Come scrivere una relazione scolastica

Tramite: O2O 08/07/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come scrivere una relazione scolastica

Se sei uno studente e a scuola ti hanno assegnato il difficile compito di scrivere una relazione scolastica su un argomento del quale avete discusso in classe, su un esperimento di fisica, su un documentario o sul tuo film preferito e quant'altro, ma non sai da dove partire, non c'è da preoccuparsi. Attraverso questa guida riuscirai a svolgere il tuo compito e scrivere una perfetta relazione in men che non si dica e soprattutto è adatta per ogni tipologia di argomento da trattare.

27

Occorrente

  • Internet
  • Libri
  • Documenti
  • Carta
  • Penna
37

Leggere e appuntare le parole chiave

Per poter scrivere di qualcosa è necessario documentarsi, acquisire informazioni e studiare l'argomento. Per questa fase è necessario non solo visitare siti Internet e leggere articoli di chi ne ha scritto prima di voi, ma è necessario anche leggere dei libri attinenti. Nel caso dovessi trattare di un film è necessario che lo guardi più volte, in modo che ti rimanga impresso e leggerne le diverse recensioni. Inizia con l'appuntarti delle parole chiave, ti consiglio di sceglierne da un minimo di 5 a un massimo di 10, per non rischiare che la tua relazione risulti troppo lunga.

47

Ordinare le parole chiave e cominciare a descriverle

Ora inizia a mettere in ordine queste parole poiché sono gli spunti che andranno a costituire lo scheletro della tua relazione, avrai creato così la tua scaletta. Questa va a indicare dei mini argomenti da sviluppare che trattano dell'argomento principale. Se in un primo momento non riesci a scrivere un'introduzione al testo, non preoccuparti e inizia con il descrivere le parole chiave in modo da ottenere brevi testi per ognuna. Ricorda di non essere ripetitivo e di non divagare troppo, rischieresti di essere fuori tema.

Continua la lettura
57

Dedicarsi all'introduzione e alla conclusione

Una volta creati questi brevi testi, rendi omogeneo il tutto cercando, attraverso un linguaggio discorsivo, di collegarli e creare un unico testo. Fai attenzione all'uso della lingua italiana, qualora ne avessi bisogno usa il dizionario e ricordati della punteggiatura. A questo punto hai la parte centrale del tuo testo e dal momento in cui hai ora le idee chiare sul tema, puoi dedicarti alla parte introduttiva che andrà ad anticipare brevemente l'argomento, e la parte conclusiva nella quale potrai aggiungere le tue opinioni o ulteriori informazioni in modo da rendere completa la relazione.

67

Rileggere la relazione

La relazione è pronta, ma non dare nulla per scontato, rileggila più volte assicurandoti che non vi siano errori ortografici e che il testo stesso sia uniforme. Se ne hai la possibilità fallo leggere a una persona esterna, a volte il nostro giudizio non è obbiettivo. Se è tutto a posto, potrai dire di aver fatto un buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come affrontare un'interrogazione scolastica

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo è possibile prepararsi ad un'interrogazione scolastica. Questo tutorial infatti indicherà a tutti gli scolari il metodo giusto ed idoneo per affrontare al meglio un'interrogazione. Sappiamo che...
Superiori

Come aumentare la resa scolastica

Annualmente ogni studente si pone il dilemma sul raggiungimento dei propri obiettivi. C'è chi punta ad una salvezza tranquilla senza debiti e c'è, invece, chi guarda alle zone più alte. Magari si impegna per raggiungere medie intorno all’ 8 o al...
Superiori

Come organizzare una gita scolastica nei luoghi manzoniani

Lo sappiamo in quanto ci siamo passati tutti: le gite scolastiche sono vissute come un momento di distacco dalla solita routine scolastica ma, in realtà, esse non devono essere prese esclusivamente con il classico spirito di distacco e di evasione, ma...
Superiori

Come Sviluppare E Comprendere La Relazione Di Eulero

Eulero era un matematico svizzero vissuto nel XVIII secolo. A lui si deve una particolare relazione matematica che riguarda i poliedri. Si definisce, nello specifico, poliedro una parte di spazio limitata da poligoni posti su piani diversi e disposti...
Superiori

Come svolgere una relazione di laboratorio

Per alcune materie, ad esempio la chimica, è importante integrare lo studio della teoria con la messa in pratica di alcuni esperimenti, da svolgersi in laboratorio. In seguito ad un'esercitazione in laboratorio, molti insegnanti chiedono di redigere...
Superiori

Come fare una relazione di chimica

Per chi si inoltra per la prima volta nello studio della chimica, questa materia scientifica potrà sembrare ostica. Se non addirittura inaccessibile. Eppure i suoi elementi sono affascinanti e tutti concatenati. Tali da diventare, con lo studio e la...
Superiori

Come fare una relazione di fisica

Durante le varie esperienze che si possono fare in laboratorio, o durante gli esperimenti che si vogliono effettuare, è molto importante appuntarsi tutto l'occorrente atto a creare una dettagliata e specifica presentazione. Le relazioni di fisica servono...
Superiori

Come fare una relazione di un'esperienza in laboratorio

Vi sarà capitato almeno una volta, qualora siate studenti di un istituto scientifico o professionale, di entrare e studiare in un laboratorio, magari di chimica.Si tratta di un esperienza, ed una disciplina, sicuramente difficile ma molto interessante.Nel...