Come Scrivere La Tabella Di Verità Dell'Implicazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Nella logica classica uno dei connettivi logici che fa paura a molti studenti è l'implicazione, che si indica con una semplice freccia. In questa guida vedremo come costruire una tavola di verità in cui si trova l'implicazione spiegando anche caso per caso il motivo della veridicità o falsità della frase data con l'implicazione. Dunque, la implicazione logica in matematica presenta precisamente due proposizioni chiamate generalmente A e B, attraverso le quali si da origine ad un'ulteriore proposizione che assume la denominazione di A implica B. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come scrivere la tabella di verità dell'implicazione. Di seguito trovate la tabella con i valori di verità.

24

Ovviamente, per comprendere in maniera più semplice quanto appena detto, esistono delle specifiche tabelle dette di verità. Inoltre, risulta essere ancora più utile capire l'implicazione logica esattamente nel linguaggio parlato quotidianamente, poiché senza rendersene conto la si utilizza in moltissime occasioni. Iniziamo subito con un esempio che viene molto usato per spiegare abbastanza bene il concetto dell'implicazione: se fuori piove allora porto l'ombrello.
Analizzando questa frase diremo subito che essa è vera soltanto quando fuori piove e quindi io per non bagnarmi porto l'ombrello. Ma cerchiamo di analizzare meglio caso per caso e scoprire maggiori ed utili informazioni.

34

Primo caso: fuori piove è FALSO ed io porto l'ombrello è VERO, cioè fuori non sta piovendo ma io decido in ogni caso di portare l'ombrello con me ed in questo caso sono una persona cauta che non si fida del tempo e quindi porta l'ombrello con sé e proprio per questo tutta la frase è vera: infatti non rischio niente a portare l'ombrello con me anche se non piove. Secondo caso: fuori piove è FALSO e io porto l'ombrello è FALSO, e ho ragione, infatti non piovendo non serve che io porti l' ombrello e quindi tutta la frase è vera.

Continua la lettura
44

Secondo caso: fuori piove è una proposizione VERA e anche io porto l'ombrello è VERO, quindi sia l'antecedente che il succedente sono veri e per questo tutta la frase sarà vera: infatti se piove è ovvio che porto l'ombrello. Terzo caso: fuori piove è VERO ma io porto l'ombrello è FALSO, ciò significa che malgrado fuori stia piovendo io non porto l'ombrello, ma allora tutta la frase è falsa, infatti solo uno stupido non porta l'ombrello sapendo che fuori piove.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scrivere un tema scolastico in maniera corretta

Ecco una semplicissima e pratica guida su Come scrivere un tema scolastico in maniera corretta. Alcune persone hanno la dote innata dello saper scrivere, altre fanno più fatica. Sei uno studente e fai parte della seconda categoria, nonostante tu sappia...
Superiori

Come scrivere un riassunto breve

Scrivere un riassunto breve, dovrebbe rappresentare un impresa molto semplice da realizzare, ma spesso anche in età adulta non si è in grado di realizzarlo. Infatti se non si conoscono le basi e non si sa da dove iniziare, l'impresa potrebbe sembrare...
Superiori

Come scrivere una relazione

Quando si è uno studente a volte può capitare di dover scrivere una relazione da consegnare al proprio professore ma di non sapere esattamente come fare. Si tratta di un compito non troppo complesso da eseguire: basta infatti solamente seguire alcuni...
Superiori

Come imparare a scrivere meglio

La scrittura è una delle tue passioni, ma quando rileggi le tue parole non sei soddisfatto fino in fondo? Tranquillo, nessuno è "nato imparato". Saper scrivere bene, come tutte le cose, è una qualità che si acquista con il tempo e la costanza. Non...
Superiori

Come scrivere un saggio giornalistico

Nel proprio percorso di studi nelle scuole superiori, per scrivere un testo, ci si deve prima o poi cimentare nella stesura di un saggio giornalistico o articolo di giornale per descrivere un argomento o per illustrare un particolare evento accaduto....
Superiori

Come scrivere un saggio

All'interno di questa specifica guida, andremo a parlare di saggi. Entrando più nel dettaglio, come avrete già compreso attraverso il contenuto del titolo stesso della guida, andremo a spiegarvi Come scrivere un saggio. La domanda che dobbiamo necessariamente...
Superiori

Come scrivere un tema di fantascienza

La fantascienza appartiene alla sezione narrativa. Di recente sviluppo, i suoi precursori sono proprio i fumetti. Dalla fantasia degli autori, nascono personaggi straordinari, protagonisti di rocambolesche storie. La prima rivista del genere risale al...
Superiori

Come scrivere un saggio breve in inglese

Chi a scuola non ha mai dovuto scrivere un saggio breve? Si tratta di una tipologia di scrittura argomentativa, utilizzata sia nella letteratura italiana che in quella inglese. In entrambe le circostanze, le regole di base per la composizione del saggio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.