Come scrivere un saggio filosofico

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La scrittura è un mezzo di comunicazione, d'espressione e di condivisione del proprio pensiero rispetto a rapporti, argomenti, discussioni, può quindi abbracciare i più numerosi campi del'interagire umano. La scrittura però non è tutta uguale, bisogna distinguere specifici generi di scrittura, come il romanzo, la commedia, il racconto fiabesco, da strumenti di indagine e analisi delle problematiche connesse all'uomo. Il pensiero umano e l'attività di studio del suo funzionamento rispetto alla realtà esistente va inserita in generi più particolari e meno propensi alla lettura comune. In questa occasione vedremo quindi come scrivere un saggio filosofico, si tratta di un'attività di scrittura più ricercata, complessa e molto delicata, poiché necessita di un accompagnamento del lettore verso i meccanismi deduttivi che spingono l'autore ad una determinata conclusione. In ogni caso non si tratta di nulla di impossibile, basterà avere pazienza e seguire la suddetta guida. Buona lettura!

25

Occorrente

  • saggi critici sull'argomento scelto, monografie, dizionari, enciclopedie filosofiche
35

L'introduzione

L'introduzione ha il compito di catturare l'attenzione del lettore e di renderlo disponibile alla lettura del saggio. Deve enunciare il tema che si ha intenzione di trattare e fornire una sintesi dello svolgimento, cioè una sorta di mappa tematica che aiuti il lettore a seguire la struttura del saggio. Per evitare delle incoerenze tra l'introduzione e la trattazione vera e propria, è consigliato scrivere l'introduzione al termine del lavoro.

45

La conclusione

La conclusione ha il compito di dare congedo al lettore. Deve essere articolata chiaramente e brevemente, e offrire una ricapitolazione dei contenuti. Per esempio con una sintesi dei singoli paragrafi o con una mappa tematica coerente alla mappa dell'introduzione. Importante è che la conclusione sottolinei l'aspetto fondamentale e più rilevante del saggio. A discrezione dell'autore, la conclusione può anche offrire degli spunti per dei possibili approfondimenti o delle riflessioni inerenti al tema trattato.

Continua la lettura
55

La trattazione

La trattazione è il corpo centrale del saggio e la sua forma deve dimostrare una perfetta conoscenza dell'argomento affrontato, deve risultare chiara, precisa e ordinata anche sotto un aspetto puramente visivo. Pertanto, è consigliata la divisione in paragrafi, possibilmente con i capoversi rientranti. Un paragrafo deve evitare l'eccessiva sintesi, ma anche di eccedere in lunghezza. Il saggio filosofico può mirare a sostenere una tesi. In questo caso sarà di carattere argomentativo, e dovrà comporsi di un elenco delle ragioni a favore della tesi che si ha intenzione di supportare, e di un elenco delle ragioni contrarie, che andranno confutate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scrivere un saggio breve in inglese

Chi a scuola non ha mai dovuto scrivere un saggio breve? Si tratta di una tipologia di scrittura argomentativa, utilizzata sia nella letteratura italiana che in quella inglese. In entrambe le circostanze, le regole di base per la composizione del saggio...
Superiori

Come scrivere un saggio breve in 5 passi

Un saggio breve è un tipo di testo argomentativo che presenta informazioni precise con il compito di esporre una tesi tramite diverse fonti citate. Questo tipo di saggio è anche una delle scelte possibili all'esame di Stato, risulta quindi fondamentale...
Superiori

Come scrivere un saggio giornalistico

Nel proprio percorso di studi nelle scuole superiori, per scrivere un testo, ci si deve prima o poi cimentare nella stesura di un saggio giornalistico o articolo di giornale per descrivere un argomento o per illustrare un particolare evento accaduto....
Superiori

Come scrivere un saggio comparativo

Eccoci qui, pronti per parlarvi di un argomento veramente importante che potrà servire tante ai giovani studenti, specialmente in vista degli esami che dovranno affrontare.Cercheremo di capire come poter scrivere un saggio comparativo, nel migliore dei...
Superiori

Come scrivere un saggio scientifico

Un saggio scientifico è un genere letterario a tutti gli effetti poiché la sua stesura è deve rispettare delle regole formali che sono state codificate già da tempo. Lo scopo di questo particolare saggio consiste nel divulgare la propria scoperta...
Superiori

Come scrivere un saggio autobiografico

Il saggio autobiografico è un particolarissimo genere letterario che racconta la vita dell'autore, che in un particolare momento della propria esistenza, decide di rievocare alcune fasi già vissute della propria vita. Se siamo alle prime armi con questo...
Superiori

Come scrivere un buon saggio

I saggi, sempre presenti come tracce nei temi d'italiano, spaventano da sempre tutti gli studenti a prescindere dalla materia trattata: storia, psicologia, scienze naturali ecc... Riuscire a svolgerli, però, non è affatto impossibile, basta riflettere...
Superiori

Come svolgere un saggio breve

Il saggio breve è un particolare scritto che può trattare diverse tematiche come ad esempio la politica, la scienza, la natura, la storia, la letteratura. Per scrivere un saggio breve dovremo necessariamente conoscere una serie di regole che caratterizzano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.