Come Sfruttare Le Forme Derivate Del Verbo Inglese Think

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'inglese è diventata oramai da anni la lingua universale, in quanto viene studiata o parla in tutti i paesi sviluppati del mondo; la conoscenza di questa lingua, infatti, è uno dei requisiti specificatamente richiesti dalla maggior parte delle aziende ai propri candidati. Le forme verbali inglesi differiscono da quelle italiane soprattutto per la presenza delle derivate, ovvero di forme verbali ridotte. Nella seguente guida focalizzeremo la nostra attenzione in particolare come sfruttare le forme derivate del verbo inglese "think", che in italiano si traduce in "pensare", "credere" o "immaginare.

24

In italiano, questo verbo possiamo utilizzarlo per fare dei discorsi tipicamente indiretti; ovvero quando abbiamo la necessità di dire qualcosa del tipo "Io penso che...", che traduciamo in inglese con "I think that...". Lo scopo di questa guida, invece, è quello di concentrarsi su delle forme derivate o estese del verbo Think. La prima di queste che andremo ad analizzare è quella che possiamo utilizzare quando desideriamo esprimere un pensiero fatto anticipatamente, che in inglese si traduce con "think ahead".

34

Se dobbiamo tradurre una situazione come: "Stiamo pensando già ora (cioè anticipatamente) alla prossima estate", possiamo usare la forma "We are thinking ahead to next summer". Se invece dobbiamo tradurre un'espressione che indica la progettazione di un piano, la lingua inglese ci dà la possibilità di usare una forma diversa del verbo Think, ossia "think up". Nel caso in cui stessimo progettando un ottimo piano d'affari, lo potremo tradurre in questo modo: "You are thinking up a good business plan". Andiamo ad analizzare ora le espressioni curiose che coinvolgono il verbo Think

Continua la lettura
44

In italiano, quando si verifica una situazione in cui siamo molto felici di una cosa o di una persona, possiamo esprimere apertamente questa nostra emozione con delle frasi del tipo: "Noi stravediamo per questo tipo di musica". In inglese, questa situazione si traduce con una forma derivata utile che in in questo caso sarà: "think the world of". Così facendo, avremo ottenuto la forma derivata della frase che in foma normale sarebbe stata: "I think the world of this type of music". Infine, per concludere le informazioni sull'utilizzo delle forme derivate, prendiamo in esame una situazione in cui, a volte, pensare una sola volta può non bastare, allorché è opportuno utilizzare l'espressione "Think twice about", che letteralmente significa "ripensarci".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare le derivate

Il calcolo delle derivate è un potente strumento dell'analisi matematica applicato allo studio delle funzioni. Partiamo dalle basi. Assegnata una funzione f (x) a coefficienti reali e con variabile x reale, la derivata della funzione viene indicata mediante...
Superiori

Matematica: regole fondamentali delle derivate

Quando in matematica si parla di algebra di derivate si fa riferimento ad una base, di natura sia teorica che pratica, attraverso la quale è possibile calcolare la derivata di qualsiasi funzione; chiaramente, per poter procedere, è fondamentale conoscere...
Superiori

Come calcolare le derivate con la calcolatrice

Le derivate, in matematica, sono la misura di quanto la crescita delle funzioni cambino al variare del loro argomento.La derivata di una funzione in un punto è un numero, vale a dire un valore reale. Invece, l'insieme dei punti in cui è possibile calcolarla...
Superiori

Derivate: regole di derivazione parziale

La matematica è una materia piuttosto ampia e complessa che racchiude in se moltissimi argomenti, molti dei quali collegati fra di loro. Tra gli argomenti più discussi e spiegati in ogni classe possiamo trovare le derivate parziali. Per imparare al...
Superiori

Latino: sintassi del verbo

La lingua latina (oramai morta, ovvero non parlata da nessuna popolazione) è un idioma d'origine indoeuropea ed il linguaggio ufficiale della Città del Vaticano (per motivazioni storiche), essendo il diretto continuamente dell'identità romana legata...
Superiori

Come Costruire Il Verbo Videor In Latino

Il latino è una lingua molto antica, diffusa su gran parte delle regioni mediterranee grazie all'espansione dell'Impero Romano. Tuttavia, anche se oggi non viene più parlata, è considerata comunque molto importante nello studio della storia e dell'arte;...
Superiori

Come Risolvere integrali e derivate con Word

È risaputo che la matematica è fondamentale per risolvere i problemi di vita quotidiana. Le basi si imparano già alla scuola elementare. Con l'avanzare degli stufi, gli studenti impegnati nella stesura di un qualunque altro lavoro riguardante l'ambito...
Superiori

Appunti di trigonometria: funzioni goniometriche derivate da sin e cos

La trigonometria, il cui nome deriva dal greco e significa "risoluzione del triangolo", è quella branca della matematica destinata appunto allo studio dei triangoli, partendo dai loro angoli. Tramite delle particolari funzioni, dette goniometriche o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.