Come scrivere le ore in inglese

Tramite: O2O 03/09/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Di questi tempi non è da sottovalutare la possibilità di trasferirsi all'estero ed iniziare una nuova vita in un nuovo Paese.
Una delle mete preferite dagli italiani è l'Inghilterra, con la sua cultura, la sua particolarità e il suo stile. Non è la destinazione solo di viaggi di piacere o visite turistiche, ma sempre più persone (soprattutto giovani) stanno pensando di trasferirsi in questo magnifico paese, soprattutto a Londra, la capitale, per motivi di lavoro o studio, in cerca di opportunità che spesso il paese d'origine non può offrire.
Un aspetto molto importante da non sottovalutare è quello della lingua. Per potersi trasferire in un posto che non conosciamo e che ha cultura e lingue totalmente diverse dalle nostre, bisogna prima imparare alcune nozioni basilari, diversamente non c'è alcuna possibilità di integrarsi e farsi una vita nel paese d'arrivo, a differenza di quello che molti credono.
In una città nuova sono molte le situazioni in cui ci si potrebbe imbattere, ma tra le più frequenti c'è anche il bisogno di chiedere o fornire l'ora attuale o indicare un'orario passato o futuro, ad esempio per fissare un appuntamento.
Per questo motivo, proprio qui di seguito vedremo come scrivere le ore in inglese, e di conseguenza capire il loro semplice meccanismo.

28

Occorrente

  • Dizionario (nel caso non si conoscessero tutti i numeri)
  • Fogli e penna
  • Un orologio o uno smartphone su cui vedere l'ora
38

Sistema orario

Cosa importante che bisogna sapere e che rende le cose ancora più semplici è la composizione del sistema orario nei paesi anglosassoni.
Noi italiani siamo abituati al sistema delle 24 ore, mentre il sistema orario inglese è divise in 12 ore. In pratica una giornata è divisa in due parti: a.m. (anti-meridiane) per la prima parte della giornata cioè l'orario che va dalla mezzanotte a mezzogiorno, e p.m. (post-meridiane) per la seconda parte, pomeriggio dopo mezzogiorno e sera prima della mezzanotte.
Ad esempio, per indicare le 15:00 italiane si scriverà 3 p.m. Oppure per indicare l'una di notte si scriverà 01.00 a.m.

48

L'ora in punto

Tutti sappiamo ovviamente i numeri in lingua inglese e proprio in questo caso ci basta sapere solo i numeri che vanno dall'uno al ventinove. Come mai? Vediamolo insieme.
Per prima cosa partiamo col dire che ogniqualvolta dobbiamo dare un orario senza minuti, come ad esempio le 8 in punto, doppiamo scrivere o'clock dopo il numero dell'ora a cui ci si vuole riferire: sono le 8.00 = It's 8 o'clock.
Proprio perché il sistema è a 12 ore sarà sbagliato dire: It's 14 o'clock. Si arriverà solo fino al 12.

Continua la lettura
58

La mezz'ora

Invece se dobbiamo specificare un orario che abbia con una mezz'ora all'interno, la frase da formulare avrà come terminologia " half past", subito prima del numero a cui si aggiungo i 30 minuti. Half past indica un numero e 30. Esempio: sono le dodici e mezza = I't half past 12.
Passati i 30 minuti non si usa più l'half past. Dovessimo scrivere 10.31 dovremmo dire che mancano 29 minuti alle 11. Ad esempio: Sono le 10.31 = It's 29 minutes to eleven.

68

E un quarto o meno un quarto

Nel caso in cui l'ora da scrivere fosse 8 e un quarto (in italiano), si dovrà scrivere letteralmente "un quarto dopo le 8". In inglese si dovrà scrivere letteralmente che sono passate le 8 da un quarto d'ora.
La traduzione del nostro "e un quarto" sarebbe "quarter past". Quindi ad esempio: Sono le otto e un quarto = It's quarter past eight.
La dicitura "a quarter to" si usa anche quando dobbiamo indicare che sono passati 45 minuti, ad esempio le 8.45. Quindi sono passati 45 minuti dalle 8 ma manca un quarto d'ora alle 9. Quindi avremo: Sono le 8 e 45 o un quarto alle 9 = It's a quarter to nine.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esercitarsi il più possibile per ottenere una maggiore dimestichezza. Scrivere orari, anche inventati, molto diversi tra loro per imparare le varie terminologie utili.
  • Ripeti ad alta voce ciò che hai imparato. Molto meglio se lo fai con qualcuno che sta imparando come te. Così da avere un riscontro reciproco sui miglioramenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come scrivere un tema argomentativo in inglese

Se siete studenti sicuramente nella vostra carriera scolastica vi è capitato più di una volta di dover scrivere un tema argomentativo in inglese. Ma sapete bene di cosa si tratta? La lingua inglese, come sapete, presenta una struttura delle frasi leggermente...
Lingue

Come scrivere un buon report in inglese

Che sia per lavoro, per la scuola o per ottenere una certificazione della lingua, scrivere un buon report in inglese è importante. Un report è un testo, una recensione di un evento comprensiva, se necessario, di un'analisi dei dati con i relativi dagrammi....
Lingue

Come scrivere una buona review in inglese

Saper scrivere è un'arte che molte persone sanno sfruttare al meglio per riuscire a trasmettere ai lettori emozioni, attraverso storie, romanzi, o anche articoli di giornale. Una delle fonti più diffuse per far conoscere opinioni e pareri su un determinato...
Lingue

Come scrivere le ore in inglese

Di questi tempi non è da sottovalutare la possibilità di trasferirsi all'estero ed iniziare una nuova vita in un nuovo Paese. Una delle mete preferite dagli italiani è l'Inghilterra, con la sua cultura, la sua particolarità e il suo stile. Non è...
Lingue

Come fare la composition di un testo in inglese

Per coloro che studiano le lingue straniere all'università, molti esami si basano su una produzione scritta in inglese, francese, tedesco, spagnolo o altro. Nella maggior parte dei casi, la prima lingua studiata è inglese. Quando ci prepariamo ad affrontare...
Lingue

10 idee per insegnare l'inglese a bambini

Insegnare l'inglese ai bambini molto piccoli non è un compito molto facile: mantenere attiva e sveglia l'attenzione dei bambini, infatti, può essere particolarmente impegnativo! Eppure insegnare l'inglese ai più piccoli può trasformarsi in un compito...
Lingue

Come memorizzare verbi irregolari in inglese

La lingua inglese è sicuramente tra le lingue più diffuse e studiate al mondo. Infatti sono molti i benefici che possiamo trarre dalla conoscenza di questa lingua, che vanno dall'essere facilitati nella ricerca del lavoro fino ad arrivare al miglioramento...
Lingue

Come rispondere correttamente in inglese

La globalizzazione che da tanti anni risulta permeata nella vita quotidiana di ciascun individuo obbliga alla conoscenza di almeno una lingua straniera. Quelle più importanti da conoscere sono indubbiamente il cinese, il russo, lo spagnolo e l'inglese....