Come Seguire Al Meglio Le Lezioni Universitarie

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Alla fine dei cinque anni di liceo, risulta sempre molto difficile la scelta dell'università che si vorrà affrontare negli anni a seguire. L'università, ovviamente com'è giusto che sia, è seriamente molto più impegnativa rispetto a tutte le scuole che avete affrontato fino ad oggi. Questo però non significa che vi risulterà impossibile studiare, ma soltanto di mettere un pizzico di impegno in più rispetto a prima. Uno dei metodi più efficaci nel capire meglio la materia, è senza alcun ombra di dubbio, quello di seguire le lezioni. Purtroppo però, non tutti sono capaci di mantenere la stessa attenzione per tutta la durata della lezione stessa. Ecco perché in questa guida, che come vedrete insieme a noi, sarà composta soltanto da alcuni brevissimi passaggi, ma al contempo molto completi, ci impegneremo nello spiegarvi come seguire al meglio le lezioni universitarie.

24

Per cominciare, procurati un buon quaderno o bloc notes. È importante avere il materiale necessario per prendere appunti in ordine. L'ordine aiuta molto a seguire al meglio le lezioni. Scrivere su fogli volanti può essere un rischio. Potresti perderli o non trovare la concentrazione per scrivere con calma. Un bel quaderno ad anelli con i fogli staccabili sarà perfetto. Potrai scrivere gli appunti durante le lezioni. Poi potrai ricopiarli in bella in un secondo momento. Un ottimo trucco è poi quello di possedere un buon registratore. Ancora meglio sarà un lettore mp3. Così potrai registrare più agevolmente le lezioni. Scriverai gli appunti più importanti con serenità. A casa potrai risentire l'audio delle lezioni. Così potrai integrare i tuoi appunti con calma.

34

Registrare le lezioni universitarie è un ottimo metodo anche per una seconda ragione. Infatti ti consentirà di seguire altri corsi dagli orari che coincidono. Ti capiterà di avere due lezioni alla stessa ora. Potrai quindi lasciare il registratore sulla cattedra del professore. Così potrai scappare all'altra lezione. Ritornerai in tempo per riprendere il registratore.

Continua la lettura
44

Un'ulteriore soluzione è quella di collaborare con i tuoi colleghi. Durante le lezioni universitarie potrete seguire insieme. Ognuno potrà occuparsi di prendere appunti su determinati temi. Poi potrete integrare i vostri appunti delle lezioni universitarie. Potrai inoltre aiutare i compagni in cambio di ulteriore aiuto. Chiedi loro gli appunti delle lezioni universitarie che non hai potuto seguire. Oppure confronta gli appunti con quelli altrui. In cambio offri la tua collaborazione ed i tuoi appunti in prestito. Seguire le lezioni universitarie insieme vi aiuterà a viverle con più tranquillità!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Quante sono le tasse universitarie?

Entrare nel mondo universitario può essere un po' difficile per alcuni studenti, soprattutto se sono alla loro prima esperienza. Infatti, l'università presenta molte differenze rispetto alle scuole superiori e anche costi diversi, come per esempio le...
Università e Master

Le 10 migliori città universitarie dove studiare all'estero

Ormai è un rito di passaggio per ogni studente: che siano solo 5, 6 mesi, un anno intero, il biennio di specializzazione o l'intero corso di laurea; studiare all'estero è un'attività che incastona una gemma preziosa nel curriculum di ogni studente...
Università e Master

Come trascrivere le lezioni audio in maniera veloce

Diverse volte può capitare di non poter andare a seguire una lezione scolastica, un convegno oppure una riunione alla quale non si dovrebbe mancare. Può anche avvenire che, in quel dato momento non si riesca a trascrivere tutto quello che viene detto,...
Università e Master

Lezioni di Autocad Autodesk

Autocad è un utile programma di Autodesk in cui si possono creare disegni in 2D o/e in 3D, utilizzando anche matite, pennarelli, penne, gomme, squadrette o strumenti di questo tipo per avere un risultato decisamente migliore. Questo programma viene utilizzato...
Università e Master

Come Dare Lezioni Di Ripetizione In Base Alle Proprie Competenze

Nel corso della vita scolastica, circa la metà degli studenti necessita di un sostegno adeguato per migliorare i propri voti. Se siete diplomati, laureati, possedete una certificazione valida professionale e desiderate guadagnare qualche soldino extra,...
Università e Master

Come organizzare lo studio al primo anno di giurisprudenza

L' università è il luogo in cui si entra veramente nell'età adulta per questo organizzare il primo anno di giurisprudenza è ostico quasi per tutti. I professori non sono costretti ad inseguirti per interrogarti, le assenze non sono calcolate e attività...
Università e Master

Consigli per fare amicizie all'università

Il percorso di uno studente comporta spesso dei cambiamenti che possono risultare molto difficili da affrontare per un ragazzo: ad esempio, il passaggio dalle scuole elementari, poi alle medie e alle superiori, con conseguente abbandono degli amici e...
Università e Master

Metodi di studio per superare l'esame di algebra

L'esame di algebra rappresenta indubbiamente uno degli scogli più ardui e impegnativi che uno studente universitario, che frequenta facoltà basate sulla matematica, quale ingegneria, è costretto ad affrontare durante il primo anno. Non si tratta decisamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.