Come scrivere un tema di fantascienza

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La fantascienza appartiene alla sezione narrativa. Di recente sviluppo, i suoi precursori sono proprio i fumetti. Dalla fantasia degli autori, nascono personaggi straordinari, protagonisti di rocambolesche storie. La prima rivista del genere risale al 1926, Amazing Stories. Come suggerisce la parola stessa, si tratta di un mix di fantasia e scienza. Un racconto di questo tipo, infatti, include un fattore scientifico (reale o meno) ed elementi fantastici (personaggi, epoche e luoghi d'invenzione). Per scrivere un tema di fantascienza, dovrai fare appello alla tua fantasia. Leggere romanzi dello stesso genere, aprirà cassetti della tua mente finora mai esplorati. Che si tratti di un concorso, hobby o compito in classe, ecco come scrivere un buon testo.

27

Occorrente

  • Idee chiare
  • Una scaletta con ambientazione, personaggi e trama
  • Un'idea vincente
37

La trama

Per scrivere un tema di fantascienza, prenditi tutto il tempo necessario e riordina le idee. Sviluppa il tuo racconto, con un preciso nesso logico. La lettura deve catturare il lettore e talvolta creare della suspance. Nello stilare il tuo racconto di fantascienza, parti da zero. Elabora in autonomia l'ambiente e stabilisci un tempo di riferimento. Descrivi il luogo con elementi fantastici e dettagli. Di solito, le ambientazioni sono nello spazio. Ma potrai descrivere anche un'isola inesplorata, ricca di animali e piante esotiche dalle dimensioni fuori dal normale. In un tema di fantascienza puoi dare libero sfogo alla tua creatività. Per l'epoca, preferisci il presente in un mondo parallelo, il futuro oppure un viaggio nel tempo.

47

I personaggi

Il racconto fantascientifico deve avere una forte base avventurosa, per destare l'interesse del lettore. Per scrivere un buon tema, centrati oltre che sulla trama anche sui personaggi. Descrivi i tuoi protagonisti (buoni e cattivi) dettagliatamente. Soffermati sulle loro caratteristiche fisiche ed il ruolo nel racconto di fantascienza. Di solito, i personaggi principali sono alieni e robot. Tuttavia, la storia insegna che appartengono al genere anche King Kong e Frankeinstein. Per scrivere un buon tema di fantascienza, non necessariamente i protagonisti devono sfoggiare poteri paranormali. Tuttavia, devi in qualche modo collegarli con l'elemento scientifico.

Continua la lettura
57

La composizione

Stabilita la scaletta, con le idee ben chiare, potrai scrivere il tuo tema di fantascienza. Crea un'introduzione interessante che catturi l'attenzione del lettore. Accenna appena l'argomento, incuriosisci chi sta dall'altra parte. Non dare nulla per scontato nel corpo del tema. Suscita suspance e crea eventi inaspettati, colpi di scena. Inserisci poi, un finale degno di nota. Quindi, rileggi il tuo tema di fantascienza e presentalo a chi di dovere. Per perfezionare la tua tecnica leggi importanti autori del genere come: Stephen King, Roberto Vacca, John C. Wright, Philip K. Dick e molti altri.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scarta tutte le ovvietà e lanciati in un racconto che stupisca
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

10 serie tv per migliorare l'inglese

Si può migliorare l'inglese con le serie tv, unendo l'utile al dilettevole? Senz'altro! Le serie tv, infatti, guardate in lingua originale, rappresentano un metodo validissimo per poter far pratica con le lingue straniere, oltre che un'occasione di svago....
Superiori

Antologia: il romanzo classico

L’etimologia della parola “Antologia” ci riporta ad un significato molto specifico, “raccolta di fiori” ed è un termine di derivazione greca, “Anthologia”. Con questa definizione si intende lo strumento di raccolta e di conservazione delle...
Superiori

Come scrivere un racconto per bambini

C'è una ragione molto importante per la quale si può sentire la necessità di scrivere un racconto per bambini, che è quella di voler trasmettere un proprio messaggio, per esempio, a un figlio o ad un nipote. Scrivere, però, non prevede superficialità...
Elementari e Medie

Come inventare una storia fantastica

Quello fantastico è un genere letterario che ci concede una moltitudine di libertà a livello narrativo. Il contenuto di un racconto di questo tipo può prevedere una serie di elementi irreali e paradossali che compongono una storia misteriosa e magica....
Superiori

Le caratteristiche di un testo narrativo

Un testo narrativo è un testo che, appunto, narra la storia, il concatenarsi di vicende (vere o frutto della fantasia), dei protagonisti e altri personaggi del racconto.Il testo narrativo si può poi manifestare nelle diverse forme del mito, della fiaba,...
Elementari e Medie

Scuola primaria: le caratteristiche del mito

Nella scuola primaria, racconti quali il mito e la leggenda, vengono spiegati attraverso quelle che sono le loro caratteristiche e differenze. In questo articolo esamineremo da vicino il mito (in greco, mythos), inteso come quella parte fantastica di...
Superiori

Come Scrivere Un Racconto O Un Romanzo In Terza Persona

È probabile che ti venga richiesto di scrivere un racconto, o un breve romanzo, in terza persona. Questo artificio narrativo viene infatti usato dalla maggior parte degli autori: l'esposizione delle vicende riportate nell'opera dà vita ad una narrazione...
Superiori

Come fare un tema sul diario di Anna Frank

Il tema scolastico viene affidato agli studenti per valutarne le capacità lessicali e riassuntive. Inoltre, contribuisce a sviluppare riflessioni profonde su un argomento storico oppure d'attualità. Per uno svolgimento corretto, devi seguire una scaletta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.