Come scrivere una relazione scientifica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Scrivere una relazione scientifica vuol dire creare un testo avente l'obiettivo di informare sui risultati di studi ed esperimenti, mediante una struttura fissa ed un metodo definito appunto scientifico. I destinatari di questa informazione sono gli addetti ai lavori e la gente estranea al campo di interesse. Per riuscire a scrivere una relazione scientifica corretta è fondamentale aver svolto bene il lavoro antecedente in laboratorio o in qualsiasi ulteriore contesto di ricerca. In questo modo, è possibile avere disponibile ogni dato relativo alla ricerca eseguita (informazioni di partenza, procedimento scientifico, risultati e conclusioni). Nel presente tutorial vediamo come si deve scrivere una relazione scientifica giusta.

28

Occorrente

  • Personal computer (PC)
  • Dati o articoli scientifici da integrare
38

Impostare la relazione scientifica come se si trattasse di un articolo scientifico

Le conoscenze preliminari sono essenziali, in quanto servono ad impostare e perseguire il lavoro senza fare nessun errore. Nel settore scientifico, le teorie o gli esperimenti si possono validare quando hanno dei risultati riproducibili in ogni comunità scientifica. La tecnica migliore per scrivere una buona relazione scientifica è dunque quella di impostarla come se fosse un articolo scientifico. Di conseguenza è necessario formare una struttura con titolo, autore/i, introduzione, sezione materiali e metodologie. Questa va seguita da una parte descrittiva dello studio ed una parte su risultati, discussioni e conclusioni. Nel lavoro scientifico questi non devono per forza condurre a risultati nuovi, ma devono soprattutto proporre ulteriori strade di indagine futura.

48

Dare un titolo conciso ed attinente alla relazione scientifica

Il titolo della relazione scientifica deve risultare conciso ed attinente. La sua parte introduttiva ha lo scopo di descrivere l'oggetto dello studio, iniziando da un discorso più ampio e giungendo ai concetti esposti nello studio. La sezione materiali e metodologie è invece la descrizione approfondita di cosa venne adoperato nell'esperimento e tramite quale metodo. La presente sezione è utile anche per chiarire l'affidabilità del lavoro, dunque rappresenta la garanzia di riproducibilità. Questa parte chiarisce inoltre il modo in cui vennero ottenuti i risultati dello studio.

Continua la lettura
58

Integrare i risultati personali, discutere le criticità ed esporre le conclusioni

L'ultima sezione è quella decisamente più impegnativa e riguarda i risultati, le discussioni e le conclusioni. Questa parte della relazione scientifica molto variabile rappresenta la deduzione di tutto il lavoro. Nella presente sezione occorre integrare i risultati avuti nello studio personale con quelli già accettati dalla comunità scientifica. Bisogna anche discutere le criticità trovate nel realizzare lo studio ed esporre le conclusioni tratte, ricongiungendosi in modo concettuale a quanto esposto nella prima parte.

68

Citare le fonti bibliografiche

Nella relazione scientifica deve esserci anche la sezione dedicata alle referenze, ovvero la citazione delle fonti bibliografiche. L'esigenza di precisione (prerogativa soprattutto del mondo scientifico) fa della presente struttura la più adeguata per esporre dei concetti e dei report scientifici. Questo indifferentemente quando si parla di grandi studi accademici o di ricerche scientifiche più semplici. Ecco dunque come scrivere una relazione scientifica.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come scrivere una relazione tecnica

Dopo lo sviluppo di un progetto è fondamentale produrre una relazione. Con questo termine si intende un testo, scritto o multimediale, che definisce l'opera in maniera completa e dettagliata, corredata di tutte le specifiche tecniche e di definizione...
Università e Master

Come scrivere una tesi di dottorato

Scrivere una tesi di dottorato sancisce il termine del proprio studio e la possibilità di affacciarsi nel mondo lavorativo. Ovviamente, dato il passo tanto importante, nessuno tiene a fare una brutta figura davanti alla commissione d'esame ma tutti ambiscono...
Università e Master

Come scrivere la lagrangiana in meccanica

Eccoci qui, ancora una volta a proporre ai nostri lettori un argomento alquanto interessante ed anche sempre attuale. Stiamo parlando del come far eper scrivere la Lagrangiana in meccanica, nella maniera più smeplice e veloce possibile. Inizizamo subito...
Università e Master

Come scrivere un testo giuridico

Scrivere un testo giuridico potrebbe essere spesso necessario per superare l'esame scritto di un concorso pubblico od una prova orale. Ciò presuppone la conoscenza dei rudimenti della materia, essendo complicato scrivere un testo giuridico senza conoscere...
Università e Master

Consigli per scrivere bene una tesi di laurea

La tesi è l'ultima tappa per il conseguimento della laurea, meta così ambita e faticosa. Una volta superato tutto il percorso del piano di studi, comprensivo degli esami, bisogna dedicarsi a scrivere bene una tesi di laurea. Spesso il solo pensiero...
Università e Master

Come scrivere un abstract di una tesi

Dopo aver superato l'ultimo esame all'Università, è necessario presentare una tesi di laurea da esporre nel giorno di una sessione di laurea.. Per redigere una tesi di laurea, è preferibile chiedere suggerimenti al docente prescelto (anche per quanto...
Università e Master

Come scrivere una tesina universitaria

Durante la carriera accademica ci si può trovare a scrivere una tesina per una materia in particolare. Praticamente si tratta di un testo di qualche pagina in cui si espone un argomento specifico e lo si arricchisce di approfondimenti, mappe, tabelle...
Università e Master

Come scrivere il proprio nome in Arabo

La scrittura araba è sicuramente fra le più affascinanti ed eleganti al mondo, purtroppo però è anche molto difficile da imparare o almeno, questa è ciò che pensa il 90% della popolazione occidentale, oggi vi dimostrerò quanto vi sbagliate! Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.