Come scrivere un buon tema in poche mosse

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nel corso degli anni scolastici, accade frequentemente di dover scrivere diversi temi. Qualche esempio di argomento da affrontare riguarda l'attualità, le situazioni personali o i pensieri su un determinato accaduto. Scrivere un buon tema scorrevole, corretto e sensato non è sempre facile per chiunque. Questo accade perché non si conosce l'argomento del quale bisogna parlare in qualche modo o non si ha tanta praticità nella scrittura. Nel presente tutorial cerchiamo di spiegare brevemente come poter scrivere un buon tema scorrevole in poche mosse.

27

Occorrente

  • Fantasia
  • Preparazione sull'argomento
37

Cominciare da un'introduzione, spiegare in breve l'argomento e scrivere notizie pertinenti

Per scrivere un buon tema, è necessario centrare sempre l'argomento richiesto. Di frequente si tende infatti a parlare troppo in generale, senza colpire nel centro del discorso e rischiando di andare completamente fuori tema. Quando ci si trova davanti al foglio protocollo durante un compito in classe di italiano, non andiamo subito nel panico. Cerchiamo invece di focalizzare le nostre idee sul tema da affrontare. Per scrivere in modo sensato e corretto. Dobbiamo sempre partire da un'introduzione sull'argomento che conosciamo. Dopodichè possiamo spiegare il linea generale di cosa si tratta ed introdurre le notizie di nostra conoscenza pertinenti.

47

Fare un'introduzione curiosa e scrivere la parte centrale del tema

Raccogliamo qualsiasi idea che abbiamo in mente sull'argomento da affrontare e mettiamole insieme. Dopo la descrizione in linea generale delle informazioni sul tema, dobbiamo scriverle in modo conciso e sensato. Cerchiamo di non sintetizzare troppo, altrimenti il nostro tema sembrerà poco approfondito. Di conseguenza non tralasciamo mai l'introduzione e produciamo un inizio davvero curioso. Compiuta la parte introduttiva, dobbiamo occuparci della parte centrale dell'argomento da trattare. Quest'ultima dovrà essere un intero discorso di quello che pensiamo noi sulla questione da affrontare. Dunque concentriamoci sui nostri pensieri e sulle nostre sensazioni in merito al tema da scrivere.

Continua la lettura
57

Aggiungere osservazioni personali e concludere il tema

Nella parte centrale del tema, abbiamo l'opportunità di aggiungere qualche osservazione e/o critica personale. Questo servirebbe per far capire di aver inteso l'argomento trattato, saperlo affrontare e saper ragionare. A questo punto non ci resta che trarre le nostre conclusioni sul tema. Possiamo concludere con l'attuale situazione, inserendo le eventuali conseguenze scatenate dall'argomento e con un pensiero personale. Ecco dunque come bisogna scrivere un buon tema scorrevole in poche mosse.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare di essere coinvolgenti e di scrivere un tema scorrevole.
  • Non essere troppo sintetici.
  • Aggiungere eventualmente osservazioni o critiche personali nella parte centrale del tema.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come scrivere un tema alla scuola primaria

Il tema può essere sezionato in tre parti: la prima è l'introduzione, poi segue il corpo del testo caratterizzato dalla parte più descrittiva e, infine, la conclusione. Il primo passo per poter superare la paura del foglio bianco e mettere qualcosa...
Elementari e Medie

Consigli per scrivere un tema

In classe oppure nei compiti da eseguire a casa, per ogni studente prima o poi, il momento di scrivere un tema arriva sempre! Solitamente, per chi ama la scrittura e le materie umanistiche, dedicarsi ad un componimento rappresenta un'attività piacevole,...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a scrivere un tema

I bambini hanno appena iniziato la scuola e devono ancora riprendere i giusti ritmi. Tra un po' inizieranno a fare i soliti compiti ed esercizi. Alcune cose riusciranno a farle con facilità, altre un po' meno. Tra le cose più difficili per i bambini...
Elementari e Medie

Come scrivere un tema sulle vacanze estive

Al rientro da scuola, nella maggior parte dei casi, dai maestri delle scuole elementari viene proposto agli alunni di redigere un tema sulle vacanze estive. In questo articolo, passo dopo passo, vedremo tutte le indicazioni utili su come scrivere nel...
Elementari e Medie

Come scrivere un tema sul Natale

Un testo scritto non nasce già perfettamente definito, ma è il risultato di un processo che si articola in tre momenti fondamentali: pianificazione, stesura e revisione. Nel momento in cui si scrive per esprimere stati d'animo, sentimenti o idee improvvise,...
Elementari e Medie

Come iniziare un tema

Scrivere un tema non è un'operazione semplice come potrebbe sembrare: la stesura di un testo ben realizzato richiede molta concentrazione e capacità, ma impostare bene il tema fin dalle sue prime parti renderà più semplice il lavoro. Nella seguente...
Elementari e Medie

Come fare un tema sul bullismo

La struttura del tema scolastico è un particolare tipo di stesura del testo che consente allo studente, senza dover badare troppo alle regole, di scrivere e mettere bianco su nero le proprie idee. In questa guida ti spiegherò come fare un tema sul bullismo,...
Elementari e Medie

Come fare un tema su un fatto di cronaca

La cronaca è un genere di scrittura che ha l'obiettivo di riportare quanto più realmente possibile i fatti accaduti. Quando si parla di cronaca, si fa generalmente riferimento al giornalismo. È questo infatti l'ambito dove la cronaca viene soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.