
Superiori

Come si calcola il momento d'inerzia di una trave

La fisica e la meccanica sono due materie correlate tra di loro, non facili da capire a primo impatto. Ci vogliono infatti diversi anni di studio e preparazione per poter padroneggiare al meglio queste materie, ma una volta capite possono aprire la mente...
Superiori

Come Determinare Il Fattoriale Di Un Numero

Il fattoriale rappresenta un'operazione matematica da eseguire con un numero naturale. Ogni fattoriale viene indicato con la lettera "n" e costituisce il prodotto dei numeri da "1" ad "n". La presente tipologia di calcolo risulta importante, poiché rappresenta...