Come scrivere l'elenco fonti in una tesi

Tramite: O2O 30/11/2016
Difficoltà: media
17
Introduzione

Tutti gli studenti universitari si trovano prima o poi alle prese con la stesura di una tesi. E non solo loro. Capita agli studenti del liceo, agli studiosi, ai letterati, ai professori. Una tesi ha una struttura molto simile a quella di un libro di testo. È infatti composta da un'introduzione, dei capitoli, dei paragrafi, una conclusione ed una bibliografia. Una tesi viene scritta con l'obbiettivo di sostenere o di confutare una determinata posizione o teoria. La bibliografia è la parte finale della tesi, quella che contiene le fonti. È fondamentale. Infatti elencare le fonti dà forza e credibilità alle affermazioni fatte nella tesi. Permette di dimostrarle. Ma, come tutte le cose, l'elenco fonti va fatto nella maniera giusta. In questo articolo vi spiegheremo passo per passo come scrivere l'elenco fonti in una tesi.

27
Occorrente
  • un programma di scrittura per pc
  • una tesi
  • fonti virtuali e cartacee
37

Tra le fonti di una tesi ci sono numerosi libri: possono essere testi specialistici, manuali o saggi. Ma negli ultimi anni molti cercano materiale per le tesi anche nel mondo del web. Se per scrivere la vostra tesi avete consultato dei siti internet dovete inserire anche questi ultimi nel vostro elenco delle fonti.
Se le fonti virtuali consultate per la vostra tesi sono pari (in quantità o per importanza) alle fonti cartacee intitolate il vostro elenco delle fonti ''Bibliografia e Sitografia''. L'elenco dei libri va sempre scritto prima dell'elenco dei siti.
Se il vostro elenco virtuale è minore (per dimensioni o importanza) all'elenco bibliografico, intitolate il vostro elenco delle fonti ''Bibliografia''. Sotto la bibliografia scrivete il titolo ''Link'' o in alternativa ''Siti internet consultati'' e scrivete l'elenco di fonti virtuali. Scrivete il vostro elenco di fonti usando l'interlinea singola ed un rientro per il testo a capo.

47

Dovete inserire nella bibliografia tutti i testi che avete consultato per la scrittura della vostra tesi: manuali, testi specialistici, saggi, libri di testo. Dovete scrivere questo elenco di libri in ordine alfabetico. Per ogni volume della bibliografia dovete scrivere: l'autore, la data di scrittura, il titolo, il luogo di pubblicazione e la casa editrice. Il tutto in quest'ordine. Se il titolo è stato cambiato ed il volume è uscito in diverse versioni inserite anche il titolo e la data di pubblicazione originali.

Continua la lettura
57

L'elenco dei link consultati presenta alcuni problemi particolari. Dato che spesso possono mancare il nome dell'autore o la data di stesura, dovete specificare la data della vostra ultima consultazione. Per ogni fonte virtuale dovete specificare: l'url, il nome dell'autore ed il titolo del documento (se presenti). Dovete scrivere la data della vostra ultima consultazione per ultima. La sitografia (o elenco dei link) va inserita sempre dopo l'elenco bibliografico.

67

Vi abbiamo spiegato che l'elenco delle fonti va messo alla fine di una tesi. Questo è generalmente vero. Tuttavia, in alcuni casi specifici è opportuno scrivere delle ''mini bibliografie'' al termine dei capitoli. In queste mini bibliografie dovete inserire: testi di base utili a chi vuole iniziare il vostro stesso percorso di studi e testi utili a chi vuole approfondire argomenti che nella vostra tesi non avete approfondito ma solamente sfiorato.

77
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come scrivere un abstract di una tesi

Dopo aver superato l'ultimo esame all'Università, è necessario presentare una tesi di laurea da esporre nel giorno di una sessione di laurea.. Per redigere una tesi di laurea, è preferibile chiedere suggerimenti al docente prescelto (anche per quanto...
Università e Master

Come scrivere le note in una tesi di laurea

Preparare la tesi è un lavoro di grande impegno. La tesi di laurea infatti è il risultato di anni di sacrifici ed impegno e deve essere un lavoro dettagliato e preciso non solo per ottenere una soddisfazione personale maggiore ma anche per soddisfare...
Università e Master

Come scrivere l'Indice della tesi di Laurea

Se siete finalmente giunti alla fine del percorso accademico e state terminando la stesura della tesi di laurea, dovrete pensare anche alla schematizzazione dell'indice di tutti i capitoli di tale tesi. Alla fine di un lungo ed impegnativo lavoro come...
Università e Master

Come scrivere le conclusioni di una tesi di Laurea

Per coronare un percorso universitario, fatto di approfondimenti e studio "matto e disperatissimo", non può mancare la stesura della tesi di laurea. Al di là di quale sia l'argomento, il tipo di tesi e tutte le altre caratteristiche, non si può sfuggire...
Università e Master

Come scrivere l'introduzione della tesi di laurea

Questa guida fornisce utili consigli su come scrivere l'introduzione della tesi di laurea.Durante la carriera universitaria il momento di maggiore impegno è la stesura della tesi di laurea, il cui lavoro di redazione deve essere individuale ed originale....
Università e Master

Come scrivere i ringraziamenti della tesi di laurea

I ringraziamenti della tesi di laurea sono la pagina personale del proprio lavoro. Questo spazio è dedicato alle persone che ci hanno accompagnato durante il percorso didattico. A volte, però, presi dall'ansia per la discussione si manca di ispirazione...
Università e Master

Come scrivere il discorso per la discussione della tesi

La discussione della tesi di laurea è, per quasi tutti gli studenti, il culmine della carriera scolastica: un punto di arrivo che permette di mettere le mani sulla tanto agognata laurea, per potersi così lanciare nel mondo del lavoro. Per discutere...
Università e Master

Come impostare una tesi sperimentale

La tesi è il compendio finale dello studio universitario. La scrittura di una tesi sperimentale richiede un paio d'anni di duro lavoro. Logicamente bisogna anche tener presente che eventuali esami arretrati oppure il tirocinio obbligatorio allungano...