Come scrivere la sinossi di un romanzo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La sinossi, dal greco antico «σύνοψις» ovvero "sguardo d'insieme" non è altro che la sintesi essenziale di un'opera (che sia essa letteraria, cinematografica o scientifica) volta a riassumerne in maniera avvincente e, in un periodo testuale non troppo lungo, tutti i dettagli più salienti.
Grazie ad una serie di accorgimenti per ogni tipologia di testo è possibile rinvenire il tipo di sinossi più adeguata.
Di seguito sono proposti dei suggerimenti relativi a come scrivere la sinossi di un romanzo:.

25

L'uso del presente indicativo e della terza persona singolare.

Qualunque sia il genere del romanzo da presentare la prima regola per una sinossi efficace è quella che prevede l'utilizzo della terza persona singolare e del presente indicativo, che è il tempo dell'immediatezza per eccellenza. Entrambi consentiranno di rendere più dinamica l'esposizione del racconto, stabilendo un dialogo più immediato con il lettore. Rivolgersi in terza persona al lettore aiuta ad aumentarne la compartecipazione emotiva, mentre il racconto "al presente" dell'azione lo catapulta al centro degli eventi.

35

Il rispetto dell' ordine narrativo.

Un romanzo, di norma, si basa sull'intreccio di più trame e sottotrame, ma si comprende come nel breve spazio della presentazione non tutte possano essere rese note.
La sinossi (che in questo si differenzia dal semplice riassunto) per essere chiara e concisa agli occhi del lettore dovrà evitare però di cadere in questa rete dispersiva fitta di eventi e personaggi minori, selezionando ad hoc, invece, solo i particolari che riguardano la trama principale e i suoi protagonisti.
Una sinossi incisiva non dovrà quindi deragliare dalla sequenza narrativa principale, ma si limiterà a soddisfare le basilari curiosità del lettore: l'identità del protagonista, il tempo e il luogo dell'azione e il movente principale della trama saranno il fulcro della nostra sinossi.

Continua la lettura
45

Imparzialità dell'autore.

In genere chi è chiamato a scrivere la sinossi di un libro non è l'autore stesso ma una terza persona (di solito l'editore/recensore) a cui è affidato il compito di presentarlo.
Chiunque ovviamente si ritrovi con l'arduo compito di scriverne una, nel momento in cui presenta la trama è tenuto ad apporre una serie di filtri e schermi protettivi necessari a preservare l'assoluta neutralità della scrittura. Evitando commenti soggettivi, ad esempio, si riesce ad evitare un coinvolgimento eccessivo che rischierebbe di abbassare il tono formale che ci si aspetterebbe da una sinossi ufficiale, a svantaggio dell'imparzialità.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere alla scrittura della sinossi è utile stilare un elenco con i protagonisti e gli eventi principali del romanzo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Antologia: il romanzo contemporaneo

La storia della letteratura, ha sempre visto il romanzo come un genere letterario per eccellenza. Ancora oggi, esso suscita un notevole interesse da parte di tutte le generazioni. Il romanzo, ha antecedenti molto antichi nella letteratura d'amore e di...
Superiori

Differenze tra romanzo storico e realista

Tra il 1800 e il 1900 il romanzo diventa un genere atto a veicolare messaggi da parte dello scrittore. Infatti nel Romanticismo la letteratura non ha più lo scopo di dilettare (ossia di divertire) ma ha come obiettivo l'utile, utilizzando l'interessante...
Superiori

Come fare l'analisi di un romanzo

Ci avviciniamo alle vacanze estive, e con molta probabilità tra i compiti che ci verranno assegnati ci saranno anche uno o più testi di narrativa da analizzare; impresa che può sembrare ardua per chi non ha molta dimistichezza con la materia, ma che,...
Superiori

Antologia: il romanzo classico

L’etimologia della parola “Antologia” ci riporta ad un significato molto specifico, “raccolta di fiori” ed è un termine di derivazione greca, “Anthologia”. Con questa definizione si intende lo strumento di raccolta e di conservazione delle...
Superiori

Come scrivere un'analisi del testo in italiano

Con l'ingresso alle scuole superiori, per gli studenti iniziano nuovi importanti impegni. Lo studio si fa più impegnativo e analitico, e richiede certamente più concentrazione. In lettere, è fondamentale essere capaci di leggere e comprendere il significato...
Superiori

Come Scrivere Una Buona Recensione Letteraria

Nel web capita spesso di imbattersi in recensioni letterarie. Queste non sono altro che brevi ed efficaci riassunti degli eventi ed episodi che costituiscono il libro, accanto a pensieri critici e costruttivi dell'autore che li redige. Una buona recensione...
Superiori

Come scrivere un racconto per bambini

C'è una ragione molto importante per la quale si può sentire la necessità di scrivere un racconto per bambini, che è quella di voler trasmettere un proprio messaggio, per esempio, a un figlio o ad un nipote. Scrivere, però, non prevede superficialità...
Superiori

Come scrivere i dialoghi in una storia

Un testo narrativo di elevata qualità costituisce un insieme fluido e omogeneo di parti varie quali dialoghi, descrizioni, narrazioni, legate dall'intreccio. Scrivere i dialoghi di una storia vuol dire interrompere il flusso del racconto per apportare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.