Come scrivere un saggio scientifico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un saggio scientifico è un genere letterario a tutti gli effetti poiché la sua stesura è deve rispettare delle regole formali che sono state codificate già da tempo. Lo scopo di questo particolare saggio consiste nel divulgare la propria scoperta scientifica e per questo motivo è fondamentale il rispetto di queste regole. Lo scopo è quello di cercare di far avanzare la conoscenza umana condividendo gratuitamente le proprie scoperte. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a scrivere correttamente un saggio scientifico.

27

Astratto

Per prima cosa dovremo scrivere un astratto. Questo è una versione ridotta dell'argomento che tocca gli obiettivi dello studio. Molti lettori di riviste scientifiche leggono solo gli astratti degli articoli, scegliendo di leggere solo quelli di interesse specifico. Per questo motivo, un astratto può benissimo essere la parte più importante del documento scientifico. Anche se appare all'inizio del foglio, la maggior parte dei scienziati lo scrivono per ultimo.

37

Revisione

Fare una revisione della letteratura e comporre un'introduzione. La sezione introduttiva del documento scientifico discute i risultati e una conclusione di altri lavori pubblicati su questo argomento; discute inoltre sul perché l'esperimento è di particolare importanza per la comunità scientifica. L'introduzione muove dal generale allo specifico, in quanto essa discute i risultati e la conclusione di altri lavori pubblicati su quell'argomento.

Continua la lettura
47

Metodi

Creare una sezione di metodi. Questa sezione deve fornire tutti i dettagli metodologici necessari per altri scienziati che vogliono ripetere l'esperimento; essa dovrebbe essere in forma narrativa. Discutere i risultati nella sezione di discussione. Fare riferimento ai dati che sono riassunti in tabelle e le figure che si trovano nella sezione dedicata ai risultati. Parlare di come i dati differiscono dagli studi eseguiti in precedenza sul tema dell'esperimento. Suggerire futuri temi di ricerca e notare gli eventuali problemi riscontrati. Fare citazioni della letteratura nella sezione dedicata alla sezione della bibliografia. Includere solo la letteratura che effettivamente viene utilizzati nell'esperimento, organizzare questa sezione in ordine alfabetico per cognome dell'autore.

57

Regole

A questo punto la nostra guida è finalmente giunta al termine e tutto quello che dovremo fare per riuscire a scrivere correttamente un saggio di natura scientifica, sarà leggere con attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti, cercando poi di applicarle durante la stesura del testo. L'applicazione di tale regole è fondamentale poiché l'inosservanza di anche una sola di queste, trasforma il componimento da saggio scientifico a qualcosa di completamente diverso come un articolo di giornale per una rivista non scientifica.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come scrivere un saggio breve in francese

La parola "saggio" può avere diversi significati; generalmente è uno scritto in prosa su un determinato argomento. Esso ha carattere critico e la sua estensione è limitata rispetto agli altri scritti che hanno un'ampia trattazione. In ambito scolastico...
Università e Master

Errori da evitare nella stesura di un saggio breve

Il saggio breve è una prova di esame che si sostiene all'esame di stato. Esso è corredato da diversi documenti che il candidato deve analizzare. È indirizzato a persone competenti, quindi bisogna utilizzare un linguaggio formale o addirittura specialistico....
Superiori

Come comporre un saggio breve

Il saggio breve è un elaborato di carattere argomentativo che si svolge partendo da una documentazione fornita, chiamata "dossier". Molti sono gli studenti che devono affrontarne la stesura, durante il corso dell'anno, o all'esame di maturità. Ecco...
Superiori

Il verismo in Italia e il naturalismo in Francia

La crisi del Romanticismo letterario si ritiene compiuta con la nascita del Naturalismo in Francia e successivamente del Verismo in Italia, movimenti letterari speculari che guardano al pensiero positivista diffusosi alla fine dell'800 e, anzi, sono a...
Università e Master

Come scrivere una relazione scientifica

Scrivere una relazione scientifica vuol dire creare un testo avente l'obiettivo di informare sui risultati di studi ed esperimenti, mediante una struttura fissa ed un metodo definito appunto scientifico. I destinatari di questa informazione sono gli addetti...
Maturità

Esame di maturità: 5 segreti per superarlo bene

Ogni studente alla fine del proprio percorso di studi si trova ad affrontare il fatidico esame di stato. Esso consta di prove scritte, di cui italiano uguale per tutti i licei e non, le altre che invece si differenziano a seconda dell'indirizzo liceale...
Superiori

Positivismo: appunti

La corrente filosofica del Positivismo si diffonde nella seconda metà del XIX secolo a partire dalla Francia e diviene la cultura dominante fin quasi alla fine del secolo, quando si verificherà una reazione antipositivista ad opera del Decadentismo....
Superiori

Come scrivere un saggio breve in inglese

Chi a scuola non ha mai dovuto scrivere un saggio breve? Si tratta di una tipologia di scrittura argomentativa, utilizzata sia nella letteratura italiana che in quella inglese. In entrambe le circostanze, le regole di base per la composizione del saggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.